Anno 1°

mercoledì, 17 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Marmo, export in calo. Lucchetti (Confindustria): "Urgente che istituzioni comprendano la gravità dellasituazione"

mercoledì, 17 aprile 2019, 10:37

"Stiamo assistendo ad un calo generalizzato delle esportazioni di materiale lapideo a livello nazionale. I rallentamenti dell'economia mondiale hanno colpito anche il settore del marmo ed oggi soffriamo guerre commerciali come qualsiasi altro prodotto italiano votato all'estero. A fronte dell'abbassamento in termini di export, sia nella componente del materiale grezzo (244 milioni di euro, -1,3%), sia in quella del materiale lavorato (458 milioni di euro, con un -3,1%), ci aspettiamo comprensione da parte delle istituzioni, in uno sforzo comune per dare certezza alle imprese e ai lavoratori". Con queste parole, Erich Lucchetti, presidente di Confindustria Massa Carrara, commenta i dati elaborati dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo che analizza i dati dell'export dei distretti della Toscana per l'anno 2018.

Dal monitoraggio emerge che i soli Stati Uniti, pur restando il primo paese di destinazione dei beni del distretto apuano con circa 190 milioni di euro, mostrano una riduzione nella componente lavorata di oltre 7 milioni. "Un'analisi chiara che ci mette di fronte all'evidenza di una situazione da gestire e affrontare con senso di responsabilità, non possiamo agire da soli – aggiunge Lucchetti – ma è necessario che anche le istituzioni prendano atto e compiano un gesto di responsabilità a sostegno dell'intero comparto, delle aziende e dei lavoratori. Senza certezza si bloccano investimento, crescita e occupazione".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


lunedì, 15 luglio 2019, 17:00

Water + Marble Experience: successo di pubblico e tante sinergie per il rilancio del territorio

Cala il sipario su Water + Marble Experience, l'edizione zero del nuovo format di promozione territoriale organizzato dall'amministrazione massese andato in scena lo scorso week-end


lunedì, 15 luglio 2019, 16:38

Cresce il numero degli espositori italiani ed esteri che presenzieranno alla 19^ edizione di 4X4Fest

Espositori ed accessoristi rappresentano la colonna portante del Salone dell'Auto a Trazione Integrale. Alcuni sono partner storici del 4x4Fest sin dalla prima edizione, altri ritornano, dopo una breve pausa, all'unico appuntamento nazionale imperdibile del comparto.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 14 luglio 2019, 18:52

Water + Marble Experience: tutto esaurito per i tour in cava anche in notturna e per le molte attività previste a programma

Piace la manifestazione voluta dal Comune e organizzata in collaborazione con le aziende del lapideo associate al CAM e Podere Scurtarola, Caldia, Fondazione Marmo  e Evam-Fonteviva


venerdì, 12 luglio 2019, 15:35

Il comune acquista immobili da privati: saranno destinati all'edilizia residenziale pubblica

Il comune di Carrara ha pubblicato un avviso pubblico per l'acquisto di alloggi privati a uso residenziale, immediatamente disponibili e assegnabili, da destinare all'edilizia residenziale pubblica


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 12 luglio 2019, 12:11

Turismo rurale in Lunigiana: 30 mila presenze negli agriturismi

Un turista su quattro dorme in agriturismo. Il turismo rurale spinge la Lunigiana. A dirlo è Coldiretti Massa Carrara sulla base dell’ultimo rapporto economia elaborato dall’Istituto Studi e Ricerche della Camera di Commercio di Massa Carrara


giovedì, 11 luglio 2019, 16:55

Caso pini di viale Colombo: sospetta violazione di una legge nazionale secondo il GrIg

Sarebbe stata violata dall’amministrazione di Carrara una legge nazionale che implica un reato di natura penale: questo il contenuto dell’istanza  inviata dal GrIG, Gruppo di intervento giuridico onlus – solitamente molto cauto nel prendere posizioni ufficiali -  agli enti interessati e alla procura


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara