Anno 1°

sabato, 16 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Sanità: dopo l’OPA Bugliani e Saccardi visitano Medicina nucleare di Massa

venerdì, 8 febbraio 2019, 16:01

di alberto bonfigli

Dopo l’inaugurazione del nuovo reparto di cardiochirurgia, interventistica e cardiologia per i bambini dell’Ospedale Pediatrico Apuano (OPA), avvenuta nella mattinata di ieri 7 febbraio, il consigliere regionale della Toscana del Partito Democratico Giacomo Bugliani e l’assessore alla Sanità, sempre della Regione Toscana, Stefania Saccardi, lo stesso giorno hanno fatto visita anche al reparto di “Medicina nucleare” di Massa, sede distaccata dell’Ospedale delle Apuane.

Una visita “a sorpresa”, dunque, quella del consigliere regionale Pd e dell’assessore regionale alla sanità, considerata dagli stessi necessaria per acquisire coscienza della situazione in cui vivono operatori e utenti, con l’assunzione di entrambi i politici regionali dell’impegno di individuare il più in fretta possibile una nuova sede, più appropriata per la struttura.

“Ho voluto constatare di persona la situazione in cui versa la medicina nucleare – chiarisce Stefania Saccardi -, più volte rappresentatami a Firenze dal consigliere regionale Bugliani e dai professionisti che vi operano”. Prosegue l’assessore: “Ho potuto così verificare direttamente che si tratta di una struttura di eccellenza che, però, ha bisogno di una collocazione più funzionale, che sia in grado di consentire al personale di lavorare al meglio, che renda un adeguato servizio ai cittadini-utenti della zona e non, e, non meno importante, in condizioni di maggiore sicurezza per gli operatori e i pazienti”.

Il consigliere regionale Giacomo Bugliani, a sua volta ha replicato: “Non posso che apprezzare il fatto che l’assessore Saccardi abbia voluto vedere da vicino questa realtà e accettare la mia richiesta di una visita “non attesa” in questa struttura per vedere di persona come viene gestito il lavoro”. Quindi prosegue: “Nella nostra medicina nucleare ci sono operatori di altissima qualità, che fanno anche una considerevole attività di ricerca e questo è stato sicuramente uno degli aspetti più importanti che l’assessore ha potuto toccare con mano. Ma è necessario che questo personale così qualificato riesca a trovare spazi più consoni al proprio servizio e, soprattutto, più prossimi alle altre strutture sanitarie del territorio. Sappiamo bene che si tratta di un’esigenza importante e non più rimandabile. L’impegno che ci siamo assunti – avviandosi alla conclusione - è quello di avviare questo percorso prima della fine della legislatura. La politica oggi ha bisogno di dimostrare in concreto che vuole affrontare problemi delle comunità e dare risposte effettive ai territori. Questo è ciò che abbiamo fatto con l’assessore Saccardi, visitando la struttura e ascoltando chi vi opera”. Termina Bugliani con l’assunzione di un impegno: “Adesso è il momento di agire. Questo è il modo di fare politica che ci piace, quello che si costruisce nell’azione concreta quotidiana e che sta sempre dalla parte dei cittadini e di chi vive i problemi del territorio”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


sabato, 16 febbraio 2019, 13:59

Serinper acquista un ramo di azienda del colosso Coopselios

Un'operazione economica prestigiosa che vede per una volta protagonista una società apuana. Stiamo parlando della Cooperativa sociale Serinper che nei giorni scorsi ha compiuto una vera e propria impresa: ha infatti acquisito un ramo di azienda della Coopselios di Reggio Emilia, uno dei colossi del settore operanti in Italia con...


venerdì, 15 febbraio 2019, 22:38

Consorzio Imprenditoria Italiana, in arrivo nuove iniziative a Massa

È stato costituito a ottobre del 2018 il Consorzio Imprenditoria Italiana, una nuova realtà che vuole tutelare la produzione "made in Italy". La presidente è Arianna Bertuccelli, che si avvale della collaborazione dell'imprenditore spezzino Andrea Lagomarsini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:26

Il piano acustico approda in commissione Ambiente

Questa mattina è stata presentata alla commissione ambiente presieduta dal Giovanni Montesarchio una prima versione del nuovo piano di classificazione acustica del comune di Carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:50

Raccolta differenziata: nel futuro le isole ecologiche alla ricicleria, centro di stoccaggio di rifiuti speciali

L'amministratore unico di Asmiu ospite di Confartigianato fa un bilancio dei primi sei mesi di mandato e presenta le idee per il futuro: "Il porta a porta non è l'unica soluzione. No all'ingresso in Reteambiente"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 09:48

Confcommercio, al via corsi di formazione e una borsa mercato lavoro

Sono tante e variegate le iniziative in programma nelle prossime settimane all'interno della sede Confcommercio di Massa (via Massa Avenza, 38/C). Per quanto riguarda il settore della formazione, iscrizioni aperte per corsi Haccp previsti a breve, secondo il seguente calendario: 25/27/28 febbraio; 27/28/29 marzo; 24/29/30 aprile


giovedì, 14 febbraio 2019, 16:38

Crédit Agricole in Italia, 793 milioni di euro di utile netto aggregato nel 2018

Si chiude positivamente l’anno 2018 per Crédit Agricole in Italia che, sotto la guida di Giampiero Maioli, mette a segno un utile netto aggregato in crescita tendenziale dell'8 per cento a 793 milioni, posizionandosi così al terzo posto in Italia come redditività, preceduto solo da Intesa e Unicredit


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara