prenota

Anno VIII

giovedì, 20 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

La storia d'amore fra Tiziano Vecellio e Cecilia in Accademia

sabato, 27 novembre 2021, 21:14

di donatella beneventi

Sala gremita, pur nel rispetto delle normative, in Accademia a Carrara per un ospite d'eccezione : il rinomato critico d'arte Luca Nannipieri e il suo ultimo libro, in uscita in tutte le librerie "Il destino di un amore", edito da Skira.

A fare gli onori di casa, l'associazione Qulture di Carrara, presieduta da Michela Rossi, organizzatrice dell'incontro, che non è stata una classica presentazione di promozione di un'opera, ma una lectio che ha spaziato nell'anima dell'arte, o meglio, in quello che l'arte suscita in ciascuno di noi.

Dopo un cappello introduttivo di Antonio Celano, membro di Qulture e editor del libro , basato su un'analisi stilistica dell'opera e una lettura di un brano eseguita da Michela Rossi, Nannipieri ha dato il via ad una dissertazione sul significato dell'arte " A cosa serve l'arte? - si chiede - Serve a portare alla luce il volto non comune di ciascuno di noi", e in questa frase sta probabilmente il significato di quello per cui un'opera d'arte diventa universale, quando accende in ognuno, nessuno escluso, la luce che si trova insita nell'anima e questo spiega anche il bisogno ricorrente di produrre bellezza, un istinto naturale esattamente come procreare, amare.

Il libro parte dalla visione di un quadro di Tiziano, che ne è anche la copertina, la famosa Venere di Urbino ed effettivamente, come fa notare l'autore, la dea della bellezza è l'unica, fra le divinità greco romane, ad essere presente non solo nell'arte, ma anche nella fraseologia quotidiana. Venere è l'unica sopravvissuta di un mondo ormai lontano ed è ritratta in molteplici aspetti : ma se la Venere di Botticelli è pura ed idealizzata, se quella del Giorgione, è assoluta e sempre lontana, irraggiungibile, quella di Tiziano è terrena, in un contesto domestico ed è in questo contesto che il pittore, pur tenendo presente il volere del committente, ci porta il suo sogno infranto : quello di una vita con l'amata Cecilia, morta di parto nel dare alla luce la terza figlia Lavinia. Intorno a questo amore e al suo dramma, si muove tutto il romanzo.

La potenza dell'arte ha risuonato fra le sculture e la maestosità dell'aula magna, regalando un'ora e oltre di bellezza, quella che vorremmo che salvasse il mondo, ma che, almeno per uno spazio brevissimo, lo ferma dai suoi tormenti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 19 gennaio 2022, 15:17

Con l'apertura del nuovo anno si rinnovano gli appuntamenti di Bookcrossing Massa

Sarà la volta di Dino Eschini con il libro "Il Sogno - Illusione di una luce, realtà di un annuncio" che verrà presentato sabato 22 gennaio 2022 alle 17.00 nella Sala della Resistenza di Palazzo Ducale


martedì, 18 gennaio 2022, 21:03

Van Gogh e i girasoli: cinquanta sfumature di... giallo

La Gazzetta di Massa e Carrara è andata al cinema a vedere il docu-film "Van Gogh - I girasoli" uscito in esclusiva nelle sale il 17, 18 e 19 gennaio per la regia di David Bickerstaff


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 gennaio 2022, 19:06

"Il delitto di Leonardo" di Alberto Sacchetti si presenta a Villa Cuturi a Marina di Massa

Un romanzo storico, ambientato nel Rinascimento italiano fra misteri, arte, intrighi, amore e morte, vede un Leonardo giovane accusato di omicidio. È un giallo mozzafiato "Il delitto di Leonardo", l'ultima opera del giornalista e scrittore Alberto Sacchetti pubblicato da Eclettica Edizioni


martedì, 18 gennaio 2022, 10:05

Si sono conclusi gli open day della scuola delle eccellenze

Le iscrizioni al prossimo anno scolastico si chiuderanno il 28 gennaio e, anche se si è concluso il programma di Open Day che dava la possibilità di conoscere i professori ed i laboratori delle due sedi (Viareggio e Seravezza) dell’ISI Marconi, è sempre possibile, per chi vuole comunque conoscere la...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 gennaio 2022, 14:55

Open day al liceo artistico Artemisia Gentileschi

Ultimo appuntamento per poter conoscere da vicino le tante attività proposte dal Liceo Artistico: la scuola dove "si impara facendo". Il Gentileschi offre una didattica orientata alla formazione artistica congiunta a quella umanistico-scientifi­ca-tecnologica


sabato, 15 gennaio 2022, 13:33

Torna il festival della letteratura 'Sandomenichino'

Sono in arrivo numerose adesioni alla 63^ edizione del festival internazionale della letteratura Sandomenichino, indetto dall’associazione culturale San Domenichino. Il bando, pubblicato lo scorso mese di novembre, ha riscosso l’attenzione di  numerosi  poeti e scrittori provenienti da diverse località italiane


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara