Anno 1°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Sanità: dopo l’OPA Bugliani e Saccardi visitano Medicina nucleare di Massa

venerdì, 8 febbraio 2019, 16:01

di alberto bonfigli

Dopo l’inaugurazione del nuovo reparto di cardiochirurgia, interventistica e cardiologia per i bambini dell’Ospedale Pediatrico Apuano (OPA), avvenuta nella mattinata di ieri 7 febbraio, il consigliere regionale della Toscana del Partito Democratico Giacomo Bugliani e l’assessore alla Sanità, sempre della Regione Toscana, Stefania Saccardi, lo stesso giorno hanno fatto visita anche al reparto di “Medicina nucleare” di Massa, sede distaccata dell’Ospedale delle Apuane.

Una visita “a sorpresa”, dunque, quella del consigliere regionale Pd e dell’assessore regionale alla sanità, considerata dagli stessi necessaria per acquisire coscienza della situazione in cui vivono operatori e utenti, con l’assunzione di entrambi i politici regionali dell’impegno di individuare il più in fretta possibile una nuova sede, più appropriata per la struttura.

“Ho voluto constatare di persona la situazione in cui versa la medicina nucleare – chiarisce Stefania Saccardi -, più volte rappresentatami a Firenze dal consigliere regionale Bugliani e dai professionisti che vi operano”. Prosegue l’assessore: “Ho potuto così verificare direttamente che si tratta di una struttura di eccellenza che, però, ha bisogno di una collocazione più funzionale, che sia in grado di consentire al personale di lavorare al meglio, che renda un adeguato servizio ai cittadini-utenti della zona e non, e, non meno importante, in condizioni di maggiore sicurezza per gli operatori e i pazienti”.

Il consigliere regionale Giacomo Bugliani, a sua volta ha replicato: “Non posso che apprezzare il fatto che l’assessore Saccardi abbia voluto vedere da vicino questa realtà e accettare la mia richiesta di una visita “non attesa” in questa struttura per vedere di persona come viene gestito il lavoro”. Quindi prosegue: “Nella nostra medicina nucleare ci sono operatori di altissima qualità, che fanno anche una considerevole attività di ricerca e questo è stato sicuramente uno degli aspetti più importanti che l’assessore ha potuto toccare con mano. Ma è necessario che questo personale così qualificato riesca a trovare spazi più consoni al proprio servizio e, soprattutto, più prossimi alle altre strutture sanitarie del territorio. Sappiamo bene che si tratta di un’esigenza importante e non più rimandabile. L’impegno che ci siamo assunti – avviandosi alla conclusione - è quello di avviare questo percorso prima della fine della legislatura. La politica oggi ha bisogno di dimostrare in concreto che vuole affrontare problemi delle comunità e dare risposte effettive ai territori. Questo è ciò che abbiamo fatto con l’assessore Saccardi, visitando la struttura e ascoltando chi vi opera”. Termina Bugliani con l’assunzione di un impegno: “Adesso è il momento di agire. Questo è il modo di fare politica che ci piace, quello che si costruisce nell’azione concreta quotidiana e che sta sempre dalla parte dei cittadini e di chi vive i problemi del territorio”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


martedì, 23 aprile 2019, 17:37

Raccolta assoluta e pro capite di Raee: ultima con 995 tonnellate Massa Carrara che registra comunque un incremento nella raccolta superiore al 25 per cento

Secondo i dati del Rapporto sulla gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, la regione ha portato a oltre 26 mila  le tonnellate di RAEE raccolti, pari a 7,14 kg/ab


martedì, 23 aprile 2019, 17:21

Sanità, proclamato sciopero per mercoledì primo maggio

La Unione Sindacale Italiana (Usi) ha proclamato uno sciopero generale di tutte le categorie per l’intera giornata o turno di lavoro di mercoledì primo maggio. L’Azienda si scusa anticipatamente con i propri utenti per eventuali disagi che si dovessero manifestare a livello sia territoriale che ospedaliero


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 14:14

Nausicaa assume quattro farmacisti a tempo indeterminato, ecco il bando

Il nuovo piano di assunzioni era stato annunciato dal presidente Luca Cimino nel giorno di presentazione di Nausicaa Spa, la nuova multiservizi del Comune di Carrara. Adesso quegli annunci iniziano a concretizzarsi con il primo bando di concorso per l’assunzione di quattro farmacisti a tempo indeterminato


sabato, 20 aprile 2019, 19:21

Corse saltate per Colonnata e Miseglia: ancora caos nel servizio di trasporto pubblico

Il week-end nero degli autobus in servizio a Carrara è cominciato ieri mattina con il veicolo A4089 che si è fermato per un guasto al capolinea di piazza Sacco e Vanzetti e dopo quattro ore di lavoro da parte dei tecnici intervenuti per farlo ripartire ha dovuto essere trainato fino...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 aprile 2019, 16:50

Torna White Carrara Downtown

White Carrara Downtown  presenta un ricco programma di iniziative all'insegna dell'arte, della cultura e dell'enogastronomia "Made in Carrara"


venerdì, 19 aprile 2019, 09:37

Parte a Massa “Master formazione srl”: agenzia formativa accreditata dalla Regione

E’ nata a Massa la nuova agenzia formativa “Master formazione srl”, accreditata dalla Regione Toscana per lo svolgimento di servizi attinenti al mondo del lavoro. L’agenzia affronta il tema della formazione sia per i giovani in fase di orientamento professionale sia per gli adulti che cercano nuove soluzioni in ambito...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara