Anno 1°

domenica, 25 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Consorzio di Bonifica ricerca un RSPP e un biologo: via alla selezione pubblica

martedì, 12 febbraio 2019, 10:52

Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord cerca un RSPP e un biologo. L’Ente consortile, infatti, ha indetto due selezioni pubbliche, per titoli e prove, al fine di formare due graduatorie dalle quali attingere per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di due unità di personale, inquadrate giuridicamente e contrattualmente come impiegati direttivi tecnici, Area A parametro 159 del Contratto collettivo nazionale dei Consorzi di Bonifica e miglioramento fondiario.

La prima figura ricercata è quella di un RSPP (Responsabile del servizio di prevenzione e protezione), con mansioni di responsabile del servizio protezione e prevenzione, “adibito – recita il bando –, con discrezionalità operativa ed autonomia, al coordinamento ad al controllo di semplici unità operative alle quali siano addetti dipendenti con mansioni di concetto. Tali impiegati sono tenuti a svolgere in prima persona gli adempimenti di maggiore complessità ed importanza della sezione cui sono preposti”.

Tra i requisiti per essere ammessi alla selezione, figurano la laurea o laurea magistrale o laurea o laurea vecchio ordinamento in ingegneria.

La seconda figurata professionale ricercata è quella di un biologo, nello specifico “impiegato direttivo gerarchicamente sottoposto ad un Quadro adibito – si legge nel bando-, con discrezionalità operativa ed autonomia, al coordinamento ed al controllo di semplici unità operative alle quali siano addetti dipendenti con mansioni di concetto. Tali impiegati sono tenuti a svolgere in prima persona gli adempimenti di maggiore complessità ed importanza della sezione cui sono preposti”.

Tra i requisiti per essere ammessi alla selezione, figurano la laurea o laurea magistrale o laurea vecchio ordinamento in scienze biologiche/biologia. I titoli di studio ed i servizi professionali conseguiti o svolti all’estero, devono aver ottenuto il necessario riconoscimento da parte dell’Autorità italiana competente. La sede di lavoro, per entrambe le figure ricercate, sarà attribuita sulla base delle esigenze operative, tra le diverse sedi dell’Ente.

Gli avvisi completi delle selezioni sono a disposizione sul sito del Consorzio.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire nelle forme descritte puntualmente nel bando. Il Consorzio comunica che la scadenza è stata fissata alle ore 12,00 di martedì 26 febbraio. Le domande di partecipazione, pena esclusione, devono pervenire attraverso le seguenti modalità: a mano in busta chiusa all’ufficio protocollo del Consorzio di Capannori, via Scatena 4 a Santa Margherita (LU), nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì (dalle ore 8,00 alle ore 14,00) e martedì e giovedì (dalle ore 8,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 19,00); tramite raccomandata con ricevuta di ritorno; tramite PEC, all’indirizzo protocollo@pec.cbtoscananord.it.

Ogni informazione o chiarimento in merito alla procedura di selezione dovrà essere formalizzato tramite e-mail all’indirizzo personale@cbtoscananord.it. La risposta fornita dal Consorzio ai richiedenti, se di interesse generale, verrà portata a conoscenza degli interessati mediante la pubblicazione sul sito.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


venerdì, 23 agosto 2019, 14:40

Lavori sui corsi d’acqua, a settembre iniziano i secondi sfalci annuali. Ridolfi all’amministrazione; “Intensifichiamo la collaborazione"

La risposta del presidente del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, Ismaele Ridolfi, alle recenti dichiarazioni pubbliche degli esponenti massesi di Fratelli d’Italia, apparse sulla stampa.


mercoledì, 21 agosto 2019, 15:46

Cimino (Nausicaa): "Concorsi molto selettivi per elevare la qualità del personale. Basta strumentalizzazioni"

Il presidente di Nausicaa Luca Cimino insieme ai rappresentanti degli Ordini professionali risponde alle polemiche sollevate da alcuni partiti politici


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 20 agosto 2019, 15:47

Appuntamento sabato per la seconda Carrara Bier Fest targata Imm

Da questo sabato fino al 7 settembre si fa festa sotto il segno della gastronomia e  degli spettacoli “Made in Bavaria”. A Marina di Carrara non solo birra, ma anche tante opportunità di divertimento e di shopping grazie alla presenza del Luna Park e   della concomitante mostra mercato “Tutti in...


lunedì, 19 agosto 2019, 10:21

Confartigianato: "Reintrodotta denuncia fiscale per la vendita di acolici"

L’obbligo di denuncia fiscale è stato reintrodotto per tutte le situazioni di vendita dei prodotti alcolici al consumatore finale, a prescindere dalla modalità di commercializzazione, incluse quindi le attività temporanee di vendita all’interno di sagre, fiere, mostre, nonché le mense aziendali e gli spacci annessi ai circoli privati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 3 agosto 2019, 11:22

Una consulenza per aprire una propria attività o per salvare, da ex lavoratori, la propria azienda in crisi

Il progetto O.P.E.R.A. nasce per promuovere l'occupazione sostenendo l'auto-imprenditorialità, la micro impresa e l'imprenditorialità in ogni settore e in Toscana coinvolgerà le zone della costa che hanno sofferto di più la crisi industriale ed economica


venerdì, 2 agosto 2019, 13:54

Mascardi (Confartigianato): "Spropositato clamore mediatico per polemiche su opera Monfroni"

Così in una nota stampa il direttore di Confartigianato Gabriele Mascardi sulle polemiche scaturite dall'opera di Michele Monfroni a "Torano notte giorno"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara