prenota

Anno 1°

sabato, 31 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Il rapporto tra diritti e doveri: ancora posti disponibili per l’appuntamento di “Con-vivere prima(e)dopo”

mercoledì, 14 ottobre 2020, 11:26

Ancora posti disponibili perl'incontro su "Il rapporto tra diritti e doveri. Giuseppe Mazzini tra Italia e India", in programma venerdì 16 ottobre alle 18.00 presso la Camera di commercio di Massa Carrara.

L'incontro, che rientra nell'ambito di Con-vivere prima (e) dopo é organizzato in collaborazione con la associazione Mazziniana in occasione del 160esimo anniversario della pubblicazione integrale de I Doveri dell'Uomo di Giuseppe Mazzini.

Pubblicati a Londra, Lugano e Napoli tra il maggio ed il settembre del 1860, I Doveri dell'Uomo rappresentano il cuore del pensiero politico e filosofico mazziniano, poiché introducono un principio “educatore” in base al quale l'uomo, all'interno di una società democratica e repubblicana da realizzarsi con l'abbattimento delle monarchie assolutiste, non deve ricercare condizioni migliori per sé, ma per l'intera collettività, legando così indissolubilmente la fruizione di un diritto all'esercizio di un dovere.

A 160 anni di distanza ne parleranno Michele Finelli, Presidente nazionale Associazione Mazziniana Italiana e Davide Torri docente Università La Sapienza di Roma coordinati da Pietro Finelli, direttore Domus mazziniana Pisa.

E' necessaria la prenotazione dal sito www.con-vivere.it, ma sarà possibile ricevere assistenza alla prenotazione telefonando al numero 0585 775216 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14. Per i docenti che vogliono ricevere l'attestato di partecipazione è necessario spuntare la voce: “Partecipo in qualità di docente” in fase di prenotazione del biglietto.

Sarà disponibile anche la diretta on-line.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 30 ottobre 2020, 09:10

Lo Zaccagna sul podio: la classe V fra i vincitori del premio di Unicredit "Startup your life"

Il lockdown non ha fermato l'entusiasmo e la creatività dei giovani, la loro voglia di fare e di mettersi alla prova, portando a casa ottimi risultati


mercoledì, 28 ottobre 2020, 10:57

Garibaldi, Astoria e Il Nuovo: il cinema risponde con lo streaming

Ci troviamo nuovamente di fronte ad una situazione molto difficile per il nostro Paese in generale, e per il settore della cultura e del cinema in particolare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 26 ottobre 2020, 20:25

Susan Bottici, una vita sui pattini raccontata nel suo libro "Otto ruote, una vita"

A pochi eletti capita nella vita, di iniziare un'attività sportiva o artistica da bambini, innamorarsene e portarla avanti fino all'età adulta, non solo, ma trasmetterla con passione anche alle nuove generazioni, dopo aver ottenuto successi gratificanti, ma anche dopo cadute, incidenti di percorso


domenica, 25 ottobre 2020, 10:53

Il satiro delle Apuane Mezzacapra rappresentato dall'artista Nadine

Ruvide e sincere, le Alpi Apuane custodiscono molteplici segreti e ne rivelano – seppur soltanto una scheggia - a chi cerca di indagarli e interpretarli attraverso l'arte


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 ottobre 2020, 12:55

Presentata la raccolta antologica “Decameron 2020”: c'è anche la piccola Viola

La piccola Viola Della Pina, 9 anni, è la più giovane autrice del gruppo che ha presentato il suo racconto “Viola e la farfalla d’oro”


martedì, 20 ottobre 2020, 09:53

La fotografa Cristina Maioglio tra i finalisti del contest di "Wiki Loves Monuments"

“Una foto non scattata è un ricordo che non c’è”: con questa frase e con uno dei suoi soliti mirabili scatti dedicati a Carrara, la “nostra” Cristina Maioglio, fotografa della Gazzetta di Massa Carrara, è stata inserita tra i finalisti del contest WikiLovesMonuments, il più grande e importante concorso fotografico...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara