prenota

Anno 1°

mercoledì, 19 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Selezionati i sei finalisti della quinta edizione del “Premio Carrara città creativa"

martedì, 10 settembre 2019, 15:16

Questi i loro nomi: Iulian Cristea (Università Nazionale di Belle Arti, dipartimento di scultura, Bucarest Romania), Roman Dess (Scuola d’arte in Germania e Friburgo), Rachele Giani (Accademia di Belle Arti di Carrara – sezione scultura), Abdulkadir Hocaoglu (Università di Anadolu, dipartimento di scultura, Turchia, Specializzazione Accademia di Belle Arti di Carrara), Marika Ricchi (Accademia di Belle Arti di Bologna- indirizzo scultura e Accademia di Belle Arti di Urbino- specialistica indirizzo scultura),  Beatrice Taponecco (Accademia di Belle Arti di Carrara – sezione scultura). Durante lo stage i giovani potranno realizzare le proprie opere presso alcuni laboratori di Carrara, dove potranno sviluppare e affinare la conoscenza delle tecniche scultoree.

La Giuria di valutazione era composta dal Presidente Guido Curto (Direttore del Museo Civico di Palazzo Madama di Torino), Maria Paola Azzario (Vice Presidente della Federazione europea dei club e centri per l'Unesco), Maria Grazia Passani (Presidente Club per l’Unesco di Carrara), Luisa Passeggia (storica dell'arte) e Filippo Rolla (curatore indipendente). La selezione dei sei finalisti non è una graduatoria di merito ed è stata valutata in base alla presentazione del progetto, del bozzetto/disegno e dei curricula.

L’Assessore alla Cultura Federica Forti e Maria Grazia Passani Presidente Club per l’Unesco di Carrara dei Marmi ringraziano tutti i partecipanti, augurando ai sei finalisti partecipanti allo stage di scultura un buon soggiorno e un proficuo apprendimento delle tecniche scultoree.

Complessivamente sono arrivate 18 adesioni alla quinta edizione del “Premio Carrara Città Creativa. Forum internazionale di giovani scultori del marmo a Carrara. Le voci dell'arte: pace, fratellanza, solidarietà”, organizzato dal Comune di Carrara e dal Club Unesco "Carrara dei Marmi", assunto come progetto nazionale dalla FICLU Federazione Italiana delle Associazioni, Club e Centri l'UNESCO, per celebrare il riconoscimento di Città Creativa per l'Artigianato conferito nel 2017 dall'UNESCO a Carrara.

Per questo l’Amministrazione comunale, con la Delibera n. 103, ha ritenuto di sostenere economicamente l’organizzazione e la promozione del concorso, che è rivolto a giovani scultori e studenti delle Accademie di Belle Arti italiane e straniere e delle Scuole d'Arte abilitate a corsi di scultura e che rappresenta un momento importante per la formazione artistica culturale e umana dei giovani, stimolandone le capacità creative, con l'occasione di operare nella realtà di una terra dove il marmo viene estratto fin dall'epoca romana e dove si trovano numerosi laboratori di eccellenza.

La premiazione dei vincitori, uno italiano e uno straniero, che riceveranno in dono un flessibile, avverrà il prossimo 21 settembre, alle ore 19.30.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 19 febbraio 2020, 21:22

Il pianeta nano

Novanta anni fa, per l'esattezza il 18 febbraio 1930, Clayde Tombaugh, un figlio di contadini dell'Illinois, astrofilo appassionato di costruzione di telescopi e disegnatore di pianeti, che era stato da poco assunto all'osservatorio di Flagstaff, in Arizona


mercoledì, 19 febbraio 2020, 09:48

"Il Noir In Tutte Le Salse": arriva Alice Basso

Sabato 22 febbraio, ore 18,00 alla Rassegna Il Noir In Tutte Le Salse presso la Libreria Mondadori Book store di Massa, Piazza Bertagnini, arriva Alice Basso, con il romanzo Un caso speciale per la ghostwriter (Garzanti editore)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 09:09

A Palazzo Cucchiare l’annuale convegno sui temi sociali

Venerdì 21 febbraio, alle ore 20.45, a Palazzo «Cucchiari» a Carrara, avrà luogo l’annuale Convegno «Mons. Taliercio», sul rapporto tra i cattolici e l’attività politica, intesa nel senso alto del termine, come servizio per il bene comune.


martedì, 18 febbraio 2020, 19:47

Le foto di Paolo Maggiani scelte dal Fondo Malerba ed esposte a Tokyo nella mostra Visuali Italiane

Un po’ di Carrara nella lontanissima Tokyo: è in corso in questi giorni nella capitale giapponese, presso lo spazio Roonee 247 Fine Arts Gallery, specializzato in fotografia grazie alla lunga esperienza del presidente Toshi Shinoara e della direttrice Kanako Sugimori, la mostra fotografica Visuali Italiane 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 febbraio 2020, 12:15

Conferenza per il finissage della mostra documentaria

In occasione della chiusura della  mostra documentaria Apuania 1938-1943. L’applicazione delle leggi razziali nei documenti dell’Archivio di Stato di Massa,  l’Archivio di Stato di Massa organizza una conferenza con l’Associazione Apuana Israele-Italia Massa Carrara


lunedì, 17 febbraio 2020, 10:38

Successo per le conferenze di Giuseppe Benelli e Andrea Baldini

Cento persone erano presenti ieri sera, nella sala grande dell’Hotel Eden di Cinquale, per assistere alle due conferenze organizzate da Apuamater in occasione della tradizionale ricorrenza di San Valentino


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara