prenota

Anno 1°

giovedì, 2 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

A Poveromo il Premio San Domenichino: ospiti d’eccezione per i 60 anni del premio

sabato, 24 agosto 2019, 09:46

Edizione specialissima, quella numero sessanta del Premio San Domenichino Città di Massa, che si terrà domani, 25 agosto nel sagrato della chiesa di San Domenichino a Poveromo a partire dalle 16. Il premio, insignito della “Medaglia del presidente della Repubblica”, è promosso dall’associazione culturale San Domenichino con il patrocinio di: Regione Toscana, Provincia Massa Carrara e Comune di Massa, Cciaa di Massa Carrara e il sostegno di enti pubblici e privati e, sin dal 1959, anno della sua prima edizione ha puntato  a valorizzare  poeti e scrittori italiani e stranieri con un occhio attento anche alla realtà culturale locale.  Tanti, sono infatti i poeti apuani che anche quest’anno saranno premiati. Ecco i nomi di tutti i vincitori: Sezione poesia edita e inedita: 1° Pierangelo Scatena, 2° Sante Serra, 3° Pietro Catalano, 4°- Edoardo Penoncini, 5° Ivan Fedeli, 6° Stefano Peressini, 7° Ida Cecchi, 8° Giuseppe Aprile, 9° Edoardo Bugliani,10° Andrea Legname. Premio della critica a Chiara Barberi e premio associazione culturale San Domenichino a Rita Bonini. Segnalazioni di merito: Santo Scuto, Luigi Clerici, Andrea Madeddu, Marco Alberti, Emanuela Lello, Luciano Manfredi, Silvana Colombini Bovis, Carlo Milani, Jonathan Pieraccini, Irene Bondielli, Silvia Barella. Menzione speciale per la 60^ edizione a Caterina Bertocchi. Sezione silloge inedita: 1° Claudio Pagelli, 2°Antonio Zavoli, 3° Anna Martinenghi. Premio della critica a Massimiliano Sonsogno. Sezione libro edito di poesia: 1° Brina Maurer, 2° Valerio Mello, 3° Rita Imperatori, 4° Stefano Colli, 5° Maurizio Paganelli, 6° Carolina Carlone, 7° Teresa Capezzuto, 8° Maria Grazia Ferraris, 9° Paola Pansa, 10° Paola Carmignani. Premio della critica a Sandro Angelucci ; premio associazione culturale San Domenichino a Francesco Menconi. Segnalazioni di merito: Marina Marini Danzi, Andrea Venturini , Lorenzo Landini, Christian Fucilli . Sezione racconto breve: 1° Elisabetta Tempesti, 2° Marco Bertoli, 3° Tonina Tessa, 4° Alessio Asuni. Premio della critica Franca Tamai e premio associazione culturale San Domenichino a Luisa Nari. Segnalazioni di merito: Rita Innocenti, Vanessa Sara Lorieri, Paolo Florio Gianfranceschi. Sezione narrativa inedita: 1° Gian Antonio Bertalmia, 2° Marika Pucci, 3° Ermanno Gelati, 4° Giuliano Gemo. Premio della critica a Aldo Parisi e premio associazione culturale San Domenichino a Davide Baroni. Segnalazioni di merito a Francesca Bianchi , Evandro Dell’Amico, Alina Gjika, Thomas Croce, Giuliano Ronchieri, Pietro Giorgi, Pietro Zaccagna. Sezione narrativa edita: 1° Erika Nani, 2° Martino Sgobba, 3° Michelangelo Bartolo, 4° Romano Bavastro, 5° Salvatore Maiorana, 6° Paola Angela Draghetti, 7° Lorenzo Oggero, 8° Lara Panvini, 9° Giuliano Papini, 10° Raffaella Polverini. Premio associazione culturale San Domenichino a Fabio Evangelisti, premio speciale della critica a Lucia Grassiccia. Segnalazioni di merito: Mauro Ronchieri, Cesare Marchetti, Corrado Leoni, Rosalba Lepore, Sabrina Guglielmi. Sezione testo teatrale: 1° Rosalia Messina, 2° Laura Fatini, 3° Gennaro Di Leo, 4° Salvatore Zappia. Premio della critica a Mauro Macario.

 La giuria del premio letterario di poesia e narrativa “ San Domenichino – Città di Massa”, presieduta da Alessandro Quasimodo, è composta da: Franco Farina, Egizia Malatesta, Sara Baccioli, Rosaria Bonotti, Marzia Dati,Franco Pezzica, Manrico Testi, Angela Maria Fruzzetti, Franco Frediani, Marina Pratici, Giacomo Bugliani, Roberto Benatti, AlessandroMaccari, Leonardo Angiolini.

I premi alla carriera e alla cultura andranno al tenore Giorgio Giuseppini e alla scrittrice, finalista del premio Strega 2019, Cristina Marconi. "La scelta di conferire al nostro concittadino, Giorgio Giuseppini, il premio alla carriera 2019 –  ha detto Giacomo Bugliani, presidente della giuria - è stata condivisa da tutto il consiglio direttivo del San Domenichino. Giorgio Giuseppini onora la città di Massa nel mondo con il suo canto. Sia a me che al direttivo è sembrato un riconoscimento doveroso che va interpretato come tributo del premio letterario e anche come tributo della città di Massa. Il premio alla cultura va invece alla scrittrice Cristina Marconi, finalista del premio Strega con il libro d’esordio “Città irreale”. Vuole essere anche un riconoscimento che testimonia la capacità di relazione che ci deve essere verso un concorso letterario, quindi un apprezzamento verso il lavoro di selezione che viene fatto da altri premi. Ricordo infine che, per allargare l’orizzonte artistico culturale la giornata di premiazione sarà arricchita da una mostra collettiva che coinvolge molti artisti del territorio, allestita nel parco della chiesa, curata da Luciana Bertaccini con la collaborazione di Santo Scuto e la professoressa Anna Matarese”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 29 marzo 2020, 17:54

Concorso Letterario FantasticHandicap: XVIII edizione

Il Centro Documentazione Handicap del Comune di Carrara indice la XVIII Edizione del Premio Letterario Nazionale FantasticHandicap per racconti sul tema dell'handicap


venerdì, 27 marzo 2020, 21:02

VII° campionato studentesco di giochi di logica: i finalisti

L’organizzatore del campionato di Giochi di Logica, Alberto Fabris, rendendo noti i risultati ottenuti dagli studenti della nostra provincia che hanno partecipato il 18 febbraio alla fase eliminatoria, ha nuovamente sottolineato che la nostra è stata la provincia dei record


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 26 marzo 2020, 13:23

Dantedi: è già grande tradizione

Poeti, scrittori, attori, registi, filologi, esegeti, storici, intellettuali, dantisti: in moltissimi hanno voluto onorare il DANTEDI' con l'iniziativa proposta dal Centro Lunigianese di Studi Danteschi


venerdì, 13 marzo 2020, 09:38

Le serata settimanali del planetario libere su Internet

Si rende disponile a continuare on line il suo rapporto coi visitatori del planetario anche il GAM (Gruppo Astrofili Massesi), che gestisce il planetario comunale "A. Masani" di Marina di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 6 marzo 2020, 14:09

XXX Giornata Internazionale dei Planetari, apertura gratuita anche a Carrara

Domenica prossima, 8 marzo, in occasione della XXX Giornata Internazionale dei Planetari, anche il planetario comunale "A. Masani", posto in via Bassagrande 47 a Marina di Carrara, offrirà tre aperture gratuite per permettere a chiunque di avvicinarsi e conoscere le attività del planetario stesso.


giovedì, 5 marzo 2020, 19:23

Coronavirus, sospesa attività dei teatri di Carrara

Il Comune di Carrara, visto il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo, ha disposto la sospensione di tutte le attività previste per il Teatro degli Animosi e per la Sala Garibaldi fino al 3 aprile


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara