prenota

Anno 1°

sabato, 31 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Presentato l'ultimo libro di Laura Efrikian

lunedì, 21 settembre 2020, 00:00

Si è tenuta sabato scorso 19 settembre presso il Bagno Nuovo Lido di Marina di Massa, la presentazione dell’ultimo libro di Laura Efrikian “Lettere a Laura dal mondo dei nessuno”.

Francesca Bianchi, presidente dell’Associazione Bookcrossing Massa, ha organizzato questo evento che ha concluso le manifestazioni collaterali del Premio Internazionale  San Domenichino e vuole aprire la stagione entrante.

Un team tutto al femminile che ha dimostrato quale sia la forza delle donne per le donne.

Una straordinaria Laura Efrikian, di rara sensibilità, eleganza, bellezza e profondità d’animo.

Uno staff d’eccellenza con l’attrice Alessandra Berti che ha interpretato magistralmente le letture; una passionale e catturante Marina Pratici che ha dialogato con l’autrice; una precisa e semplice Elena Testi nelle spiegazioni di un tema delicato quale quello del carcere; una fidata e organizzatissima collaboratrice Francesca Mattei; una grandissima professionista che cattura il pubblico Veronica Pucci; una collaborazione ormai consolidata con Libreria Libri in armonia di Anna Bigini; un service eccellente di Aics Musica e Spettacolo, un grazie al nostro artista Apuano Marcello Podestà che ha omaggiato l’autrice con una sua splendida litografia.

Un ringraziamento anche a Foto studio Ciak che ha curato il servizio fotografico.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 30 ottobre 2020, 09:10

Lo Zaccagna sul podio: la classe V fra i vincitori del premio di Unicredit "Startup your life"

Il lockdown non ha fermato l'entusiasmo e la creatività dei giovani, la loro voglia di fare e di mettersi alla prova, portando a casa ottimi risultati


mercoledì, 28 ottobre 2020, 10:57

Garibaldi, Astoria e Il Nuovo: il cinema risponde con lo streaming

Ci troviamo nuovamente di fronte ad una situazione molto difficile per il nostro Paese in generale, e per il settore della cultura e del cinema in particolare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 26 ottobre 2020, 20:25

Susan Bottici, una vita sui pattini raccontata nel suo libro "Otto ruote, una vita"

A pochi eletti capita nella vita, di iniziare un'attività sportiva o artistica da bambini, innamorarsene e portarla avanti fino all'età adulta, non solo, ma trasmetterla con passione anche alle nuove generazioni, dopo aver ottenuto successi gratificanti, ma anche dopo cadute, incidenti di percorso


domenica, 25 ottobre 2020, 10:53

Il satiro delle Apuane Mezzacapra rappresentato dall'artista Nadine

Ruvide e sincere, le Alpi Apuane custodiscono molteplici segreti e ne rivelano – seppur soltanto una scheggia - a chi cerca di indagarli e interpretarli attraverso l'arte


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 ottobre 2020, 12:55

Presentata la raccolta antologica “Decameron 2020”: c'è anche la piccola Viola

La piccola Viola Della Pina, 9 anni, è la più giovane autrice del gruppo che ha presentato il suo racconto “Viola e la farfalla d’oro”


martedì, 20 ottobre 2020, 09:53

La fotografa Cristina Maioglio tra i finalisti del contest di "Wiki Loves Monuments"

“Una foto non scattata è un ricordo che non c’è”: con questa frase e con uno dei suoi soliti mirabili scatti dedicati a Carrara, la “nostra” Cristina Maioglio, fotografa della Gazzetta di Massa Carrara, è stata inserita tra i finalisti del contest WikiLovesMonuments, il più grande e importante concorso fotografico...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara