Anno 1°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

In pagamento a luglio la "quattordicesima" ai pensionati che ne hanno diritto

venerdì, 28 giugno 2019, 10:29

Il Patronato INAPA/Confartigianato  Massa Carrara ricorda che come ogni anno a luglio verrà messa in pagamento la cosiddetta "quattordicesima" ai pensionati. Questo beneficio viene erogato dopo il compimento dei 64 anni ai pensionati che hanno un reddito non superiore a quello stabilito dalla legge (e cioè un reddito complessivo fino a un massimo di 1,5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti fino al 2016 e fino a 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo lavoratori dipendenti dal 2017). Hanno diritto alla quattordicesima anche i titolari di assegno ordinario di invalidità e di pensione di inabilità.

Non percepiscono, invece, la quattordicesima i titolari di assegno sociale e le pensioni di natura assistenziale come ad esempio quella corrisposta per invalidità civile. L’importo del beneficio varia anche in rapporto agli anni contributivi con una differenza, del tutto inammissibile, tra lavoratori autonomi e dipendenti a tutto svantaggio dei primi.

La quattordicesima viene erogata automaticamente dall'Inps. Per coloro che percepiscono una pensione previdenziale (basata, quindi, sui contributi versati), visto che per le pensioni assistenziali il beneficio non è riconosciuto, non deve essere presentata alcuna domanda all'Inps. Il pagamento, quindi, avviene d'ufficio in base alla dichiarazione dei redditi dell'anno precedente, visto che la quattordicesima viene riconosciuta in via provvisoria e verificata solo successivamente in base ai redditi consuntivi quando disponibili.

I pensionati che compiranno i 64 anni da agosto in poi, ed abbiano i requisiti reddituali richiamati, percepiranno il beneficio a dicembre.

E’ bene comunque rivolgersi agli Uffici del Patronato INAPA della Confartigianato in Carrara, Via VII Luglio 3  tel. 0585/ 70962 e Via Frassina 65 tel. 085/1980393  per avere maggiori informazioni circa il possesso o meno dei requisiti richiesti dalla legge.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


venerdì, 3 luglio 2020, 12:38

Ma.R.Mo 20.20: una nuova Fiera per il rilancio del Marmo di Carrara

Relativamente al progetto Ma.R.Mo 20.20, la nuova fiera del marmo che l'Internazionale Marmi e Macchine sta organizzando per il mese di Settembre, abbiamo raccolto l'opinione del Presidente della Camera di Commercio di Massa-Carrara, Dino Sodini


venerdì, 3 luglio 2020, 11:09

Confindustria, Matteo Venturi nuovo presidente designato della delegazione di Massa Carrara

"Siamo a un passaggio cruciale, probabilmente epocale, e non possiamo permetterci di sbagliare alcunché" così Matteo Venturi, presidente designato degli industriali di Massa Carrara spiega l'essenza della sua mission


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 luglio 2020, 22:57

Cermec: presentato Il Nuovo Piano Industriale

Nuovo Piano Industriale per Cermec, che porterà l'azienda nel sistema di Economia Circolare. Una svolta epocale per l'impianto, che avrà importanti risvolti anche per il territorio


giovedì, 2 luglio 2020, 22:46

Roberto Venturini risponde al comunicato della CGIL Massa Carrara sul suo licenziamento

Roberto Venturini, il lavoratore licenziato dalla CGIL, interviene dopo la pubblicazione di un comunicato da parte del sindacato, dopo la sentenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 luglio 2020, 17:32

Adoc: "Dentix, chi ha pagato nella situazione peggiore. Per i finanziamenti basta la messa in mora"

Il 25 giugno Dentix Italia ha chiesto l'apertura della procedura di Concordato Preventivo, con tempi lunghi per poter presentare un eventuale piano di risanamento che andrà vagliato dal Tribunale. I tempi richiesti sono di 120 giorni, prorogabili di altri 60


giovedì, 2 luglio 2020, 17:15

Il nuovo piano industriale porta Cermec nell’economia circolare

Una svolta storica quella presentata oggi da Cermec: da impianto di trattamento, principalmente di rifiuto indifferenziato, ad impianto di valorizzazione e recupero dei materiali da raccolta differenziata


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara