Anno 1°

mercoledì, 17 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Potenziare la vendita, il turismo e l’avvicinamento dei giovani alla pesca: gli obiettivi della nuova cooperativa Alta Marea

sabato, 13 aprile 2019, 19:11

Nove soci fondatori, tra i quali una donna, tutti pescatori professionisti e una flotta di sei barche: si è costituita il 7 marzo la nuova cooperativa di produzione e lavoro: la “Alta Marea soc. coop. a.r.l”. che raggruppa una parte della marineria locale e due giorni fa il presidente Angelo Batti l’ha presentata alla Camera di Commercio di Carrara alla presenza del presidente Dino Sodini, del responsabile Area Vasta Costiera di Legacoop Toscana Antonio Chelli e di tutti i soci della nuova cooperativa.

“Vogliamo contribuire a creare un polo della pesca ben definito e a far crescere il lavoro, lavorando in sinergia con l’Autorità Portuale e con la Capitaneria di Porto – ha detto Angelo Batti – sviluppando la commercializzazione del pesce ‘a miglio zero’ e il legame con tutte le attività legate al settore turistico. Facendo rete con le marinerie di Viareggio e di Livorno, possiamo costituire un presidio toscano di fondamentale importanza, per garantire tracciabilità, qualità e redditività al settore”.

Tra gli obiettivi di Alta Marea ci sono quello di avvicinare i giovani alla pesca e un progetto di valorizzazione del pesce povero: “Ci piacerebbe avvicinare i ragazzi al mestiere del pescatore, magari attraverso collaborazioni con alcuni istituti scolastici della zona, come l’Istituto nautico di Carrara e l’Istituto Alberghiero di Massa - ha spiegato Batti - Vorremmo anche far conoscere ai turisti che arrivano attraverso i flussi crocieristici il pescato locale meno noto, creando un’area in cui possano degustarlo nel punto vendita”.

La nuova cooperativa è in via di adesione a Legacoop Toscana: “Quello di oggi è un ulteriore passo verso la modernizzazione di un settore, quello della piccola pesca, che rappresenta una nicchia importante sia sul piano lavorativo sia su quello culinario - ha commentato Antonio Chelli - perché consente la valorizzazione dei prodotti ittici locali, anche quelli meno conosciuti al pubblico dei consumatori”.

V. T.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


lunedì, 15 luglio 2019, 17:00

Water + Marble Experience: successo di pubblico e tante sinergie per il rilancio del territorio

Cala il sipario su Water + Marble Experience, l'edizione zero del nuovo format di promozione territoriale organizzato dall'amministrazione massese andato in scena lo scorso week-end


lunedì, 15 luglio 2019, 16:38

Cresce il numero degli espositori italiani ed esteri che presenzieranno alla 19^ edizione di 4X4Fest

Espositori ed accessoristi rappresentano la colonna portante del Salone dell'Auto a Trazione Integrale. Alcuni sono partner storici del 4x4Fest sin dalla prima edizione, altri ritornano, dopo una breve pausa, all'unico appuntamento nazionale imperdibile del comparto.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 14 luglio 2019, 18:52

Water + Marble Experience: tutto esaurito per i tour in cava anche in notturna e per le molte attività previste a programma

Piace la manifestazione voluta dal Comune e organizzata in collaborazione con le aziende del lapideo associate al CAM e Podere Scurtarola, Caldia, Fondazione Marmo  e Evam-Fonteviva


venerdì, 12 luglio 2019, 15:35

Il comune acquista immobili da privati: saranno destinati all'edilizia residenziale pubblica

Il comune di Carrara ha pubblicato un avviso pubblico per l'acquisto di alloggi privati a uso residenziale, immediatamente disponibili e assegnabili, da destinare all'edilizia residenziale pubblica


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 12 luglio 2019, 12:11

Turismo rurale in Lunigiana: 30 mila presenze negli agriturismi

Un turista su quattro dorme in agriturismo. Il turismo rurale spinge la Lunigiana. A dirlo è Coldiretti Massa Carrara sulla base dell’ultimo rapporto economia elaborato dall’Istituto Studi e Ricerche della Camera di Commercio di Massa Carrara


giovedì, 11 luglio 2019, 16:55

Caso pini di viale Colombo: sospetta violazione di una legge nazionale secondo il GrIg

Sarebbe stata violata dall’amministrazione di Carrara una legge nazionale che implica un reato di natura penale: questo il contenuto dell’istanza  inviata dal GrIG, Gruppo di intervento giuridico onlus – solitamente molto cauto nel prendere posizioni ufficiali -  agli enti interessati e alla procura


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara