Anno 1°

domenica, 16 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Soffiano, ancora disagi per i cittadini al capolinea di Carrara: bus per Fosdinovo perde gasolio

sabato, 23 marzo 2019, 17:59

Ancora disagi, ancora cittadini lasciati a piedi e una azienda che continua a non saper dare risposte ai cittadini, a non trovare le soluzioni: è questa - sostiene CUB Trasporti a firma Antonio Amoroso e Maurizio Barsella - l'evidenza dei fatti ampiamente dimostrabile dalle numerose testimonianze. Continua a non esserci pace e rispetto per i pendolari e gli studenti che viaggiano sui mezzi di Ctt, innumerevoli i disagi di questi anni sovraffollamento, corse a singhiozzo e tanti altri problemi.

Questa mattina 23 marzo - prosegue la nota sindacale - l'ultimo episodio: è saltata la corsa delle 13.35 linea 39 x Fosdinovo a causa di una perdita di gasolio. Il bus Iveco, matricola K1041 in partenza dal capolinea di Carrara Ospedale, a seguito delle perdita di gasolio non proseguiva il servizio, lasciando a piedi studenti e utenti che dovevano rientrare a Fosdinovo. Ennesima beffa di una lunghissima serie di disagi e di tante promesse per trovare le soluzioni che ad oggi non si trovano. Purtroppo le perdite di gasolio sono già successe e solo per ricordarne alcune, il 3 febbraio 2018 sulla linea urbana di Lucca Balbano provocando incidenti a ripetizione, poi in Garfagnana il 5 aprile 2018 con una lunga scia 20 km di gasolio persi da una altro bus tra Piazza al Serchio e Castelnuovo, anche qui incidenti e ancora, solo alcuni giorni fa a Lucca, esattamente il 12 marzo, un altro bus della Ctt ha perso gasolio per 30 km da Massarosa a Lucca provocando diversi incidenti tra cui una caduta dal motorino da parte di una ragazza.

Non parliamo dei bus che si rompono per i freni - incalzano ancora i due sindacalisti - le porte che rimangono aperte e bus che prendono fuoco, le corse che continuano a saltare tra Torre del Lago Viareggio, e sempre per bus guasti, o perché sostituiti, togliendoli da altre corse bus che non passano dal sottopasso delle ferrovia di Torre del Lago saltando quindi le fermate, costringendo studenti a chiamare i genitori per farsi venire a prendere e i lavoratori o chiamare i propri familiari o costretti a chiamare i taxi. Non parliamo dei forti disagi che subiscono chi costretto sulla sedie a rotelle, dove su diversi mezzi si è riscontrato che le pedane non funzionano che magri il personale non è formato a dovere sul utilizzo delle pedane elettriche, dove mancano adeguate fermate sia per la salita che la discesa di chi costretto sulla carrozzina, una cosa questa molto grave che lede i diritti degli  individui discriminandoli , basta girare per le strade di tutti i comuni per rendersene conto. Alla luce di tutti questi disastri , siamo però  fiduciosi perché il trasporto pubblico alla luce  sentenza delle corte europea del 21 marzo , con entrata finalmente di RATP nella gestione del Trasporto Pubblico, tutto questo finirà, sicuri che RATP non solo ha tutti i requisiti per gestire il trasporto pubblico, ma perché unica in grado di fare gli interessi dei cittadini e dei lavoratori, e non potrà essere diversamente.    


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


sabato, 15 giugno 2019, 13:00

Fenapi: saldo e stralcio delle cartelle di pagamento

La FENAPI di Massa Carrara ricorda l’opportunità che scade il prossimo 31 luglio di beneficiare della rottamazione “saldo e stralcio” delle cartelle di pagamento di cui sono destinatari quei contribuenti che versano in oggettiva difficoltà economica


venerdì, 14 giugno 2019, 17:54

I Pabe, un identikit digitale delle cave

Circa 70 carte, completamente digitalizzate con tanto di sistema di geolocalizzazione cava per cava: è un'altra importante novità introdotta con l'adozione dei piani attuativi dei bacini estrattivi da parte del consiglio comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 14 giugno 2019, 16:50

Carrara2 Marmotec Hub: le aziende del lapideo soddisfatte del format di IMM

Apprezzamento degli addetti ai lavori per gli esiti della partecipazione e la qualità dei contatti raccolti grazie al concept di "fiera diffusa"


giovedì, 13 giugno 2019, 16:32

Risonanze magnetiche osteoarticolari, USL: "Tempi d'attesa sotto i 10 giorni grazie ad una riconversione di budget"

Per ridurre il tempo di attesa sulle risonanze magnetiche l’Azienda USL Toscana nord ovest ha riconvertito una parte del budget già destinato alle strutture private del gruppo “Santa Chiara” in esami di diagnostica RMN


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 13 giugno 2019, 16:23

Bellè (Uil trasporti,): "Nuovi servizi bus per ospedale e zona Partaccia. Finalmente la politica rema nella nostra direzione"

Il segretario della Uiltrasporti, Rolando Bellè: "Apprendiamo con piacere della proposta dei Civici Apuani. Abbiamo un progetto già pronto da sottoporre alla giunta"


giovedì, 13 giugno 2019, 10:30

UPPI: "Cedolare secca degli affitti, occorre fare chiarezza"

L’UPPI (Unione Piccoli Proprietari Immobiliari) di Massa Carrara richiama l’attenzione in merito alla possibilità di applicare la “dedolare secca” per gli affitti degli immobili locati anche a società


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara