prenota

Anno 1°

domenica, 29 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Area Sanremo: tra i finalisti anche il vincitore del Premio Lunezia 2020

giovedì, 5 novembre 2020, 19:21

Due giorni per valutare 63 nuovi talenti della musica italiana e decretare gli otto che parteciperanno alla trasmissione Ama Sanremo e che avranno la possibilità di assicurarsi i due posti riservati ai cantanti che parteciperanno al prossimo Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte. Il 21 e il 22 novembre sarà un weekend decisivo per 61 giovani aspiranti musicisti selezionati attraverso severe audizioni dalla  commissione artistica di valutazione composta dal presidente Vittorio De Scalzi, Gianmaurizio Foderaro, Rossana Casale, Erica Mou e G-Max. Due cantanti,  infatti, non hanno dovuto passare la trafila delle selezioni, ma sono stati ammessi di diritto alla fase finale di Area Sanremo Tim 2020 . Si tratta dei   vincitori del Premio Pigro e del Premio Lunezia, rispettivamente Marcello Graduato  di Teramo  e Maurizio Protopapa  di  Lecce. Durante la fase finale verranno decretati gli otto vincitori assoluti di Area Sanremo TIM 2020, da cui la commissione Rai sceglierà, durante la serata di AmaSanremo, che andrà in onda su Rai Uno il 17 dicembre, i due partecipanti alle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021.

Un altro importante riconoscimento che verrà consegnato in concomitanza con la proclamazione degli otto vincitori, è il Premio TIM per il miglior videoclip, assegnato dalla commissione artistica di Area Sanremo TIM. Quest’anno tra i partner di prestigio, Area Sanremo TIM annovera la Nazionale Italiana Cantanti, progetto di solidarietà unico al mondo che nel 2021 celebrerà i 40 anni di attività e il trentennale della Partita del Cuore.

Il Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo Livio Emanueli ha dichiarato: «Il bilancio è molto positivo, sia per il fatto che siamo riusciti ad ascoltare gli oltre 400 ragazzi, nonostante la situazione contingente, sia perché la commissione si è detta molto soddisfatta del livello qualitativo dei partecipanti, sicuramente all’altezza dello scorso anno. Aspettiamo comunque i prossimi Dpcm per modulare al meglio le tappe del concorso».

«Se devo soffermarmi su due cose che in questa strana edizione mi hanno colpito, -  ha detto Vittorio De Scalzi, Presidente della Commissione - una è la diligenza con la quale, malgrado le difficolta e le normative, hanno avuto gli artisti nel presentarsi alle audizioni. E l'altra è la notevole qualità che ci ha messo decisamente in difficoltà nel dover scegliere fra bravi e bravissimi».

Anche nella fase finale saranno prese tutte le precauzioni necessarie a garantire uno svolgimento delle audizioni in completa sicurezza per concorrenti, commissione, personale interno, tecnici e security. L’accoglienza degli iscritti e le audizioni finali - naturalmente a porte chiuse - avverranno nel rispetto delle norme anti-Covid emanate negli ultimi Decreti della Presidenza del Consiglio.

Particolarmente soddisfatto il patron del Premio Lunezia, Stefano De Martino che ha dichiarato: “ I vincitori di due premi musicali sono ufficialmente nelle fasi finali. Auspichiamo che questa novità apra la strada anche ad altri festival storici impegnati nello scouting.”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 28 novembre 2020, 17:42

Lo spot di Ditchville invade il web

Lo spot del primo libro giallo made in Carrara verrà lanciato martedì prossimo, 1 dicembre, con una diretta on-line


venerdì, 27 novembre 2020, 19:13

Il nuovo libro di Giacomo Cappetta: "Carrara, una storia per bambini"

Classe 1975, di Marina di Carrara, Giacomo Cappetta ci presenta il suo ultimo libro: "Carrara, una storia per bambini". L'opera racconta la storia della città, dai romani ai giorni nostri, attraverso la vita di dieci personaggi che hanno avuto grande importanza per Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 27 novembre 2020, 17:33

"Io ti cercherò" di Massimo Bavastro: dalla serie televisiva al libro, cronaca di un successo

Domenica 29 novembre alle ore 17.30 , diretta Facebook live Streamyard sul gruppo "La poltrona di Sophia", con Massimo Bavastro, autore del noir " Io ti cercherò", tratto dalla fortunata serie televisiva andata in onda su Raiuno ed interpretata da Alessandro Gassman


venerdì, 27 novembre 2020, 16:19

Progetto APP(rendistato) duale del Polo Toscana Nord Turismo: i nuovi appuntamenti online

I ragazzi hanno potuto ascoltare gli  interventi di esperti, di rappresentante di ANPAL Servizi e del mondo delle Imprese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 26 novembre 2020, 18:33

Successo per il cartello di prosa in rete a Massa

Un successo nonostante le circostanze e il frangente a distanza, che testimonia se mai ce ne fosse stato bisogno, la gran fame di teatro del popolo apuano che risponde con slancio ai primi due spettacoli in streaming gratuiti della rassegna digitale Restiamo in contatto - Il teatro a casa


giovedì, 26 novembre 2020, 18:07

Boom di collegamenti alla conferenza online organizzata da Club Soroptimist Apuania

Più di cento persone hanno partecipato ieri alla conferenza on line organizzata dal Club Soroptimist Apuania per la celebrazione  della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne” che aveva al centro il dibattito sulle conseguenze psicologiche della violenza subita o assistita condotto con il contributo delle psicologhe Anna Lalli...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara