Anno 1°

mercoledì, 21 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Scontrino fiscale, Giannoni (Confartigianato) scrive ai parlamentari

giovedì, 27 giugno 2019, 12:30

Ecco la richiesta inviata da Stefano Giannoni ai parlamentari della nostra circoscrizione in merito alle problematiche relative all'introduzione dello scontrino fiscale.  

"Con la presente vorrei richiamare la Vostra attenzione e richiedere il Vostro concreto intervento nelle sedi che riterrete opportune in merito ad una situazione che rischia di mettere in seria difficoltà l’attività lavorativa di quelle imprese che operano nel settore dei servizi.

Dal 1 Luglio p.v. entrerà in vigore, per le imprese con un fatturato superiore ai 400mila Euro, l’obbligo di emettere lo scontrino fiscale (per tutti gli altri sotto la suddetta soglia tale obbligo scatterà a partire dal 1 gennaio 2020).

Questo obbligo crea un problema enorme per le imprese del settore della termoidraulica che hanno quotidianamente diverse squadre impegnate in manutenzione presso i domicili dei propri clienti in quanto ognuna di queste deve rilasciare attestazione dell’avvenuto pagamento. Questo non sarebbe un problema se poi una volta rientrati in sede l’insieme degli incassi potesse essere tramutato in uno scontrino unico complessivo. Ma questa semplice operazione è ostacolata dalla ventilata creazione di una lotteria a premi per tutti i clienti tramite sorteggio. Questa misura, sicuramente creata per contrastare l’evasione fiscale, porterà i clienti a richiedere la fattura elettronica (in quanto per partecipare alla lotteria occorre inserire il codice fiscale) causando un enorme disagio alle imprese costrette o a emettere a fine giornata decine e decine di fatture con notevole aumento dei costi e utilizzo di personale aggiuntivo o dotare i propri collaboratori di apparecchiature dal costo proibitivo per emettere fattura direttamente.

Tra l’altro nonostante le richieste di semplificazione non è stato possibile trovare strumenti alternativi che possano agevolare l’emissione di scontrini fiscali al momento del pagamento del cliente a seguito dell’intervento effettuato.

Le speranze di una proroga che avrebbe consentito di trovare eventuali soluzioni al problema sono state disilluse dal Ministero.

Considerata la Vostra attenzione alle problematiche del settore dell’artigianato e della piccola impresa Vi invito a farvi carico della suddetta problematica intervenendo affinché si trovi una soluzione che vada incontro alle esigenze delle aziende che effettuano servizi.

In attesa di riscontro Vi porgo distinti saluti".

Il Presidente  regionale

Termoidraulici / Bruciatoristi Confartigianato

Stefano Giannoni


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


martedì, 20 agosto 2019, 15:47

Appuntamento sabato per la seconda Carrara Bier Fest targata Imm

Da questo sabato fino al 7 settembre si fa festa sotto il segno della gastronomia e  degli spettacoli “Made in Bavaria”. A Marina di Carrara non solo birra, ma anche tante opportunità di divertimento e di shopping grazie alla presenza del Luna Park e   della concomitante mostra mercato “Tutti in...


lunedì, 19 agosto 2019, 10:21

Confartigianato: "Reintrodotta denuncia fiscale per la vendita di acolici"

L’obbligo di denuncia fiscale è stato reintrodotto per tutte le situazioni di vendita dei prodotti alcolici al consumatore finale, a prescindere dalla modalità di commercializzazione, incluse quindi le attività temporanee di vendita all’interno di sagre, fiere, mostre, nonché le mense aziendali e gli spacci annessi ai circoli privati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 3 agosto 2019, 11:22

Una consulenza per aprire una propria attività o per salvare, da ex lavoratori, la propria azienda in crisi

Il progetto O.P.E.R.A. nasce per promuovere l'occupazione sostenendo l'auto-imprenditorialità, la micro impresa e l'imprenditorialità in ogni settore e in Toscana coinvolgerà le zone della costa che hanno sofferto di più la crisi industriale ed economica


venerdì, 2 agosto 2019, 13:54

Mascardi (Confartigianato): "Spropositato clamore mediatico per polemiche su opera Monfroni"

Così in una nota stampa il direttore di Confartigianato Gabriele Mascardi sulle polemiche scaturite dall'opera di Michele Monfroni a "Torano notte giorno"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 1 agosto 2019, 16:17

Notte Blu 2019: c'è tempo fino a lunedì 5 agosto le proprie proposte di partecipazione all’evento

Per garantire la migliore organizzazione dell’evento ed evitare sovrapposizioni o interferenze, i commercianti di Marina di Carrara interessati a partecipare attivamente alla Notte Blu sono invitati a segnalare entro e non oltre le ore 18 del 5 agosto, le eventuali esigenze di occupazione suolo pubblico e/o le eventuali iniziative autonome...


giovedì, 1 agosto 2019, 11:33

Ecobonus, Confartigianato continua la battaglia: "In gioco la sopravvivenza delle piccole imprese"

Lo sconto in fattura per i lavori edili relativi all’ Ecobonus rischia di distorcere la concorrenza del mercato, a danno dei piccoli imprenditori, anche secondo l’AGCM, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che ha recentemente riconosciuto e condiviso le ragioni espresse da Confartigianato in merito a quanto prevede l’articolo 10 del...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara