prenota

Anno VIII

venerdì, 24 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

A Villa della Rinchiostra un viaggio tra le memorie di donne apuane

martedì, 14 settembre 2021, 12:41

Giovedì 16 settembre, nel salotto di Teresa Pamphili, nella prestigiosa Villa della Rinchiostra, la scrittrice Angela Maria Fruzzetti propone un viaggio tra “Memorie di donne Apuane 1944-45”. Parlerà di donne che vissero quel terribile periodo della nostra storia attingendo alle numerose testimonianze delle sopravvissute alle stragi nazifasciste di quella lunga estate del 1944 e ai viaggi della fame oltre la Tambura e l’Appennino. Donne e bambini, come sempre accade nei conflitti bellici, diventano bottino di guerra, ieri come oggi, ricordando  la tragedia afghana in atto. Il 16 settembre è un giorno da non dimenticare: ci fu la strage di Bergiola Foscalina,  la strage delle Fosse del Frigido, e nei giorni successivi il martirio di Aldo Salvetti e Mario Paolini. Settembre fu anche il mese in cui le nostre madri e nonne, nel 1944, iniziarono il cammino estenuante oltre l'Appennino, oltre la Tambura, portando un pugno di sale in cambio di farina. Parleremo di questi grandi sacrifici, di libertà e democrazia, soprattutto di pace, quella pace che ancora non abbiamo raggiunto. Presenterà la giornata,  Francesca Bianchi. L’incontro sarà arricchito dalle letture sceniche di Alessandra Berti e da pezzi musicali di Marco Alberti, ispirati ai testi  di Fruzzetti tra cui la storia di Mario, il neonato  trovato nella neve, salvato al fronte da un americano. 

“Porterò anche le ultime testimonianze che man mano riesco a recuperare – evidenzia Fruzzetti -. Ultime voci che fanno memoria”. Interverrà Viola Della Pina al flauto, e l’artista Luciana Bertaccini, curatrice della Biennale Internazionale dell’Etruria (B.I.E.)  Arte e Cultura contemporanea internazionale “La Lunigiana e la sua anima etrusca”, in corso alla Villa della Rinchiostra. L’evento, che ha il patrocinio del Comune di Massa e della Regione Toscana, chiude la prima sessione dell’importante collettiva di artisti  provenienti da diversi Paesi esteri. L’appuntamento con la memoria al femminile è alle 18. L’ingresso è libero, consentito con Green pass o documento alternativo, in conformità con le vigenti normative anti Covid. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 22 settembre 2021, 10:49

"Massa, città fiabesca di mare e di marmo": tra premi e... polemiche

Il premio internazionale “Massa, città fiabesca di mare e di marmo", giunto alla quindicesima edizione, inizia la cerimonia finale con una lettera aperta al sindaco di Massa


martedì, 21 settembre 2021, 01:27

Mostra d'arte “16 Opere“, un grande successo

Ha riscosso un grande successo l'inaugurazione della mostra d'arte “16 Opere“ tenuta il 19 settembre a Villa Cuturi Marina di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 18 settembre 2021, 17:47

La t-shirt protagonista di una mostra a cura dell'istituto Einaudi a Carrara

Nell'ambito del progetto "Carrara Si - Cura" la classe V moda dell'Istituto Einaudi Fiorillo di Marina di Carrara (I.I.S. Barsanti) partecipa, con l'esposizione dal titolo "La moda come espressione di sé", all'apertura straordinaria del fondo scolastico di Via Santa Maria 7/b


sabato, 18 settembre 2021, 09:21

Concerto dell'orchestra del liceo musicale Palma

Finalmente sono di nuovo riuniti gli studenti del Liceo musicale F.Palma nella grande Orchestra della scuola, costretta a ben due anni di pausa forzata dovuta all'emergenza sanitaria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 settembre 2021, 18:16

"La riscoperta del piacere della coppia": la conferenza a Nausicaa

"La riscoperta del piacere nella coppia" è il titolo dell'incontro informativo a ingresso libero, organizzato dalla Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica e curato da Paola Cocchiararo e Samantha Anselmo


giovedì, 16 settembre 2021, 14:12

"Le donne di Chernobyl"

Si comunica che mercoledi 22 settembre alle h 19 in piazza C. Battisti 1 alle h 19 si terrà lo spettacolo "Le donne di Chernobyl", promosso da Aspic Toscana (Scuola Superiore Europea di Counselig Professionale) in collaborazione con Animosi Caffè, ormai protagonista consolidato di eventi culturali  che stanno animando la città di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara