prenota

Anno VIII

mercoledì, 23 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Certamen di San Martino di Tours: vince Giada Bernabè del liceo classico Repetti di Carrara

venerdì, 13 dicembre 2019, 18:01

Un’edizione vittoriosa, l’undicesimo Certamen di San Martino di Tours, per il liceo classico Repetti di Carrara.  Il Certamen di San Martino di Tours è  una competizione per giovani latinisti promossa dalla parrocchia di San Martino Vescovo – Borgo del Ponte – e dal Gruppo Consorti Rotary Club di Carrara e Massa. La gara, rivolta agli studenti del quarto e del quinto anno dei licei classici e scientifici della provincia di Massa Carrara, è inoltre patrocinata dall’Istitutum Altioris Latinitatis della Pontificia Università Salesiana. Ogni anno, ai partecipanti viene sottoposto un tema, contenuto in un testo latino da tradurre e commentare. Il tema  di quest’anno era la menzogna, raccontata  attraverso un passo del De mendacio di Agostino d’Ippona, poi Sant’Agostino.  Moltissimi e interessanti i contributi dati dai ragazzi all’argomento della prova: è stato fatto il collegamento con le fake news dell’era moderna ma sono stati trovati collegamenti con le figure di Macchiavelli e di Edgar Allan Poe.

A trionfare è stata Giada Bernabè, alunna della III A, che  ha convinto la giuria sotto tutti i punti di vista: “Traduzione ottima, ben articolata l’analisi linguistica, ragionate e corrette le osservazioni personali, pertinenti i riferimenti culturali”. Giada Bernabè  ha ricevuto le pubblicazioni e  un premio in denaro con il contributo particolare della professoressa Rosalba Veronesi, presidentessa del Gruppo Consorti Rotary Club di Carrara e Massa. Ma anche altri ragazzi del Repetti hanno brillato nella competizione: Silvia Marchi della classe III A e Giancarlo Santini della classe II A,  hanno ricevuto la menzione d’onore con pubblicazioni offerte dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara e dalla Deputazione di Storia Patria di Massa Carrara. La squadra del Repetti era composta da  dodici studenti che hanno riconfermato l’alto livello di preparazione degli alunni della scuola. Non è la prima volta infatti che il Certamen di San Martino di Tours viene vinto da uno studente del Repetti: la settima edizione della gara venne vinta, infatti da Silvia Redi, l’ottava da Silvia Marchini e la nona da Davide Bacigalupi.

Non è il primo successo neppure per Giada Bernabè che nell’arco del suo percorso liceale si è distinta in diverse competizioni a livello nazionale, partecipando alla Finale Nazionale delle Olimpiadi di Italiano MIUR a Torino nel 2017 e a due Finali a Squadre dei Giochi Logici a Modena nel 2018  e nel 2019.

A Giada Bernabè, infine, è andato anche il premio speciale offerto dal Centro Sportivo Italiano di Massa Carrara  e da Confimpresa – novità di questa edizione - come  migliore traduttrice tra tutti i 61 partecipanti con questa motivazione: “Ottima la comprensione della struttura morfosintattica del brano. Accurata la scelta lessicale. Scorrevole e linguisticamente corretta la forma”.  

Il doppio successo di Giada ha portato il Repetti, anche in questa edizione 2019 come in occasioni precedenti, ad essere la scuola detentrice dei migliori riconoscimenti. Alla Bernabè sono andate le congratulazioni da parte di tutto l’istituto.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 23 giugno 2021, 15:25

'Maggio Musicale Fiorentino' il 3 luglio in piazza Aranci

Verso il sold out il concerto musicale sinfonico del Maggio Musicale Fiorentino che accoglierà il pubblico in piazza Aranci, la sera di sabato 3 luglio alle ore 21.30


mercoledì, 23 giugno 2021, 14:35

'Festa della musica' nella piazzetta della Conca

Il luogo è stato scelto non a caso dall'organizzatore Franco Frediani, perché, per caso o per felice combinazione, ha visto nascere o abitarvi alcuni musicisti "de cà nostra": Pietro Alessandro Guglielmi, Dante Marchetti, Luigi Gavarini e Davide Sacchetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 23 giugno 2021, 14:26

'La storia di Carrara' arriva in libreria e in edicola con Typimedia

Dici Carrara e pensi al marmo, alle cave. “La Storia di Carrara” segue le vicende straordinarie e i personaggi che hanno “scolpito” la storia della città


martedì, 22 giugno 2021, 18:26

Firmata convenzione tra Dipartimento di Architettura di Firenze e Accademia di Carrara

L'identità territoriale della città di Carrara e del suo comprensorio economico-produttivo è fortemente caratterizzata da un materiale, il marmo, che si estrae e si lavora in zona e che, nel corso dei secoli, ha attratto artisti, commercianti, acquirenti, amanti e cultori e stimolato la formazione di intere generazioni di scultori,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 giugno 2021, 09:38

Cultura: Premio Anita Fiaschi Città di Carrara, menzioni speciali per Fondazione Marmo e compianto Paolo Armenise

Un premio nel ricordo dell'architetto Paolo Armenise scomparso nel 2014 ed una menzione speciale per la Fondazione Marmo. Sono le due candidature "fuori gara" della seconda edizione del Premio Anita Fiasci - Città di Carrara ufficializzate dall'associazione Polartis organizzatrice dell'iniziative


lunedì, 21 giugno 2021, 21:22

L'Accademia di Belle Arti di Carrara conferisce il titolo di Accademica d'Onore a Marina Abramović

Sarà l'artista Marina Abramović a essere proclamata Accademica d'Onore quest'anno dall'Accademia di Belle Arti di Carrara. Il direttore Luciano Massari, insieme all'intero consiglio accademico, hanno voluto assegnare alla celebre performer serba l'alto merito 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara