Anno 1°

mercoledì, 18 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Fondazione Marmo, in meno di due anni oltre 850 mila euro a sostegno del territorio

mercoledì, 22 maggio 2019, 12:48

Trenta progetti, tra i quali l'acquisto di un apparato di video-endo-scopia per l'ospedale NOA di Massa e il ripristino delle opere del parco La Padula a Carrara, sono stati finanziati dalla Fondazione Marmo per un totale di 850mila euro di contributi. È quanto emerge dal Bilancio di missione 2018 reso noto in questi giorni per fornire un'analisi delle attività svolte a un anno e mezzo dalla costituzione dell'ente, nato proprio per perseguire finalità di solidarietà a beneficio del territorio di Massa Carrara e della sua popolazione.

Le erogazioni della Fondazione sono stati così ripartiti: arte e territorio (32,5%), sanitario (30,8%), sociale (19,3%), scuola e cultura (9,2%), sport (8,1%). 

"Si tratta di interventi eterogenei che coprono le diverse esigenze del nostro territorio- sottolinea Erich Lucchetti, presidente della Fondazione Marmo – perché riteniamo fondamentale come imprenditori fare parte attiva nel processo di crescita della comunità locale non solo dal punto di vista economico, ma anche sociale e culturale. Facciamo parte di una comunità e quindi non solo è utile ma anche giusto dare una mano quando si può".

Oltre ai contributi ordinari e straordinari dei vari imprenditori che fanno parte della Fondazione, le risorse destinate a vari progetti sono state ricavate anche attraverso due aste pubbliche in cui sono stati banditi sia blocchi di marmo sia (nella seconda edizione) manufatti di marmo di Carrara. "Ed è stato un successo che ci ha sorpresi – spiega il coordinatore della Fondazione Marmo Andrea Balestri – visto che siamo riusciti a raccogliere la cifra straordinaria di oltre 500 mila euro".

"Tanti soldi che andranno a finanziare tanti altri progetti – precisa Lucchetti – tra questi, ad esempio la realizzazione di un appartamento per l'inserimento di giovani portatori di handicap, che verrà inaugurato a giugno nell'ambito del progetto "Vita indipendente" di ANFASS"

Quanto al futuro prossimo la Fondazione è destinata a strutturarsi come Ente Benefico per rispondere al meglio le opportunità date dalla cosiddetta Riforma del Terzo Settore. "Stiamo cioè passando dalla fase sperimentale – spiega Balestri – a quella permanente in cui, rispetto a interventi a pioggia, valorizzeremo maggiormente i progetti strutturati riguardanti i nostri vari settori di intervento". E tra questi ci sarà anche un piano di azione specifico per le start-up.

"Assieme alla parte sociale – conclude Lucchetti – vogliamo cioè diventare anche uno strumento propulsivo per dare ai nostri giovani occasioni per fare impresa e creare posti di lavoro. Troppo spesso chi ha idee si trova davanti a porte chiuse, noi un po' di quelle porte vogliamo spalancarle convinti che a trarne beneficio sarà tutta la nostra comunità".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


mercoledì, 18 settembre 2019, 14:56

Claudio Salvadori (Uil Fpl): "Gli infermieri Asl hanno diritto al rimborso della tassa di iscrizione all'albo"

A dichiararlo è il segretario della Uil Fpl, Claudio Salvadori, venuto a conoscenza del recente dispositivo emesso dal giudice del lavoro del tribunale di Pordenone nella causa che ha visto gli infermieri vincere contro l'azienda sanitaria locale Ass5 Friuli Occidentale e ottenere il diritto al rimborso della tassa di iscrizione...


mercoledì, 18 settembre 2019, 11:00

Seminario su procedere di inserimento dati nella banca dati F-GAS

Giovedì 19 settembre, dalle 17 alle 19 presso la sala convegni della Confartigianato Imprese Massa Carrara in Via Frassina 65 Carrara, Confartigianato Termoidraulici Massa Carrara organizza un seminario in diretta streaming sulle procedere di inserimento dati nella banca dati F-GAS


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 13 settembre 2019, 16:47

Escavare il marmo nel rispetto dell’ambiente: si può, secondo il nuovo piano regionale cave

E’ venuto l’assessore regionale alle infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli, a spiegare, stamani, nella sala dei marmi di Carrara Fiere le nuove regole del Piano regionale Cave redatto dal consiglio regionale e pronto per essere approvato in via definitiva, dopo la fase delle osservazioni


venerdì, 13 settembre 2019, 15:31

Al 4x4Fest 2019 crescono le occasioni di Tour, alla scoperta e nel rispetto di un territorio unico in Italia e apprezzato in tutto il mondo

Tanti gli appuntamenti per gli amanti del fuoristrada. E per le appassionate fuoristradiste di Rosa Integrale anche la realizzazione di un calendario


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 13 settembre 2019, 10:11

Poste Italiane, investimenti sempre più responsabili

Poste Italiane compie un ulteriore passo in avanti in tema di sostenibilità. Il Fondo DEO di Poste Vita, gestito da UBS, ha ottenuto la massima valutazione da parte di GRESB, organizzazione internazionale di riferimento a livello globale che valuta le performance ESG degli investimenti Real Estate


giovedì, 12 settembre 2019, 17:28

Export I semestre 2019: calo complessivo delle esportazioni lapidee italiane

 Tiene il valore dei marmi grezzi e dei graniti, aumenta il valore unitario dei lavorati in marmo. Importante incremento del valore delle esportazioni di blocchi (+8,8 per cento) per il distretto Apuo – Versiliese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara