Anno 1°

domenica, 16 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Alloggi E.R.P.: c'è tempo fino al 24 aprile per mettere in regola i contratti di locazione

mercoledì, 17 aprile 2019, 14:53

L’amministrazione comunale invita i nuclei familiari interessati alla regolarizzazione, se in possesso dei requisiti previsti, a inoltrare l’apposita domanda e, qualora si trovino in condizioni di morosità, a concordare i piani di rientro con ERP. Questo per scongiurare il pericolo di uno sgombro coattivo con il rischio concreto di perdere un bene tanto prezioso quale quello di poter vivere in una casa popolare. Si tratta dell’ultima opportunità utile non prorogabile per regolarizzare le proprie posizioni contrattuali, approfittando di un adeguamento del canone e della rateizzazione dei pagamenti, in caso di accoglimento dell’istanza.

I Comuni possono, infatti, procedere alla regolarizzazione contrattuale dei soggetti assegnatari in via provvisoria e dei soggetti non assegnatari che, alla data del 23 aprile 2015, risultino utilizzare un alloggio di ERP in modo continuativo da non meno di cinque anni, quindi da prima del 23 aprile 2010 (come previsto dall’art. 40, commi 4, 5 e 6 della legge Regionale Toscana 2/2019).

Questo avverrà previo accertamento del possesso dei requisiti di accesso, con le modalità meglio dettagliate nell’avviso pubblico presente sul sito del Comune www.comune.carrara.ms.it e con le seguenti scadenze: entro e non oltre il prossimo 24 aprile per i soggetti che possono beneficiare di un’assegnazione provvisoria (art. 40 comma 5 e 6 della l.r.n. 2/2019); entro e non oltre il prossimo 24 luglio per coloro che possono beneficiare di un’ assegnazione ordinaria (art. 40 comma 4 della l.r. n. 2/2019).

Chi è in possesso dei requisiti indicati nell’avviso è tenuto a compilare e sottoscrivere l’apposita domanda che dovrà essere consegnata, unitamente alla copia del documento di identità, o del permesso di soggiorno in caso di cittadini stranieri e alla certificazione ISEE in corso di validità, entro e non oltre le date indicate, a mano presso l’Ufficio Protocollo Generale del Comune, in piazza II Giugno (da lunedì a venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30, martedì e giovedì anche dalle ore 15:00 alle 17:00), oppure spedita con raccomandata postale A.R., indirizzata a Comune di Carrara, piazza II Giugno, Carrara (in questo caso farà fede il timbro postale), o ancora tramite PEC alla casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) del Comune di Carrara comune.carrara@postecert.it.

I moduli di domanda sono disponibili presso l’U.O. Servizi Abitativi (via Solferino - Palazzo Saffi ) il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e il martedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00. I moduli di domanda sono inoltre scaricabili dal sito web istituzionale all’indirizzo www.comune.carrara.ms.it.

 

 

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


sabato, 15 giugno 2019, 13:00

Fenapi: saldo e stralcio delle cartelle di pagamento

La FENAPI di Massa Carrara ricorda l’opportunità che scade il prossimo 31 luglio di beneficiare della rottamazione “saldo e stralcio” delle cartelle di pagamento di cui sono destinatari quei contribuenti che versano in oggettiva difficoltà economica


venerdì, 14 giugno 2019, 17:54

I Pabe, un identikit digitale delle cave

Circa 70 carte, completamente digitalizzate con tanto di sistema di geolocalizzazione cava per cava: è un'altra importante novità introdotta con l'adozione dei piani attuativi dei bacini estrattivi da parte del consiglio comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 14 giugno 2019, 16:50

Carrara2 Marmotec Hub: le aziende del lapideo soddisfatte del format di IMM

Apprezzamento degli addetti ai lavori per gli esiti della partecipazione e la qualità dei contatti raccolti grazie al concept di "fiera diffusa"


giovedì, 13 giugno 2019, 16:32

Risonanze magnetiche osteoarticolari, USL: "Tempi d'attesa sotto i 10 giorni grazie ad una riconversione di budget"

Per ridurre il tempo di attesa sulle risonanze magnetiche l’Azienda USL Toscana nord ovest ha riconvertito una parte del budget già destinato alle strutture private del gruppo “Santa Chiara” in esami di diagnostica RMN


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 13 giugno 2019, 16:23

Bellè (Uil trasporti,): "Nuovi servizi bus per ospedale e zona Partaccia. Finalmente la politica rema nella nostra direzione"

Il segretario della Uiltrasporti, Rolando Bellè: "Apprendiamo con piacere della proposta dei Civici Apuani. Abbiamo un progetto già pronto da sottoporre alla giunta"


giovedì, 13 giugno 2019, 10:30

UPPI: "Cedolare secca degli affitti, occorre fare chiarezza"

L’UPPI (Unione Piccoli Proprietari Immobiliari) di Massa Carrara richiama l’attenzione in merito alla possibilità di applicare la “dedolare secca” per gli affitti degli immobili locati anche a società


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara