Anno 1°

martedì, 25 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Coniata la moneta per i cinquant'anni dell'ANPS

venerdì, 14 settembre 2018, 09:26

Ieri mattina, alla presenza del capo della polizia direttore generale della pubblica sicurezza Franco Gabrielli, del presidente dell'istituto poligrafico e zecca dello stato Domenico Tudini e del presidente nazionale dell'ANPS, Claudio Savarese, presso la sala conferenze dell'ufficio relazioni esterne e cerimoniale del dipartimento della pubblica sicurezza, ha avuto luogo la presentazione della moneta d'argento, del valore di 5 euro, coniata dall'istituto poligrafico e zecca dello stato, in occasione della ricorrenza del 50° anniversario dell'ANPS, costituita nel 1968 e custode del medagliere della polizia di stato.

La moneta, ideata e disegnata per l'occasione dall'artista Silvia Petrassi, raffigura sul dritto la composizione del logo dell'associazione nazionale della polizia di stato, con il numero 50 e le date 1968 -2018, anno della fondazione e di emissione della moneta, mentre nel rovescio, in primo piano, sono ritratti due rappresentanti dell'ANPS in divisa, sullo sfondo di San Michele Arcangelo, ripreso da un particolare di un dipinto di Guido Reni.

Le celebrazioni dell'anniversario proseguiranno, inoltre, nei giorni 29 e 30 settembre, unitamente alla ricorrenza di San Michele Arcangelo, santo protettore della polizia di stato.

È possibile acquistare la moneta al costo di euro 38, attraverso le seguenti modalità:


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


lunedì, 24 settembre 2018, 15:33

MROC 2018: il 6 e 7 ottobre a CarraraFiere la seconda edizione valevole per la Formula Challenge

Mentre si scaldano i motori della 18° edizione di 4x4Fest, il Salone Nazionale dell'Auto a Trazione Integrale in programma dal 12 al 14 ottobre, nel weekend precedente  tutti gli appassionati di auto, corse automobilistiche e rally potranno ammirare i bolidi della seconda edizione di MROC, valevole come unica tappa toscana del Campionato Italiano di Formula...


sabato, 22 settembre 2018, 15:18

Corso per barman e caffetteria a Massa

Lunedì 24 prende il via a Massa il nuovo corso per diventare Barman promosso dalla FIB - Federazione Italiana Barman e giovedì 27 il corso intensivo “Maestro barista e latteart”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 settembre 2018, 17:58

Resoconto dell'incontro sulla sicurezza di U.S.T. CISL Toscana Nord

Questa mattina la CISL Toscana Nord di Massa Carrara, con il segretario generale confederale Massimo Bani del segretario confederale di Massa Carrara Andrea Figaia, del segretario FILCA-CISL Giacomo Bondielli e del segretario FIT-CISL Luca Mannini, ha avuto un importante triplice incontr


venerdì, 21 settembre 2018, 09:28

Bando contributo affitto: riapertura del termine per la presentazione delle domande

Il comune di Licciana Nardi ha proceduto alla riapertura del bando per l'assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione, ai sensi dell'articolo 11 della Legge n.431 del 09/12/1998, relativamente corrente anno 2018


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 settembre 2018, 16:56

Partito il processo di fusione tra Apuafarma e Amia: entro fine anno nascerà Nausicaa, una partecipata da 400 dipendenti. L’analisi di Mannini della Fit Cisl

E’ partito ieri il percorso che condurrà all’incorporazione di Apuafarma in Amia per dare vita ad una nuova mega partecipata che avrà l’evocativo nome di Nausicaa, e che raggrupperà ben 400 dipendenti sotto un’unica direzione


mercoledì, 19 settembre 2018, 16:02

Sicurezza: Fita Cna difende autotrasportatori dopo perdita carico, un incidente ogni 50mila trasporti

Il settore dell'autotrasporto nel campo del lapideo è tra i più attenti e preparati. Lo dimostra la statistica: su 500mila trasporti effettuati ogni anno il coefficiente di incidentalità è tra i più bassi. Uno ogni 50mila.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara