prenota

Anno 1°

mercoledì, 23 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Cinzia Leone ai "Salotti d'autore"

martedì, 4 agosto 2020, 16:31

Ai "Salotti Letterari" venerdì 7 agosto a partire dalle 21 presso la meravigliosa cornice di Palazzo Binelli, Cinzia Leone presenta il suo libro "Ti rubo la vita" edito da Mondadori.

Vincitore della 35^ Edizione del Premio Letterario Nazionale per la Donna Scrittrice "Rapallo" Cinzia Leone ha scritto un romanzo unico, generoso e appassionante, di alta qualità letteraria e innervato da un intreccio che fugge in volata, rapendo l'immaginazione del lettore. Un libro che, nella gioia della narrazione, riflette sulla storia, l'identità, la tolleranza.

«L'aspetto lievemente angoscioso che la storia trasmette è che molti degli episodi narrati, che paiono presi da un romanzo d'appendice, sono stati invece la drammatica realtà del secolo che abbiamo appena alle spalle» - Corrado Augias, Il Venerdì "Per salvarsi, Giuditta decise di fermare il tempo. E il tempo le obbedì: si restrinse fino a ridursi ai soli istanti che lei rubò a uno a uno. Ferocemente"

Vite rubate. Come quella di Miriam, moglie di un turco musulmano che nel 1936 decide di sostituirsi al mercante ebreo con cui è in affari, costringendo anche lei a cambiare nome e religione. A rubare la vita a Giuditta nel 1938 sono le leggi razziali: cacciata dalla scuola, con il padre in prigione e i fascisti alle calcagna, può essere tradita, venduta e comprata; deve imparare a nascondersi ovunque, persino in un ospedale e in un bordello. Nel 1991, a rubare la vita a Esther è invece un misterioso pretendente che le propone un matrimonio combinato, regolato da un contratto perfetto... Ebree per forza, in fuga o a metà, Miriam, Giuditta ed Esther sono donne capaci di difendere la propria identità dalle scabrose insidie degli uomini e della Storia. Strappando i giorni alla ferocia dei tempi, imparano ad amare e a scegliere il proprio destino. Una saga familiare piena di inganni e segreti che si dipana da Istanbul ad Ancona, da Giaffa a Basilea, da Roma a Miami, dalla Turchia di Atatürk all'Italia di fine Novecento, passando attraverso la Seconda guerra mondiale e le persecuzioni antisemite, con un finale a sorpresa. Un caleidoscopio di luoghi straordinari, tre protagoniste indimenticabili e una folla di personaggi che bucano la pagina e creano un universo romanzesco da cui è impossibile staccarsi. Cinzia Leone ha scritto un romanzo unico, generoso e appassionante, di alta qualità letteraria e innervato da un intreccio che fugge in volata, rapendo l'immaginazione del lettore. Un libro che, nella gioia della narrazione, riflette sulla storia, l'identità, la tolleranza.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 21 settembre 2020, 00:00

Presentato l'ultimo libro di Laura Efrikian

Si è tenuta sabato scorso 19 settembre presso il Bagno Nuovo Lido di Marina di Massa, la presentazione dell’ultimo libro di Laura Efrikian “Lettere a Laura dal mondo dei nessuno”


domenica, 20 settembre 2020, 16:17

Oggi Mimì avrebbe compiuto 73 anni: l’omaggio del pittore Fabio Colasante a Mia Martini

Era nata il 20 settembre del 1947 a Bagnara Calabra ma era cresciuta nelle Marche dove il padre e la madre, insegnanti, si erano trasferiti. La passione per la musica l’aveva sviluppata da subito Domenica Bertè che tutti chiamavano Mimì e che presto sarebbe diventata Mia Martini, una delle voci...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 15 settembre 2020, 20:02

Massa Carrara stravince nella finale dei Giochi Logici 2019-2020

Tre medaglie d’oro su sette disponibili, vinte da studenti delle scuole della provincia di Massa Carrara nella finale dei Giochi Logici 2019-2020. L’evento, che si è tenuto il 10 e  l’11 settembre, avrebbe dovuto essere inserito  come sempre accade, nella  Fiera Modena Play, che però è stata annullata a causa...


martedì, 15 settembre 2020, 09:17

Alessandro entra in Normale!

Alessandro Tedeschi, ex campione di matematica del Liceo Scientifico Marconi di Carrara, centra un ultimo difficile ed importante obiettivo ed entra alla Scuola Normale Superiore di Pisa per la classe di Scienze, corso di laurea in Matematica


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 14 settembre 2020, 16:50

Successo per la regista carrarese Margherita Caravello al Forum Fedic del Festival del Cinema di Venezia

Carrarese, cresciuta a pane e cinema perché i suoi genitori, Laura Biggi e Lorenzo Caravello da anni portano avanti progetti di propedeutica all’arte del cinema nelle scuole sia per l’associazione Cineamatori delle Apuane sia per Fedic Scuola, Margherita Caravello non poteva non intraprendere la strada della regia sia nel cinema,...


lunedì, 14 settembre 2020, 15:36

Francesco Gabbani: l'album “Viceversa” disco d'oro

Certificazione che si aggiunge a quella del singolo "Viceversa" già platino e con più di 52 milioni di views su youtube al quale ha fatto seguito "Il sudore ci appiccica" che conta quasi 10 milioni di views


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara