Anno 1°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Lavoro, crolla la disoccupazione: i dati dell’Isr della Camera di Commercio

sabato, 16 marzo 2019, 10:57

Sorpresa. “Crolla” la disoccupazione che passa dal 16% al 10,2% (miglior dato dal 2010) ed aumenta il numero degli occupati (+4.422) anche se si tratta principalmente di contratti a tempo determinato. Scossone “imprevisto” nel mondo del lavoro che nel 2018, secondo i dati provvisori dell’Istat, fanno registrare un vigoroso miglioramento. A dirlo è l’analisi puntuale della Camera di Commercio di Massa Carrara sulla base dell’aggiornamento del rapporto sul mercato del lavoro.

“Il dato – spiega Dino Sodini, presidente Camera di Commercio di Massa Carrara – sorprende anche noi perché si tratta di un fortissimo calo della componente dei disoccupati che non ci aspettavamo in queste dimensioni e portata rispetto alle nostre previsioni. Stiamo parlando di un balzo del 5,6% in meno rispetto ad un anno prima. L’inversione di tendenza, se pur lieve, l’avevamo già vista nel 2017 quando il tasso era sceso dal 16,6% al 16%. Per tornare a questi livelli dobbiamo andare al periodo pre-crisi. E’ un dato molto incoraggiante e positivo che dobbiamo ricevere con cautela ed ottimismo”. La provincia di Massa Carrara è stata, nel 2018, insieme a Ancona, Fermo e Pistoia quella che ha fatto segnare aumenti più elevati del tasso di occupazione che sale fino al 62%, il 4% in più rispetto ad un anno prima ed ancora lontano dalla media regionale (58,5%) ma molto meglio se confrontato con quella nazionale (66,5).

Gli occupati provinciali nell’anno appena concluso sono stati 77.049 in aumento, come annunciato, di ben 4.422 unità grazie principalmente alla componente femminile (+2.571) che cresce quasi il doppio rispetto a quella maschile (1.851).

A fare da contraltare però ci sono anche indicatori non proprio positivi come quello della forza lavoro e del tasso di attività che sono strettamente correlati: “in entrambi i casi la variazione è stata negativa: – analizza Vincenzo Tongiani, Presidente Isr – - 0,6% per quanto riguarda la forza lavoro, e questo denota che c’è un numero maggiore di persone che hanno smesso di cercare un impiego e che abbiamo stimato in circa 500 unità. Per quanto riguarda invece il tasso di attività che è dato dal rapporto tra le persone appartenenti alla forza lavoro e la popolazione di riferimento la flessione è stata dello 0,2%. I due dati sono consequenziali e perfettamente in linea rispetto alla dinamica che raccontano.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


lunedì, 27 maggio 2019, 12:41

L’ANAP/Confartigianato contro le truffe agli anziani

La Campagna nazionale contro le truffe agli anziani, giunta quest’anno alla quarta edizione, è promossa da ANAP/Confartigianato, insieme con il Ministero dell’Interno, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Direzione Centrale della Polizia Criminale, con il contributo della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo della Guardia di Finanza


sabato, 25 maggio 2019, 09:54

Confartigianato: "Il disegno di legge Mallegni? Su misura per Carrara"

E' la lucida analisi che fanno il presidente e vice presidente di Confartigianato Massa Carrara, Sergio Chericoni e Stefano Bellè, presenti al Chiostro di Sant'Agostino, con il direttore di Confartigianato Lucca, Roberto Favilla, per assistere alla presentazione del disegno di legge d'iniziativa del senatore Massimo Mallegni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 maggio 2019, 00:13

Indifferenza per i turni di lavoro dei dipendenti dell’Ospedale delle Apuane: Albertosi di Usi Toscana parla di operatori fantasma, perennemente inascoltati

L’amministrazione dei turni di lavoro deve, per legge tenere presente le competenze dei lavoratori stessi: parte da questa premessa Luca Albertosi di Usi Toscana per segnalare un’abitudine ormai incancrenita e scorretta che invece non rispetta le regole e parla, non a caso, di lavoratori fantasma che non hanno il potere...


giovedì, 23 maggio 2019, 16:37

Farmaci anticoagulanti orali, sentenza d'appello del consiglio di Stato: "L'ASL ha operato bene"

Anche la sentenza d’appello del Consiglio di Stato, dopo il TAR della Toscana, ha dato ragione all’Azienda USL Toscana nord ovest in merito ad un ricorso di una ditta farmaceutica sull’utilizzo di farmaci anticoagulanti orali, con una pronuncia che costituisce uno dei primi precedenti in materia a livello regionale e...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 maggio 2019, 15:07

Il Consorzio aderisce al secondo sciopero globale per il clima, lanciato dalla giovanissima Greta Thunberg

Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord è in prima fila per prevenire e combattere gli effetti dei cambiamenti climatici: e per questo, aderisce alle manifestazioni in programma domani (venerdì 24 maggio) per il secondo sciopero globale per il clima, promosso a livello globale dalla giovanissima ragazza di origini svedesi,...


giovedì, 23 maggio 2019, 11:43

Tariffe Rc auto in provincia di Massa Carrara: Davide Grandi chiarisce alcuni punti

Recentemente alcune notizie di cronaca locale hanno riguardato la questione delle tariffe rc auto: è stato evidenziato un dato dall’osservatorio di facile.it, nel quale viene indicata – appunto – una flessione delle tariffe rc auto nella nostra provincia del 4,1%. Davide Grandi dell’associazione Confimitalia interviene chiarendo alcuni punti 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara