prenota

Anno 1°

sabato, 28 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Orsini e i suoi “Gatti” al Teatro Ferdinando Quartieri di Bagnone

venerdì, 21 febbraio 2020, 15:00

Umberto Orsini, una delle più note colonne del teatro italiano (e non solo), prende spunto da una poesia di Charles Baudelaire dedicata al felino più amato dalla letteratura e porta in scena A proposito di gatti.

L’attore salirà sul palco domenica 1 marzo (ore 21, biglietti da 5 a 15 euro) con un testo redatto con lo scrittore finalista del Premio Campiello Giovani, Paolo di Paolo, al Teatro Ferdinando Quartieri di Bagnoneall’interno del cartellone realizzato dal Comune e dalla Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

Un assemblaggio raffinato di aneddoti, aforismi, poesie e racconti che ruota attorno al magico e flessuoso animale domestico. Un viaggio sorprendente fra gatti, gattini, gattacci e gattari attraverso le parole di autori come Guy de Maupassant, Rudyard Kipling, John  Keats e Elsa Morante. La colonna sonora dell’indimenticabile opera musicale Cats, composta dall’autore premio Oscar Andrew Lloyd Webber, si fonde con la voce di Orsini che aderisce perfettamente ai versi delle poesie e ammorbidisce il tono per scivolare su un enjambement, fino a rendere percepibile un miagolio familiare.

A seguire, domenica 15 marzo (e in matinée per le scuole lunedì 16) I Promessi Sposi. Providence, Providence, ProvidencE.La rilettura contemporanea di un grande classico in cui i protagonisti sono ostacolati da forze invisibili, ambientata in una Lombardia spagnoleggiante ediretta da Simone Martini.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 27 marzo 2020, 21:02

VII° campionato studentesco di giochi di logica: i finalisti

L’organizzatore del campionato di Giochi di Logica, Alberto Fabris, rendendo noti i risultati ottenuti dagli studenti della nostra provincia che hanno partecipato il 18 febbraio alla fase eliminatoria, ha nuovamente sottolineato che la nostra è stata la provincia dei record


giovedì, 26 marzo 2020, 13:23

Dantedi: è già grande tradizione

Poeti, scrittori, attori, registi, filologi, esegeti, storici, intellettuali, dantisti: in moltissimi hanno voluto onorare il DANTEDI' con l'iniziativa proposta dal Centro Lunigianese di Studi Danteschi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 13 marzo 2020, 09:38

Le serata settimanali del planetario libere su Internet

Si rende disponile a continuare on line il suo rapporto coi visitatori del planetario anche il GAM (Gruppo Astrofili Massesi), che gestisce il planetario comunale "A. Masani" di Marina di Carrara


venerdì, 6 marzo 2020, 14:09

XXX Giornata Internazionale dei Planetari, apertura gratuita anche a Carrara

Domenica prossima, 8 marzo, in occasione della XXX Giornata Internazionale dei Planetari, anche il planetario comunale "A. Masani", posto in via Bassagrande 47 a Marina di Carrara, offrirà tre aperture gratuite per permettere a chiunque di avvicinarsi e conoscere le attività del planetario stesso.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 5 marzo 2020, 19:23

Coronavirus, sospesa attività dei teatri di Carrara

Il Comune di Carrara, visto il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo, ha disposto la sospensione di tutte le attività previste per il Teatro degli Animosi e per la Sala Garibaldi fino al 3 aprile


giovedì, 5 marzo 2020, 16:19

L'altra metà del cielo: le donne in astronomia

L'incontro di questo venerdì, 6 marzo, al planetario, sarà un'occasione, in prossimità della Giornata Internazionale della donna, per conoscere l'importanza del contributo femminile in astronomia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara