Anno 1°

mercoledì, 17 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Camper: presentato al Tof itinerario per scoprire le meraviglie dell’ecomuseo delle Alpi Apuane

lunedì, 18 febbraio 2019, 16:41

L'Ecomuseo delle Alpi Apuane ha presentato ieri, nell'importante cornice del Travel Outdoor Fest 2019 di Parma, il suo nuovo itinerario in libertà. I comuni componenti dell'Ecomuseo hanno illustrato al pubblico le loro bellezze e l'itinerario studiato appositamente per scoprirle al meglio con il camper. Ancora una volta il binomio fra Turismo in Libertà e territorio si conferma indissolubile: i turisti all'aria aperta, curiosi e ricercatori di eccellenza, troveranno nell'Ecomuseo delle Alpi Apuane un prezioso itinerario studiato appositamente per gli equipaggi dei veicoli ricreazionali. Il tragitto è stato chiamato "Scopri in Libertà l'Ecomuseo delle Alpi Apuane" in onore del progetto vincitore del 2016 e finito di realizzare nel 2018. L'Ecomuseo è infatti risultato vincitore del Bando "I Comuni del Turismo in Libertà", indetto fin dal 2001 da APC - Associazione Produttori Caravan e Camper, in collaborazione con ANCI - Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, Federterme, Federparchi, FEE e da quest'anno anche con il Touring Club Italiano, aggiudicandosi il contributo di 20.000€ per la realizzazione di un'area di sosta attrezzata per i veicoli ricreazionali. Per la categoria Centro aveva trionfato il progetto dell' Ecomuseo delle Alpi Apuane, che ha anche funzioni di Osservatorio locale del paesaggio e comprende i comuni di Fosdinovo, Gallicano, Fabbriche di Vergemoli, Casola e molti altri, tutti situati nelle splendida cornice della Lunigiana in Toscana. Segnale importante che dimostra come una zona bellissima, nonostante i recenti terremoti ed alluvioni, avesse trovato la forza di rialzarsi, supportata anche da un'istituzione importante come APC.

A presentare l'itinerario, come rappresentate dell'Ecomuseo delle Alpi Apuane e dei comuni della Garfagnana, è stato il Sindaco di Fabbriche di Vergemoli, Michele Giannino. Il primo cittadino ha spiegato come molti dei turisti all'aria aperta siano famiglie e che l'offerta dell'Ecomuseo è stata diversificata per offrire il meglio dei territori, con la creazione di numerosi parchi avventura e con una attenzione speciale alla gastronomia. È intervenuto successivamente anche il Direttore Marketing di APC, Gianni Brogini, uno dei fautori di questa realtà, avendo supportato in pieno l'idea dai suoi albori proprio con il Bando: «APC è un'associazione importante e solida con 51 associati in tutta Europa che continua ad investire sui progetti migliori di turismo in Italia. Questo è dimostrato anche dal Bando "I Comuni del Turismo in Libertà", giunto ormai alla sua diciottesima edizione. Il progetto dell'Ecomuseo ha subito stupito la giuria per la sua peculiarità e per questo è stato premiato».

Con un'offerta ricca, innumerevoli bellezze naturali, un itinerario esteso, vario e da percorrere liberamente da sud a nord senza vincoli, condito da una enogastronomia locale già famosa anche fuori dall'Italia, i comuni della Garfagnana e l'Ecomuseo delle Alpi Apuane aprono le porte al turismo in libertà che non potrà fare altrimenti se non ricambiare questo amore.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


lunedì, 15 luglio 2019, 17:00

Water + Marble Experience: successo di pubblico e tante sinergie per il rilancio del territorio

Cala il sipario su Water + Marble Experience, l'edizione zero del nuovo format di promozione territoriale organizzato dall'amministrazione massese andato in scena lo scorso week-end


lunedì, 15 luglio 2019, 16:38

Cresce il numero degli espositori italiani ed esteri che presenzieranno alla 19^ edizione di 4X4Fest

Espositori ed accessoristi rappresentano la colonna portante del Salone dell'Auto a Trazione Integrale. Alcuni sono partner storici del 4x4Fest sin dalla prima edizione, altri ritornano, dopo una breve pausa, all'unico appuntamento nazionale imperdibile del comparto.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 14 luglio 2019, 18:52

Water + Marble Experience: tutto esaurito per i tour in cava anche in notturna e per le molte attività previste a programma

Piace la manifestazione voluta dal Comune e organizzata in collaborazione con le aziende del lapideo associate al CAM e Podere Scurtarola, Caldia, Fondazione Marmo  e Evam-Fonteviva


venerdì, 12 luglio 2019, 15:35

Il comune acquista immobili da privati: saranno destinati all'edilizia residenziale pubblica

Il comune di Carrara ha pubblicato un avviso pubblico per l'acquisto di alloggi privati a uso residenziale, immediatamente disponibili e assegnabili, da destinare all'edilizia residenziale pubblica


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 12 luglio 2019, 12:11

Turismo rurale in Lunigiana: 30 mila presenze negli agriturismi

Un turista su quattro dorme in agriturismo. Il turismo rurale spinge la Lunigiana. A dirlo è Coldiretti Massa Carrara sulla base dell’ultimo rapporto economia elaborato dall’Istituto Studi e Ricerche della Camera di Commercio di Massa Carrara


giovedì, 11 luglio 2019, 16:55

Caso pini di viale Colombo: sospetta violazione di una legge nazionale secondo il GrIg

Sarebbe stata violata dall’amministrazione di Carrara una legge nazionale che implica un reato di natura penale: questo il contenuto dell’istanza  inviata dal GrIG, Gruppo di intervento giuridico onlus – solitamente molto cauto nel prendere posizioni ufficiali -  agli enti interessati e alla procura


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara