prenota

Anno 1°

giovedì, 2 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Le serata settimanali del planetario libere su Internet

venerdì, 13 marzo 2020, 09:38

di mario ceccarelli

Si rende disponile a continuare on line il suo rapporto coi visitatori del planetario anche il GAM (Gruppo Astrofili Massesi), che gestisce il planetario comunale "A. Masani" di Marina di Carrara.

In particolare in occasione degli incontri che erano previsti il venerdì sera da qui al 3 aprile, il GAM metterà liberamente a disposizione sulla pagina Facebook "GAM - Gruppo Astrofili Massesi" una breve sintesi della lezione prevista per quella data, mentre i relatori delle singole lezioni saranno disponibili dalle 21:30 alle 23:00 a rispondere a domande e dubbi sul tema, nei commenti sotto al post oppure via messaggio privato.
Ci sembra un piccolo aiuto ad impiegare utilmente e "socialmente" il tanto tempo libero che la situazione da qui al 3 aprile ci mette a disposizione. Magari per conoscere anche le attività del gruppo, del planetario e sciogliere proprie curiosità astronomiche.
Un cordiale appuntamento a questo venerdì, 13 marzo alle ore 21:30 quindi col tema "La radiazione cosmica di fondo", in cui si "parlerà" di cosa sia, come è stato trovato e che informazioni ricaviamo dal residuo attuale di 3 °K, ovvero ciò che resta dell'immensa energia liberatasi a seguito dell'origine dell'Universo al momento del "Big Bang".
I venerdì successivi gli argomento saranno "Shakespeare e l'astronomia" (20 marzo), "Astronomia e linguaggio"(27 marzo) e "Il cielo di Primavera" (3 aprile).


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 2 luglio 2020, 01:29

La favolosa storia di Carlo Dacomo

La storia favolosa di Carlo Dacomo e il suo teatro di marionette a Carrara: appello dela pronipote per raccogliere notizie e testimonianze


mercoledì, 1 luglio 2020, 22:54

La massese Tamara Bianchi si aggiudica premio fotografico

La massese Tamara Bianchi si aggiudica il premio della sezione Still-life, mentre – Sandro Gherbassi è il vincitore del Premio fotografico nazionale “Mitilicoltori della Spezia" 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:19

White Carrara Downtown 2020 è l'edizione del social artist Jago

White Carrara Downtown nel segno del social artist Jago. E' stato il primo artista nella storia ad inviare una scultura in marmo nello spazio. La sua opera "The First Baby" è stata ospitata nella stazione spaziale internazionale sotto la custodia del capo missione Luca Parmitano


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:15

Il vincitore del Premio Web “Il Fumetto nella Gerla”

È “Leone, appunti di una vita” ad aggiudicarsi il premio del pubblico. L’opera di Carmine Di Giandomenico e Francesco Colafella ha conquistato il popolo del web che lo ha votato come miglior fumetto del 2019, nell’ambito del riconoscimento “Il fumetto nella gerla”, indetto dal Festival del fumetto Nuvole a Montereggio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 26 giugno 2020, 17:37

Le opere di Canova danzano a White Carrara Downtown: prime anticipazioni della quarta edizione

Dalla “danza” delle opere di Antonio Canova alla lirica di Giacomo Puccini passando per il viaggiatore Charles Dickens e le contaminazioni contemporanee sparse per tutto il centro storico a tracciare una linea di continuità con la scintilla di Michelangelo Buonarroti che a Carrara arrivò per cambiare per sempre il destino...


mercoledì, 24 giugno 2020, 14:22

50 mila visualizzazioni per il singolo di Ilaria Sacchetti "Libertad"

Quasi 50 mila visualizzazioni raggiunte per il videoclip dell'artista apuana Ilaria Sacchetti, in arte Ilary Z, del singolo "Libertad". Un grande risultato per la cantante, che ha messo anima e corpo in questo progetto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara