Anno 1°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Turba (Confartigianato edilizia): "Restauratori e imprese edili, binomio vincente, ma bisogna istituire un albo professionale"

lunedì, 25 marzo 2019, 15:11

"IL FUTURO del restauro del grande patrimonio architettonico apuano e italiano passa attraverso una collaborazione sempre più stretta e un rapporto di fiducia fra impresari edili e restauratori professionisti. Anche su questo punto Confartigianato sostiene da tempo un indirizzo ben preciso:  la necessità di creare un albo professionale dei restauratori". Sono queste le linee tracciate dal presidente degli edili di Confartigianato, Emil Turba, al convegno 'Quale futuro per il restauro' che si è svolto alla sede della Camera di commercio di Carrara, organizzato dalla restauratrice Emma Castè. "In un territorio e in un paese come il nostro bisogna valorizzare al massimo una figura indispensabile come quella del restauratore – ha precisato ancora Turba – perché è la strada giusta per recuperare e dare nuova vita all'enorme patrimonio architettonico che qui come in tutta Italia rappresenta un valore aggiunto da non disperdere. Ed è essenziale anche per la categoria dell'edilizia definire con esattezza il ruolo del restauratore all'interno dei lavori di recupero e riqualificazione di immobili che hanno un importante valore storico e un pregio architettonico o artistico da preservare e tutelare. La conservazione e il recupero di un tale patrimonio ha bisogno  non solo di un notevole investimento economico ma anche, e soprattutto, di un'attenta analisi del 'costruito' e di una puntuale conoscenza delle più moderne e efficienti tecniche di intervento volte a recuperare o conservare il manufatto storico". Studi attenti e interventi mirati di qualità che recuperano l'edificio in tutti i suoi dettagli "per dare corpo alla storia di cui fa parte – ha ribadito il presidente degli edili di Confartigianato -. Dobbiamo seguire i protocolli del cosiddetto 'restauro scientifico' e da soli non possiamo farcela: l'impresario edile ha bisogno di restauratori con cui instaurare uno stretto rapporto professionale e fiduciario. E' una linea che Confartigianato ha sposato da tempo e che vuole fare del restauratore un valore aggiunto per l'edilizia, un binomio vincente per il rilancio della stessa edilizia e per la valorizzazione della qualità del restauro stesso".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


sabato, 3 agosto 2019, 11:22

Una consulenza per aprire una propria attività o per salvare, da ex lavoratori, la propria azienda in crisi

Il progetto O.P.E.R.A. nasce per promuovere l'occupazione sostenendo l'auto-imprenditorialità, la micro impresa e l'imprenditorialità in ogni settore e in Toscana coinvolgerà le zone della costa che hanno sofferto di più la crisi industriale ed economica


venerdì, 2 agosto 2019, 13:54

Mascardi (Confartigianato): "Spropositato clamore mediatico per polemiche su opera Monfroni"

Così in una nota stampa il direttore di Confartigianato Gabriele Mascardi sulle polemiche scaturite dall'opera di Michele Monfroni a "Torano notte giorno"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 1 agosto 2019, 16:17

Notte Blu 2019: c'è tempo fino a lunedì 5 agosto le proprie proposte di partecipazione all’evento

Per garantire la migliore organizzazione dell’evento ed evitare sovrapposizioni o interferenze, i commercianti di Marina di Carrara interessati a partecipare attivamente alla Notte Blu sono invitati a segnalare entro e non oltre le ore 18 del 5 agosto, le eventuali esigenze di occupazione suolo pubblico e/o le eventuali iniziative autonome...


giovedì, 1 agosto 2019, 11:33

Ecobonus, Confartigianato continua la battaglia: "In gioco la sopravvivenza delle piccole imprese"

Lo sconto in fattura per i lavori edili relativi all’ Ecobonus rischia di distorcere la concorrenza del mercato, a danno dei piccoli imprenditori, anche secondo l’AGCM, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che ha recentemente riconosciuto e condiviso le ragioni espresse da Confartigianato in merito a quanto prevede l’articolo 10 del...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 1 agosto 2019, 11:14

Confartigianato: "Legge 'plastic free', così è un pasticcio: colpisce esercenti e cittadini"

A dirlo è il direttore di Confartigianato Massa Carrara, Gabriele Mascardi, che entra nel merito della legge regionale 'plastic free' della Toscana 37 del 2019, in vigore a fine giugno


giovedì, 1 agosto 2019, 11:12

Confartigianato: "Regolamento urbanistico finalmente approvato, una boccata di ossigeno per le imprese"

Il presidente di Confartigianato Massa Carrara, Sergio Chericoni, accoglie con soddisfazione la notizia del voto positivo in consiglio comunale sullo strumento di pianificazione che arriva così a percorrere gli ultimi passi prima di diventare operativo, probabilmente all'inizio dell'autunno


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara