Anno 1°

giovedì, 20 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Al via sabato a Carrarafiere la seconda edizione di Mroc

giovedì, 4 ottobre 2018, 15:57

Apre sabato 6 ottobre l'unica tappa toscana del Campionato Italiano valevole per la Formula Challenge organizzata da IMM-CarraraFiere e MROC con la collaborazione tecnica di Maremma 2.0 e Speed Race. La competizione è a calendario questo weekend sull'adrenalinica pista allestita sul piazzale esterno di CarraraFiere, pista dove la passione motori continuerà a vivere anche la settimana successiva, con l'apertura il 14 ottobre del Salone 4x4Fest dedicato all'off-road.

Con un programma di attività di tutto rispetto, la seconda edizione di MROC non deluderà le attese di driver, specialisti del rally e pubblico partecipante: sabato 6 ottobre, dalle 9.30 alle 18.30 la pista sarà utilizzata per la dimostrazione dinamica "Track day"aperta a tutti i tipo di auto inclusi i prototipi; nel corso di questa giornata -  previa iscrizione da effettuarsi entro venerdì pomeriggio via mail - sarà possibile provare con la propria auto staccate, traiettorie e tenuta della propria vettura in totale sicurezza.

Sempre sabato il pubblico potrà godersi lo spettacolo dei professionisti del drifting con personaggi del calibro di Nives Arvetti e Oscar Cappiello e i ragazzi del Cosmo Drift Team.

Fra le 17 e le 19.30 saranno invece effettuate le verifiche sportive e tecniche del FORMULA CHALLENGE, che proseguiranno anche nella mattinata di domenica per arrivare alle 10.15 alla pubblicazione degli ammessi alla partenza.

Domenica 7 ottobre divertimento assicurato: dalle 10.30 alle 13.00 le prove di qualifica, e a partire dalle 14.00 l'inizio della gara, con continue sfide tra i partecipanti suddivisi nelle classi e categorie previste dal regolamento, per arrivare verso le 19.30 alla proclamazione e premiazione dei vincitori. Quest'anno i piloti si affronteranno su un circuito leggermente modificato e allungato rispetto a quello del 2017, da percorrere in senso anti-orario. 

L'evento sarà affiancato da una mostra di auto sia d'epoca che moderne e da un'area modellismo curata da Truckturtle Model e dedicata ai più piccoli, con esposizione sia statica che dinamica e con  radiomodelli che i bambini potranno provare.

Novità 2018  i Trofei Fiat 500 e A112 dedicati ai due intramontabili modelli, che potranno partecipare sia in gara che in esposizione; sono due infatti i riconoscimenti previsti, uno per la migliore esposizione e l'altro per il Tuning, ovvero per la vettura che presenta la migliore preparazione per la gara. Presidente di Giuria il famoso preparatore Mauro Nocentini.

E per la gioia dei più intrepidi c'è anche il Taxi Drift, ovvero la possibilità di provare l'emozione di salire su una vettura da competizione; saranno infatti disponibili alcune vetture e i loro piloti per far fare al "navigatore" un giro in completa sicurezza. Casco e cinture forniti a fronte di un piccolo contributo per le spese, iscrizione sul posto.

 L'evento ha ottenuto il patrocinio di Regione Toscana e Comune di Carrara.  Partner della manifestazione sono FISAPS - FIA  - ACI SPORT - CONI. 

MROC: 
sabato 6 e domenica 7 ottobre 2018 - Ingresso 3 Lato mare, orari 09.00-18.00 
Costo d'ingresso: 1 giorno € 10 euro - due giorni  € 15,00
Organizzatori: IMM/CarraraFiere – MROC, in collaborazione con Maremma Corse 2.0 http://www.4x4fest.com/language/it/2-mroc/ https://www.facebook.com/MarbleRallyofChampions/

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


martedì, 18 giugno 2019, 08:52

Concorso per collaboratore professionale sanitario

La Cisl Fp di Toscana Nord organizza un corso di preparazione al Concorso di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere indetto da Estar. A breve verrà pubblicato ilbando di concorso nella Gazzetta Ufficiale e la CISL FP intende offrire un percorso formativo di approfondimento per tutti i propri iscritti e per coloro che abbiano interesse...


lunedì, 17 giugno 2019, 09:49

Fattura elettronica, cosa cambia dal 1° luglio 2019

Confartigianato Imprese Massa Carrara ricorda che per quanto riguarda la fatturazione elettronica, dal 1° luglio 2019 verranno applicate le modifiche al comma 2 e al comma 4 dell’articolo 21 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 633/1972 introdotte con il Decreto Legislativo n. 119/2018


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 giugno 2019, 09:41

Confartigianato: scontrino elettronico per chi effettua commercio al minuto

Grazie all'azione di Confartigianato  sono state ottenute alcune migliorie come il fatto che l’obbligo di emettere lo scontrino elettronico dal 1 luglio 2019 riguarda solo i soggetti con un volume d’affari superiore a 400 mila euro, rinviando al primo gennaio 2020 l’obbligo per tutti i commercianti al minuto e soggetti assimilati


domenica, 16 giugno 2019, 15:16

Marmo, Lucchetti (Confindustria): “Incomprensibile l'attacco dei sindacati alle imprese apuane”

Ad intervenire è il presidente degli industriali Erich Lucchetti che commenta il documento di Cgil-Cisl e Uil


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 15 giugno 2019, 13:00

Fenapi: saldo e stralcio delle cartelle di pagamento

La FENAPI di Massa Carrara ricorda l’opportunità che scade il prossimo 31 luglio di beneficiare della rottamazione “saldo e stralcio” delle cartelle di pagamento di cui sono destinatari quei contribuenti che versano in oggettiva difficoltà economica


venerdì, 14 giugno 2019, 17:54

I Pabe, un identikit digitale delle cave

Circa 70 carte, completamente digitalizzate con tanto di sistema di geolocalizzazione cava per cava: è un'altra importante novità introdotta con l'adozione dei piani attuativi dei bacini estrattivi da parte del consiglio comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara