Anno 1°

domenica, 17 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Tavolo sul marmo, gli industriali: "Mai pensato di escludere i sindacati"

domenica, 10 febbraio 2019, 12:07

"Ci spiace che il segretario della Cgil di MassaCarrara, Paolo Gozzani, abbia interpretato male le nostre parole, perché in esse non c'era alcuna intenzione di escludere i sindacati dal tavolo con le istituzioni richiesto per affrontare le problematiche relative all'escavazione e alla lavorazione del marmo, ma l'esatto contrario. Infatti nel nostro comunicato si può leggere a proposito delle finalità del tavolo che: " L'obiettivo deve essere quello di affrontare e risolvere insieme, istituzioni, aziende e lavoratori, le problematiche che possono insorgere prima che queste abbiano conseguenze devastanti in una logica di collaborazione e prevenzione".

Ribadiamo quindi che non abbiamo mai pensato che si possano affrontare i problemi del nostro settore, se davvero si vogliono trovare soluzioni concrete, senza la partecipazione di chi rappresenta i lavoratori. Non lo abbiamo mai pensato né lo pensiamo oggi, perché siamo consapevoli che le prime conseguenze negative quando un'impresa o un settore vengono impossibilitati a svolgere il proprio lavoro ricadono sui dipendenti, su chi con quel salario fa vivere la propria famiglia".

Così il presidente degli industriali di MassaCarrara Erich Lucchetti risponde al segretario della Cgil di MassaCarrara Paolo Gozzani.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


sabato, 16 febbraio 2019, 13:59

Serinper acquista un ramo di azienda del colosso Coopselios

Un'operazione economica prestigiosa che vede per una volta protagonista una società apuana. Stiamo parlando della Cooperativa sociale Serinper che nei giorni scorsi ha compiuto una vera e propria impresa: ha infatti acquisito un ramo di azienda della Coopselios di Reggio Emilia, uno dei colossi del settore operanti in Italia con...


venerdì, 15 febbraio 2019, 22:38

Consorzio Imprenditoria Italiana, in arrivo nuove iniziative a Massa

È stato costituito a ottobre del 2018 il Consorzio Imprenditoria Italiana, una nuova realtà che vuole tutelare la produzione "made in Italy". La presidente è Arianna Bertuccelli, che si avvale della collaborazione dell'imprenditore spezzino Andrea Lagomarsini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:26

Il piano acustico approda in commissione Ambiente

Questa mattina è stata presentata alla commissione ambiente presieduta dal Giovanni Montesarchio una prima versione del nuovo piano di classificazione acustica del comune di Carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:50

Raccolta differenziata: nel futuro le isole ecologiche alla ricicleria, centro di stoccaggio di rifiuti speciali

L'amministratore unico di Asmiu ospite di Confartigianato fa un bilancio dei primi sei mesi di mandato e presenta le idee per il futuro: "Il porta a porta non è l'unica soluzione. No all'ingresso in Reteambiente"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 09:48

Confcommercio, al via corsi di formazione e una borsa mercato lavoro

Sono tante e variegate le iniziative in programma nelle prossime settimane all'interno della sede Confcommercio di Massa (via Massa Avenza, 38/C). Per quanto riguarda il settore della formazione, iscrizioni aperte per corsi Haccp previsti a breve, secondo il seguente calendario: 25/27/28 febbraio; 27/28/29 marzo; 24/29/30 aprile


giovedì, 14 febbraio 2019, 16:38

Crédit Agricole in Italia, 793 milioni di euro di utile netto aggregato nel 2018

Si chiude positivamente l’anno 2018 per Crédit Agricole in Italia che, sotto la guida di Giampiero Maioli, mette a segno un utile netto aggregato in crescita tendenziale dell'8 per cento a 793 milioni, posizionandosi così al terzo posto in Italia come redditività, preceduto solo da Intesa e Unicredit


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara