prenota

Anno 1°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

“Pinelli l’innocente che cadde giù”: lo scrittore Paolo Brogi alla libreria Baini

giovedì, 12 settembre 2019, 21:54

Un anarchico che vola dalla finestra del quarto piano della questura di Milano pochi giorni dopo una delle più grandi stragi terroristiche fino ad allora messe in atto in Italia. Era il 1969 e l’anarchico era Pino Pinelli. Nessuna versione di ciò che accadde nella notte tra il 15 e il 16 dicembre è riuscita mai ad essere convincente a cominciare dalla prima, la più improbabile: suicidio. A distanza di cinquanta anni il caso Pinelli chiede ancora giustizia e a riaccendere i riflettori su una delle più brutte pagine della storia italiana contemporanea è stato lo scrittore e giornalista Paolo Brogi che ha trovato verbali e documentazioni rimaste secretate o nascoste fino ad oggi. Dalla sua ricerca è nato “ Pinelli l’innocente che cadde giù” edito da Castelvecchi, che contiene anche le testimonianze di Claudia e Silvia Pinelli, figlie dello sfortunato ferroviere. Paolo Brogi sarà a Carrara, domani, 13 settembre, alle ore 18, presso la libreria Bajni in via Verdi 13, per presentare il suo libro e ripercorrere la storia dell’anarchico Pinelli insieme a Giovanna Bernardini, docente di storia, per anni assessore alla cultura del comune di Carrara e alla giornalista Vinicia Tesconi.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 22 febbraio 2020, 14:19

Alunni in partenza per New York

Pronti alla partenza nella Grande Mela una quarantina di alunni appartenenti ad alcune scuole della nostra città quali: Liceo Scientifico G. Marconi, Liceo Classico Repetti, IIS D. Zaccagna corso AFM  e Liceo Linguistico M. Montessori


venerdì, 21 febbraio 2020, 17:29

Gabbani entra al secondo posto della classifica dei dischi più venduti in Italia

"Viceversa", il quarto disco di Francesco Gabbani uscito venerdì 14 febbraio per BMG, entra direttamente al secondo posto della classifica dei dischi e al primo posto della classifica dei vinili più venduti in Italia questa settimana (classifica Top of The Music FIMI/GfK diffusa oggi)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 febbraio 2020, 15:55

Workshop sui cambiamenti climatici al Liceo Marconi

Si è svolto stamattina, presso il Liceo Scientifico “Guglielmo Marconi”, il workshop di trasferimento dal titolo “Adattarsi ai Cambiamenti Climatici per un Territorio Resiliente


venerdì, 21 febbraio 2020, 15:00

Orsini e i suoi “Gatti” al Teatro Ferdinando Quartieri di Bagnone

Umberto Orsini, una delle più note colonne del teatro italiano (e non solo), prende spunto da una poesia di Charles Baudelaire dedicata al felino più amato dalla letteratura e porta in scena A proposito di gatti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 febbraio 2020, 14:52

Sold-out per il concerto di Vinicio Capossela

Il concerto arriva al Teatro degli Animosi, dopo il debutto lo scorso 14 febbraio alla Union Chapel di Londra, quarta tappa del tour italiano, organizzato da International Music and Arts, che ha fatto registrare il sold out in tutte le piazze, riscuotendo un grande successo di pubblico


giovedì, 20 febbraio 2020, 18:56

Grande successo per i Giochi Logici provinciali alla Comasca dei Ronchi

Hanno riempito la palestra della Comasca dei Ronchi, lo scorso 18 febbraio, per partecipare alla fase provinciale della VII ° edizione del Campionato Studentesco dei Giochi Logici e per poter permettere la partecipazione a tutti i novecento ragazzi iscritti alla competizione, la gara, patrocinata dal comune di Massa, si è...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara