Anno 1°

martedì, 18 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Patronato Inapa Confartigianato: arriva la "pace fiscale", cosa fare

lunedì, 7 gennaio 2019, 10:31

Il Patronato Inapa /Confartigianato Massa Carrara ricorda che è stata approvata nella Legge Bilancio 2019 la cosiddetta “Pace Fiscale”. Si tratta dell’operazione di chiusura dei debiti con il Fisco che riguarda certe categorie di cittadini. Ecco chi viene coinvolto, con che limiti, che sconto si applica sui debiti, che documenti servono.

I contribuenti in difficoltà, cioè i cittadini che non sono riusciti a versare in tempo tasse e tributi perché si sono trovati in condizioni economiche precarie, saranno aiutati dallo Stato. Potranno estinguere i vecchi debiti con il Fisco pagando solo una parte della somma iniziale prevista, senza alcuna sanzione né gli interessi di mora. L’importante è che non superino il tetto di Isee di riferimento, cioè 20.000 euro su base familiare. Il provvedimento permette di stralciare  i carichi affidati all’agente di riscossione  dal 1 Gennaio 2000 al 31 Dicembre 2017.  La sanatoria consente di abbattere totalmente sanzioni e interessi  di mora relativi ai suddetti carichi.

Per quanto attiene al pagamento degli importi dovuti si potrà procedere al versamento in un’unica soluzione entro il 30.11.2019 o scegliere di pagare in 5 rate così suddivise: il 35% entro il 30.11.2019, il 20% entro il 31.01.2020, il 15% entro il 31.07.2020il 15% entro il 31.03.2021 e il restante 15% entro il 31.07.2021.

Gli Uffici del Patronato INAPA/Confartigianato Massa Carrara sono a disposizione per verificare le singole situazioni e assistere le persone nella predisposizione delle domande per ottenere l’applicazione del provvedimento di stralcio.

Gli interessati possono contattare le sedi  INAPA/Confartigianato di Carrara, Via VII Luglio 3, tel.0585/70962 e Massa Via Massa Avenza 38/B tel. 0585/1980393

 

Nella foto il personale operativo del Patronato INAPA/Confartigianato Imprese Massa Carrara


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


lunedì, 17 giugno 2019, 09:49

Fattura elettronica, cosa cambia dal 1° luglio 2019

Confartigianato Imprese Massa Carrara ricorda che per quanto riguarda la fatturazione elettronica, dal 1° luglio 2019 verranno applicate le modifiche al comma 2 e al comma 4 dell’articolo 21 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 633/1972 introdotte con il Decreto Legislativo n. 119/2018


lunedì, 17 giugno 2019, 09:41

Confartigianato: scontrino elettronico per chi effettua commercio al minuto

Grazie all'azione di Confartigianato  sono state ottenute alcune migliorie come il fatto che l’obbligo di emettere lo scontrino elettronico dal 1 luglio 2019 riguarda solo i soggetti con un volume d’affari superiore a 400 mila euro, rinviando al primo gennaio 2020 l’obbligo per tutti i commercianti al minuto e soggetti assimilati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 16 giugno 2019, 15:16

Marmo, Lucchetti (Confindustria): “Incomprensibile l'attacco dei sindacati alle imprese apuane”

Ad intervenire è il presidente degli industriali Erich Lucchetti che commenta il documento di Cgil-Cisl e Uil


sabato, 15 giugno 2019, 13:00

Fenapi: saldo e stralcio delle cartelle di pagamento

La FENAPI di Massa Carrara ricorda l’opportunità che scade il prossimo 31 luglio di beneficiare della rottamazione “saldo e stralcio” delle cartelle di pagamento di cui sono destinatari quei contribuenti che versano in oggettiva difficoltà economica


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 14 giugno 2019, 17:54

I Pabe, un identikit digitale delle cave

Circa 70 carte, completamente digitalizzate con tanto di sistema di geolocalizzazione cava per cava: è un'altra importante novità introdotta con l'adozione dei piani attuativi dei bacini estrattivi da parte del consiglio comunale


venerdì, 14 giugno 2019, 16:50

Carrara2 Marmotec Hub: le aziende del lapideo soddisfatte del format di IMM

Apprezzamento degli addetti ai lavori per gli esiti della partecipazione e la qualità dei contatti raccolti grazie al concept di "fiera diffusa"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara