Anno 1°

mercoledì, 19 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Nasce la cooperativa "L'Abbraccio", casa famiglia per madri e figli in difficoltà

giovedì, 12 luglio 2018, 11:26

Un'occasione di crescita e riscatto, una chance per costruire una nuova vita lasciandosi alle spalle storie di abusi e maltrattamenti, psicologici e fisici. E' questo che offre la neonata cooperativa sociale L'Abbraccio, con sede a Montignoso, che sta anche realizzando la sua prima casa famiglia a Massa dove le persone possono ritrovare una stabilità emotiva personale anche attraverso un percorso di crescita personale.

La cooperativa si è formata da poco ma sta crescendo in fretta, nella convinzione di poter diventare un punto di riferimento nel sociale in una provincia in cui, anche a causa della perdurante crisi economica che va avanti almeno dagli anni '90 e che ha finito per lacerare il tessuto sociale di tutto il territorio apuano ma anche delle vicine province di Lucca e La Spezia, sulle quali si estende l'attività della cooperativa.

A spiegare alcuni dettagli è il presidente de L'Abbraccio, Massimiliano Buonocore: "La nostra cooperativa opera nell'ambito del disagio psichico e sociale, affettivo e relazionale, in particolare per donne e bambini, con uno sguardo privilegiato ai rapporti fra madre e figlio. E' innegabile che certe tensioni sociali siano aumentate negli ultimi anni, e i numeri lo dimostrano. Sono sempre più numerosi i casi di maltrattamenti, psicologici e fisici, verso donne e bambini. Il nostro scopo è quello di aiutarli a rialzarsi, attraverso un percorso di recupero, affiancando le persone ad operatori qualificati e sensibili".

In quest'ottica diventerà strategica la nuova casa famiglia in fase di completamento, con 3 camere da letto, 2 bagni, una cucina, un salone dedicato all'accoglienza e può ospitare fino a 3 nuclei monogenitoriali. "Durante la permanenza nella casa-famiglia si traccia un cammino di crescita, fatto da tanti piccoli passi quotidiani – spiega ancora il presidente -.  Si crea così un ambiente confortevole che sia in grado di portare stabilità alle persone che vengono accolte. In qualità di casa-famiglia, potremo accogliere gestanti e madri con bambini da neonati fino ai diciassette anni, in situazioni di fragilità o disagio, magari sancita pure da un tribunale per i minorenni. Le donne troveranno una realtà protetta dove potere realizzare, con il sostegno degli operatori della comunità e dei servizi, una rilettura della propria situazione personale e familiare, un'integrazione o reintegrazione della propria dimensione sociale e genitoriale e la possibilità di concretizzare un progetto di vita autonomo e adeguatamente tutelante per i figli".

La  cooperativa è in fase di accreditamento, ovvero iscrizione all'albo delle Cooperative Sociali e sta finendo di allestire la prima casa famiglia nel comune di Massa. "Si tratta di un progetto complesso a sostegno della comunità che ha bisogno di una piccola mano in questa di start-up – conclude Buonocore -. Abbiamo già trovato un importante contributo da parte di Confartigianato. Ora stiamo cercando aziende che grazie a donazioni possano dare un contributo affinché il nostro progetto possa partire nei migliori dei modi e ricordiamo che tutti i contributi sono deducibili al 75% nella dichiarazione dei redditi".

Per informazioni e donazioni è possibile contattare la cooperativa su Facebook, sul sito internet www.labbracciocoopsoc.org oppure al numero 371.1667960. Oltre al presidente, ne fanno parte il vice, Damiano Spinetti, e i soci fondatori Silvia Tofanelli ed Edoardo Baldini.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


martedì, 18 settembre 2018, 20:52

A CarraraFiere, dal 12 al 14 ottobre, la tradizione off-road si declina nell'ampliata esposizioni di modelli auto e off-road di ultima generazione

Novità e anteprime dei nuovi modelli delle Case Partner animano la diciottesima edizione di 4x4Fest, all'insegna della passione integrale


martedì, 18 settembre 2018, 12:46

Pubblicato il bando per l’assegnazione in uso degli spazi nelle piscine del comune di Carrara

L’amministrazione intende procedere all’assegnazione di spazi nelle piscine di Carrara e Marina. Questo per garantire da un lato lo svolgimento dell’attività agonistica e, dall’altro, lo svolgimento di attività promozionali, tenuto conto delle caratteristiche tecniche degli impianti e della loro rispondenza ai requisiti richiesti per lo svolgimento delle attività federali a...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 settembre 2018, 10:27

Mascardi: "Confartigianato agirà per la repressione del lavoro nero"

Quella del lavoro nero sta diventando un’emergenza che assieme alla crisi sembra non avere fine. A lanciare l’allarme è il direttore provinciale di Confartigianato Gabriele Mascardi


domenica, 16 settembre 2018, 10:05

Fenapi: corso in materia di sicurezza sul lavoro

Presso la sede della FENAPI di Massa Carrara in Via Aurelia Ovest,139 a Massa, inizierà, nei prossimi giorni, un corso di aggiornamento quinquennale per tutti coloro che ricoprono la figura di R.S.P.P. all’interno delle proprie aziende e un percorso formativo per Datori di lavoro che intendono svolgere le mansioni di responsabile del...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 15 settembre 2018, 15:35

Un milione e 300 mila euro investiti e 300 chilometri posti in manutenzione sui corsi d’acqua di Massa e Carrara

Un milione e 300 mila euro investiti e 300 chilometri posti in manutenzione sui corsi d’acqua di Massa e Carrara: al via la manutenzione autunnale del Consorzio. Su molti dei corsi d’acqua in programma lo spalettamento e si tratta del secondo sfalcio annuale


sabato, 15 settembre 2018, 13:20

Aziende apuo-lunigianesi all’assalto dell’oscar dell’agricoltura

I giovani imprenditori apuo-lunigianesi all’assalto dell’Oscar dell’agricoltura. E’ in programma lunedì 17 settembre, alle ore 10.00, a Firenze, nella cornice della Sala delle Feste del Palazzo Bastogi (Via Cavour 18) la proclamazione dei premiati Innovazione Giovani 2018 dell’agricoltura toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara