Anno 1°

lunedì, 14 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Confartigianato: scontrino elettronico per chi effettua commercio al minuto

lunedì, 17 giugno 2019, 09:41

Grazie all'azione di Confartigianato  sono state ottenute alcune migliorie come il fatto che l’obbligo di emettere lo scontrino elettronico dal 1 luglio 2019 riguarda solo i soggetti con un volume d’affari superiore a 400 mila euro, rinviando al primo gennaio 2020 l’obbligo per tutti i commercianti al minuto e soggetti assimilati.

Più in dettaglio il decreto del Ministro Tria pubblicato nei giorni scorsi esonera dall’obbligo di emissione dello scontrino elettronico tutti i soggetti che, in base alla legislazione vigente, sono fuori dal perimetro di certificazione dei corrispettivi, confermando quindi gli esoneri dalla certificazione fiscale attualmente esistenti. Tra questi, tabaccai, giornalai, venditori di prodotti agricoli e chi presta servizi di telecomunicazione, radiodiffusione e di trasporto pubblico di persone e veicoli. Inoltre, sono esonerati, fino al 31 dicembre 2019, i soggetti che effettuano operazioni marginali, cioè quelle che non superano l’1% del volume d’affari complessivo realizzato nel 2018, e le cessioni e prestazioni effettuate su mezzi di trasporto in viaggi internazionali (ad esempio le navi da crociera); questi soggetti continueranno a certificare queste operazioni marginali in modalità cartacea.

Contestualmente, il ministro Tria ha firmato il decreto che innalza da 100 a 400 euro il limite per l’emissione delle cosiddette fatture semplificate, nelle quali devono essere indicati solo alcuni elementi informativi. Con l’emanazione di questo decreto si introduce una ulteriore semplificazione in favore dei contribuenti che potranno scegliere di utilizzare la fattura semplificata emessa in formato elettronico in luogo dello scontrino elettronico.

Confartigianato però continua la sua azione e in sede di conversione del DL crescita, ha proposto emendamenti per innalzare la soglia del volume di affari, da 400 mila euro ad un milione di euro, ai fini dell’obbligo della memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi dal 1° luglio 2019 o, in alternativa, l’abrogazione dell’avvio anticipato al 1° luglio 2019, posticipando per tutti l’avvio al 1° gennaio 2020; esonerare dall’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi i soggetti che applicano il regime forfetario; prevedere l’inapplicabilità delle sanzioni, nei primi sei mesi di obbligatorietà della memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi.

Intanto ci siamo organizzati come Confartigianato Imprese Massa Carrara , le imprese associate a Confartigianato possono stare sicure che non ci daremo per vinti e continueremo la nostra azione nei confronti del Governo per ottenere i miglioramenti richiesti, ma possono stare altrettanto sicure che le nuove scadenze ci troveranno pronti ad affrontarle nel migliore dei modi e che saremo sempre a fianco delle nostre imprese.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


domenica, 13 ottobre 2019, 15:39

IMM e Nausicaa insieme per l'ambiente al 4x4 Fest

Presentato al Mud Café il videogame e il progetto didattico di educazione alla buona condotta in materia di rifiuti


domenica, 13 ottobre 2019, 10:03

Sabato di shopping e programmi corse al 4x4Fest

Sabato 12 ottobre, complice anche la splendida giornata, il 4x4Fest si anima del pubblico di appassionati corsi da tutta Italia e da oltre confine per ricercare l’occasione migliore per vestire ed abbellire i propri mezzi off road o scegliere i modelli più recenti di auto, quad, moto, e-bike con cui...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 13 ottobre 2019, 10:01

Al 4x4Fest anche una pista dedicata al modellismo

Grande successo per la pista di modellismo RC Off-road in fiera a disposizione di grandi e piccoli


domenica, 13 ottobre 2019, 09:59

Il Women’s World Car of the Year festeggia i 10 anni del premio al 4x4Fest

La seconda giornata della diciannovesima edizione di 4x4Fest si è aperta all’insegna del rosa integrale con un interessante incontro al Mud Cafè con le 6 giurate del Women’s World Car of the Year, gli unici premi automobilistici al mondo votati interamente dalle donne


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 13 ottobre 2019, 09:57

Il Best Innovation Award 2019 conferito a Dukic Day Dream

A CarraraFiere la seconda edizione del Best Innovation Award per promuovere prodotti e servizi innovativi e sicuri


venerdì, 11 ottobre 2019, 16:58

L'amministrazione comunale dà il benvenuto al nuovo direttore di Asmiu

L'assessore all'ambiente del Comune di Massa Veronica Ravagli stamattina ha dato il benvenuto al Dott. Walter Bresciani Gatti il nuovo Direttore di Asmiu, con lei era presente anche l'Amministratore Unico della società in house del comune, Lorenzo Porzano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara