Anno 1°

mercoledì, 19 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

A Carrara l'innovazione come opportunità professionale

martedì, 15 maggio 2018, 09:17

Cambiamento e innovazione, sviluppo e tecnologia, futuro ed economia: il progresso inarrestabile condiziona in modo nuovo l'approccio al mondo del lavoro. Si rendono sempre più necessarie una nuova visione e una nuova conoscenza delle dinamiche della società attuale, dei suoi nuovi linguaggi, della sua espansione. Elementi di costruzione di questo percorso nascono dalla conoscenza delle potenzialità del proprio territorio, dei nuovi movimenti del mercato, delle possibilità di collegarsi a realtà più ampie e di creare reti d'azione attraverso le nuove tecnologie.

Questi i temi del seminario “Centodieci è Progresso” di Mediolanum Corporate University (MCU) che vedrà l’istituto educativo di Banca Mediolanum a Carrara (MS) per diffondere la cultura dell’innovazione e una visione positiva sul futuro, rivolgendosi a imprenditori, professionisti in cerca di occupazione e studenti delle scuole superiori. L’appuntamento si terrà giovedì 17 maggio alle ore 19.30 presso Max Marmi.

"Superare la crisi è possibile. Sempre. La questione è capire come e con chi. Anche nei periodi di maggiori difficoltà restano le persone quelle che fanno la differenza. Bisogna creare una rete virtuosa fatta di fiducia in se stessi, buone idee, competenze specifiche, e conoscenza delle nuove tecnologie - dichiara Oscar Di Montigny, Direttore Marketing, Comunicazione e Innovazione di Banca Mediolanum - Per dare il via al rilancio bisogna lasciarsi alle spalle i modi tradizionali di trovare e creare lavoro. Pensare un’azienda o una professione nel futuro non può prescindere da idee innovative, dall'agire concreto basato sullo studio, sull'acquisizione di specializzazioni e sull'ispirazione a modelli d'eccellenza".

Il seminario è gratuito previa prenotazione sul sito internet www.centodieci.it


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


mercoledì, 19 dicembre 2018, 12:42

Proroga di 15 anni per l'applicazione della direttiva Bolkestein: soddisfazione di oasi Confartigianato

Oasi (associazione degli imprenditori degli stabilimenti balneari) Confartigianato Imprese Massa Carrara, esprime la propria soddisfazione per l’introduzione nella manovra finanziaria  della proroga di 15 anni per l’applicazione della direttiva Bolkestein per il comparto balneare


mercoledì, 19 dicembre 2018, 09:25

Pensionati, obbligo della dichiarazione reddituale

Il Modello RED è un modulo che va compilato e comunicato all’INPS da parte di quei pensionati che percepiscono prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate al reddito


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 dicembre 2018, 12:29

Mascardi: "Eliminano il Sistri? Una vittoria di Confartigianato"

E' la prima reazione di Gabriele Mascardi, direttore di Confartigianato Imprese Massa Carrara, alla notizia giunta nei giorni scorsi: nella bozza del "Decreto semplificazioni" in esame al prossimo Consiglio dei Ministri c'è la proposta di una completa abrogazione definitiva del SISTRI, il sistema della tracciabilità dei rifiuti, dal 1° gennaio


martedì, 18 dicembre 2018, 09:30

170 imprese apuo-lunigianesi sulle tracce dell’Oscar Green: aperte le iscrizioni

Scatta la corsa all’Oscar per 3 mila imprese toscane che hanno investito in agricoltura, protagonisti di un cambiamento epocale che vede le nuove generazioni sognare un futuro in campagna. E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti sulla base di dati Unioncamere, in occasione del via all’Oscar Green 2019


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 dicembre 2018, 22:18

Si rompono i freni del bus, si salvi chi può

Ennesimo disagio per gli utenti, bus che oltre ad essere sporchi e non arrivare, bus ai quali si rompono i freni quindi nuovo rischio per l'incolumità degli utenti fermi in attesa alla fermata del capolinea dell'ospedale vecchio di Marina di Massa


domenica, 16 dicembre 2018, 17:23

Legambiente: "No al ricatto occupazionale: le imprese che hanno violato i limiti garantiscano il salario ai lavoratori"

Legambiente Carrara ha diffuso un comunicato su chi dovrebbe pagare il salario ai cavatori che dovessero restare a casa nel caso di mancata o tardiva approvazione dei piani di risistemazione e sicurezza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara