Anno 1°

giovedì, 20 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia : massa

CONF.IM.I Italia: apre ufficialmente la sede in via Cavour

mercoledì, 20 marzo 2019, 15:13

È ufficialmente operativa la nuova sede di Conf.im.i Italia di Massa. Tutti i vari settori sono strutturati e adesso resta solo che cominciare ad operare cercando di comprendere tutte le problematiche presenti sul territorio e provando altre sì a porre rimedio e dare un supporto soprattutto ai giovani imprenditori. “Sicuramente abbiamo un occhio di riguardo alle nuove tecnologie, ai giovani e alla creazione d'impresa soprattutto giovanile che vediamo come uno sbocco naturale alla mancanza di lavoro che attanaglia il nostro territorio ormai da troppo tempo. -Afferma Massimo Massai direttore di Conf.im.i Italia Massa Carrara- La nostra è una zona purtroppo lasciata a sé stessa da troppi anni che noi abbiamo la voglia e la necessità di aiutare a risalire. Siamo operativi e soddisfatti perché abbiamo visto che c'è molto interesse per un'associazione, la nostra, che nasce in maniera trasversale e che va anche ad occupare quelli che sono i posti lasciati liberi dall'associazionismo tradizionale. Oggi non si può più fare una distinzione tra le varie categorie, un imprenditore è un imprenditore punto e basta e le difficoltà che ci sono per il commerciante ci sono per l'artigiano, per il coltivatore e anche per la grossa impresa. Fare impresa oggi è una sfida. Ognuno ha i suoi mulini a vento ed è proprio qui che entriamo in campo noi. Se basta andare verso Viareggio o verso La Spezia per trovare un altro tipo di visione e un lavoro- conclude Massai- perché noi dobbiamo trovarci schiacciati tra queste due realtà economicamente valide che si danno da fare mentre noi stiamo scontando anni di imperizia? Questa situazione deve cambiare e noi siamo qui per farlo”. Conf.im.i Italia vuole rilanciare una nuova figura d'imprenditore, capace di stare al passo con un mondo in continua evoluzione e con le nuove tecnologie, come uno dei consiglieri Danilo Cusimano che si occupa proprio di nuove tecnologie e crede che siano fondamentali nel mondo imprenditoriale odierno per sostituire anche materiali dannosi per il nostro ecosistema con materiali che rispettino l'ambiente. I vari settori in cui è attiva Conf.im.i Italia nella nuova sede in Via Cavour 23 a Massa sono: pesca, stabilimenti balneari, assicurativo, nuove tecnologie, giovani imprenditori, artigianato, professionisti, e panificatori. Ognuna di queste categorie è rappresentata da una figura presente nel consiglio di Conf.im.i Italia, grazie a questo ogni gruppo di imprenditori avrà la sua voce forte in consiglio. È possibile avere maggiori informazioni ai contatti di Conf.im.i Italia Massa Carrara: Telefono: 370 3000867, e-mail: confimi_massacarrara@virgilio.it.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


martedì, 18 giugno 2019, 08:52

Concorso per collaboratore professionale sanitario

La Cisl Fp di Toscana Nord organizza un corso di preparazione al Concorso di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere indetto da Estar. A breve verrà pubblicato ilbando di concorso nella Gazzetta Ufficiale e la CISL FP intende offrire un percorso formativo di approfondimento per tutti i propri iscritti e per coloro che abbiano interesse...


lunedì, 17 giugno 2019, 09:49

Fattura elettronica, cosa cambia dal 1° luglio 2019

Confartigianato Imprese Massa Carrara ricorda che per quanto riguarda la fatturazione elettronica, dal 1° luglio 2019 verranno applicate le modifiche al comma 2 e al comma 4 dell’articolo 21 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 633/1972 introdotte con il Decreto Legislativo n. 119/2018


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 giugno 2019, 09:41

Confartigianato: scontrino elettronico per chi effettua commercio al minuto

Grazie all'azione di Confartigianato  sono state ottenute alcune migliorie come il fatto che l’obbligo di emettere lo scontrino elettronico dal 1 luglio 2019 riguarda solo i soggetti con un volume d’affari superiore a 400 mila euro, rinviando al primo gennaio 2020 l’obbligo per tutti i commercianti al minuto e soggetti assimilati


domenica, 16 giugno 2019, 15:16

Marmo, Lucchetti (Confindustria): “Incomprensibile l'attacco dei sindacati alle imprese apuane”

Ad intervenire è il presidente degli industriali Erich Lucchetti che commenta il documento di Cgil-Cisl e Uil


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 15 giugno 2019, 13:00

Fenapi: saldo e stralcio delle cartelle di pagamento

La FENAPI di Massa Carrara ricorda l’opportunità che scade il prossimo 31 luglio di beneficiare della rottamazione “saldo e stralcio” delle cartelle di pagamento di cui sono destinatari quei contribuenti che versano in oggettiva difficoltà economica


venerdì, 14 giugno 2019, 17:54

I Pabe, un identikit digitale delle cave

Circa 70 carte, completamente digitalizzate con tanto di sistema di geolocalizzazione cava per cava: è un'altra importante novità introdotta con l'adozione dei piani attuativi dei bacini estrattivi da parte del consiglio comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara