Anno 1°

martedì, 19 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Confindustria a tutela della attività dei porti turistici

lunedì, 12 marzo 2018, 13:22

Prosegue la polemica di alcuni pescatori professionisti, che pretenderebbero di ormeggiare gratuitamente nel porto Cala de’ Medici, costruito nel 1999, pur non essendo previste aree di banchina per la pesca professionale.

Il tema è noto. Il Master Plan dei Porti toscani, che costituisce parte integrante del PIT 2007, indica tra gli indirizzi da perseguire nella pianificazione delle aree portuali, tra gli altri, quello diretto “a ridurre la conflittualità tra funzione pesca e attività del porto turistico, prevedendo strutture, servizi e dotazioni portuali specificatamente destinate avendo cura di favorire la migliore integrazione tra dette attività”. Tale indirizzo può essere perseguito nei nuovi porti turistici, ma è difficilmente applicabile a realtà portuali turistiche già consolidate, realizzate antecedentemente al Master Plan ed al PIT.

Allo stato attuale, poiché la concessione demaniale e il regolamento del porto turistico non prevedono la funzione della pesca, concedere l’ormeggio alle unità da moto-pesca metterebbe in grave difficoltà le altre attività portuali, oltre a rappresentare una violazione delle clausole concessorie con le conseguenti implicazioni amministrative. 

Va inoltre ricordato che il 12 febbraio di quest’anno, è entrato in vigore il nuovo Codice della Nautica da Diporto che contiene una nuova normativa sugli ormeggi al transito, anche per disabili. Anche queste nuove disposizioni difficilmente potranno essere applicabili alle infrastrutture portuali preesistenti, dal momento che ciò determinerebbe  lo stravolgimenti delle assegnazioni dei posti barca già definiti .

Su questi temi Confindustria Livorno e Massa Carrara e la Commissione Regionale per la Nautica di Confindustria, si sono già confrontati con la Regione avanzando proposte dirette ad affrontare sia il problema della promiscuità di funzioni nei porti turistici, sia l’applicazione della nuova normativa del diporto.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


lunedì, 18 giugno 2018, 11:18

Importante riconoscimento per la Fratelli Musetti

Confartigianato Imprese Massa Carrara esprime la propria soddisfazione per l’importante  riconoscimento ottenuto dall’impresa associata “Fratelli Musetti di Musetti Antonio” di Carrara premiata nel complesso medievale di San Micheletto  a Lucca nell’ambito di “Artigianato OMA”organizzato dall’associazione OMA, Osservatorio dei Mestieri d’Arte


mercoledì, 13 giugno 2018, 13:50

Cave, proroga di un anno per i Piani attuativi dei bacini estrattivi

Prorogati di un anno, con scadenza al 5 giugno 2019, i termini per l'approvazione dei piani attuativi dei bacini estrattivi, strumenti previsti dalla legge regionale urbanistica 65/2014 e dal piano paesaggistico regionale per assicurare la pianificazione delle attività estrattive e garantire una programmazione che, in un'ottica di insieme, tenga conto...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 13 giugno 2018, 13:06

In Toscana ricchi e poveri sempre più lontani: maglie nere a Massa-Carrara, Pistoia e Lucca

Le maglie nere vanno alle province Massa-Carrara (+14,8 per cento), Pistoia (+11,5 per cento) e Lucca (9,5 per cento), dove la distanza di chi non riesce ad arrivare a fine mese e la neoborghesia è cresciuta a dismisura


lunedì, 11 giugno 2018, 17:14

Chiusura col botto per White Carrara Downtown, città affollata e 1.200 persone in cava al concerto di Bregovic

Ha fatto centro il format di  CARRARA² ovvero la "Fiera Diffusa" voluto da IMM e realizzato in città dal 2 al 9 giugno con la seconda edizione di White Carrara Downtown, mentre all'interno del complesso fieristico si  svolgeva, dal 4 all'8 giugno, "Marmotec _Hub_4.0" 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 8 giugno 2018, 16:41

Con i "Giardini di marmo" un esempio di economia circolare a White Carrara Downtown

L'installazione in Piazza D'Armi mostra un percorso educativo in tema di sostenibilità ambientale


venerdì, 8 giugno 2018, 16:39

"Carrara Archiday": la grande architettura europa incontra Carrara

In programma domani alla Camera di Commercio un incontro con alcuni dei più famosi architetti attivi in Europa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara