Anno XI 
Mercoledì 8 Febbraio 2023
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cultura
21 Febbraio 2022

Visite: 408

Il programma di Spazio Alber1ca, circolo Arci nato ad ottobre 2021, si arricchisce ancora di nuove proposte. Giovedì 24 febbraio alle 17, presso la sede in Piazza Alberica 1, partirà una serie di incontri sulla storia locale dal titolo Laudi da Carrara, tenuti da un giovane promettente studioso. I primi appuntamenti tratteranno la storia della Marmifera ricordata nel titolo attraverso i versi del celebre Gabriele D'Annunzio: S'ode ferrata ruota strider forte

Luca Borghini, laureato in storia contemporanea e con un già ricco curriculum professionale, farà da relatore per tutto il percorso.

I primi due incontri si intitoleranno appunto "S'ode ferrata ruota strider forte" e ripercorreranno la storia della Ferrovia Marmifera Privata di Carrara dai primi progetti di metà Ottocento sino alla chiusura a metà Novecento. Quasi 100 anni di storia che hanno segnato per sempre il trasporto del marmo a Carrara. Un vero spartiacque tra un trasporto rimasto fermo da tempi immemori al trasporto moderno su gomma. In mezzo, lo sviluppo urbanistico della città fortemente segnato dalla Marmifera che ancora oggi lascia delle tracce evidenti. Interi quartieri e assi viari sono nati dalle ceneri della Marmifera.

Modulo 1: Dai primi progetti alla costruzione e i primi anni di servizio. Un approfondimento anche sula storia della ferrovia "nazionale" Carrara Avenza – Carrara San Martino.

Modulo 2: Le due guerre mondiali e la decisione di chiudere. Gli scenari della fine. Lo sviluppo urbanistico della città profondamente legato al tracciato della Marmifera.

Si tratta di un argomento che ricorda il "come eravamo" (qualcuno ricorderà ancora, per averli visti in funzione, i treni che attraversavano la città) ma sarà interessante ed innovativo lo sguardo di un giovane che si occupa di sviluppo possibile attraverso una rilettura del passato senza falsi miti.

Il progetto di rilettura storica di Carrara proseguirà poi con altri 2 percorsi i cui titoli riprenderanno altri versi del Vate, ovvero Storia industriale delle cave – Arce del marmo, in te rinvenni i segni I Fabbricotti – E in ogni rupe vidi una Vittoria, fino a darci consapevolezza di come siamo arrivati ad essere quello che siamo e soprattutto ad intravedere un futuro per la nostra amata/odiata città.

Luca Borghini usa un linguaggio piano ed accessibile ma esprime entusiasmo e competenza. Insomma, sarà un'altra bella esperienza da vivere insieme.
Il primo appuntamento è quindi per giovedì 24 febbraio alle ore 17.00 presso il circolo Spazio Alber1ca in Piazza Alberica 1 a Carrara

Gradita la prenotazione mandando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ingresso con tessera ARCI, Green Pass Rafforzato e mascherina FFP2.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

"Anche grazie all'impegno di Fratelli d'Italia, Trenitalia ha rivisto la scelta di sopprimere due treni molto importanti per la Lunigiana,…

Cambia temporaneamente la circolazione stradale a seguito dell’avvio dei lavori per il rifacimento della rotatoria Pedrazzi di Miseglia bassa.  Il…

Spazio disponibilie

Venerdì alle 17.30 presso l'hotel Excelsior di via Cesare Battisti, 1 a Marina di Massa si terrà la presentazione…

"Cardiologie Aperte" torna, anche quest'anno, ma con una nuova formula. Nei giorni lunedì 13, martedì 14 e mercoledì 15…

Spazio disponibilie

A grande richiesta, a seguito delle tante adesioni, il Comune di Carrara nell’Area Piccoli della Biblioteca Civica in piazza Gramsci…

Ecco le date e orari in cui si potrà votare per il/la candidato/a alla segreteria nazionale del Partito Democratico nel…

La FENAPI di Massa Carrara informa che la legge di bilancio 2023 prevede anche le novità dell'assegno Unico 2023, ovvero: l’aumento…

Prosegue l'impegno della Uil Fpl Massa Carrara, in linea con le direttive nazionali e regionali, per contrastare mobbing e…

Spazio disponibilie

Il consigliere Cosimo Maria Ferri interviene ancora sulla questione dei tagli alla sanità a seguito delle numerose segnalazioni arrivate…

Da questo mese di febbraio 2023 è in pensione, dopo tanti anni di lavoro nella sanità pubblica, Dalila Ascareggi, anestesista all’ospedale…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie