prenota

Anno 1°

domenica, 29 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Piccoli musei narranti: Elisabetta Salvatori è la storyteller del Guadagnucci

venerdì, 20 novembre 2020, 10:33

I piccoli musei alzano la voce ma solo per far sentire belle storie. Questo lo slogan con cui l’Associazione Nazionale Piccoli Musei – presieduta dal Prof. Giancarlo dall’Ara – ha presentato l’iniziativa che accompagnerà i piccoli musei durante il secondo ‘fermo’ di questo 2020.

Nello scorso marzo l’esperienza di dover chiudere i piccoli musei ha rappresentato un momento doloroso, ma allo stesso tempo ha sollecitato in tanti piccoli musei una reazione riassunta nell’hashtag #chiusinonfermi. Questa volta, con l’intento di trasformare il momento di emergenza in progetto, l’Associazione lancia #piccolimuseinarranti, un ciclo di letture ad alta voce che andranno a costituire una vera e propria biblioteca digitale sul canale YouTube di APM che racconterà le esperienze di ottanta musei di tutta Italia.

Il Museo Guadagnucci ha aderito all’iniziativa con il coinvolgimento di Elisabetta Salvatori –attrice e autrice versiliese, qui nei panni di storyteller del museo – che ha attivato un percorso di ‘archeologia’ della memoria volto a scavare tra le fonti scritte ed orali per far emergere la vita, l’indole e l’impronta di Gigi uomo. Si tratta di un progetto che attraverso l’empatia consente alla comunità di instaurare un rapporto con il suo museo di riferimento e al contempo attiva un processo di ‘umanizzazione’ delle sculture dell’artista massese. “ Abbiamo sposato in pieno questa iniziativa, credo che iniziative come questa – dichiara l’Assessore alla Cultura del Comune di Massa Nadia Marnica - possano mantenere vivo il profondo legame tra la figura di Gigi Guadagnucci e l’intera città che lo vede come uno dei suoi cittadini più illustri”.

Sei capitoli raccontati ad alta voce – e veicolati sul profilo facebook del museo @museoguadagnucci – anticipano la lettura frutto della ricerca completa che sarà veicolata on line all’interno del palinsesto del Teatro dei Servi e poi realizzata dal vivo in presenza di pubblico non appena sarà consentito.

A chi ci rivolgiamo con questa iniziativa? A tutti i visitatori del museo, vicini e lontani, proponendo momenti piacevoli, interessanti e coinvolgenti; alla scuola, fornendo spunti che gli insegnanti e i ragazzi potranno utilizzare sia per il curriculum disciplinare sia per il curriculum locale; ai tanti amici di Gigi che lo sentiranno nuovamente vicino ma soprattutto a chi non lo conosce e imparerà ad amarlo.

L’Amministrazione comunale è particolarmente felice per il ciclo di azioni Il Museo va in città a cura di Cinzia Compalati, direttore del Museo Guadagnucci, che dimostra nei fatti l’attenzione dell’Ente alla vitalità del Museo e della Cultura locale in generale.

Elisabetta Salvatori nasce in Versilia.

​Dopo gli studi artistici scopre il teatro e comincia a raccontare.

Inizia con le favole: ogni storia che racconta è racchiusa in una valigia, come un piccolo teatrino viaggiante.

Poi si avvicina alla narrazione per adulti e in scena rimane solo la sua voce che in alcuni racconti, quelli dedicati alla sua terra, sa intrecciarsi al dialetto versiliese con delicatezza e maestria.

Si occupa di teatro del sacro, teatro civile e storie di passioni riconducibili a personaggi reali pubblici o sconosciuti.

Le vicende che sceglie sono vere, le raccoglie incontrando anime, luoghi e tradizioni con la curiosità di chi sa scoprire episodi rimasti nascosti; ne documenta l’origine con cuore e perizia per poi riportarle alla luce e riconsegnarle al pubblico con la cura e la passione di una restauratrice.

​Il linguaggio è intimo, reale semplice e per questo dirompente, rende vive le sue trame, cattura chi ascolta.

Sentire la sua voce, con tutti i suoi colori, porta lontano, pur restando vicinissimi.
Per info: https://www.elisabettasalvatori.net

APMAssociazione Nazionale Piccoli Musei

L’Associazione Nazionale Piccoli Musei è stata fondata nel 2007 dal Prof. Giancarlo Dall’Ara, studioso e docente di Marketing nel Turismo, per promuovere una nuova cultura gestionale dei Piccoli Musei che sia in grado di valorizzarne le specificità che sono differenti rispetto ad un grande museo, in particolare il legame più stretto con il territorio e con la comunità, la capacità di essere accoglienti e di offrire esperienze originali ai visitatori. Fin dalla sua nascita, l’APM ha voluto confrontarsi con i professionisti museali, con gli operatori del settore e con gli studiosi, nei propri convegni nazionali annuali.
Per info: https://www.piccolimusei.com


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 28 novembre 2020, 17:42

Lo spot di Ditchville invade il web

Lo spot del primo libro giallo made in Carrara verrà lanciato martedì prossimo, 1 dicembre, con una diretta on-line


venerdì, 27 novembre 2020, 19:13

Il nuovo libro di Giacomo Cappetta: "Carrara, una storia per bambini"

Classe 1975, di Marina di Carrara, Giacomo Cappetta ci presenta il suo ultimo libro: "Carrara, una storia per bambini". L'opera racconta la storia della città, dai romani ai giorni nostri, attraverso la vita di dieci personaggi che hanno avuto grande importanza per Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 27 novembre 2020, 17:33

"Io ti cercherò" di Massimo Bavastro: dalla serie televisiva al libro, cronaca di un successo

Domenica 29 novembre alle ore 17.30 , diretta Facebook live Streamyard sul gruppo "La poltrona di Sophia", con Massimo Bavastro, autore del noir " Io ti cercherò", tratto dalla fortunata serie televisiva andata in onda su Raiuno ed interpretata da Alessandro Gassman


venerdì, 27 novembre 2020, 16:19

Progetto APP(rendistato) duale del Polo Toscana Nord Turismo: i nuovi appuntamenti online

I ragazzi hanno potuto ascoltare gli  interventi di esperti, di rappresentante di ANPAL Servizi e del mondo delle Imprese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 26 novembre 2020, 18:33

Successo per il cartello di prosa in rete a Massa

Un successo nonostante le circostanze e il frangente a distanza, che testimonia se mai ce ne fosse stato bisogno, la gran fame di teatro del popolo apuano che risponde con slancio ai primi due spettacoli in streaming gratuiti della rassegna digitale Restiamo in contatto - Il teatro a casa


giovedì, 26 novembre 2020, 18:07

Boom di collegamenti alla conferenza online organizzata da Club Soroptimist Apuania

Più di cento persone hanno partecipato ieri alla conferenza on line organizzata dal Club Soroptimist Apuania per la celebrazione  della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne” che aveva al centro il dibattito sulle conseguenze psicologiche della violenza subita o assistita condotto con il contributo delle psicologhe Anna Lalli...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara