Anno 1°

venerdì, 13 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Assegno per il nucleo familiare: al via la rivoluzione

venerdì, 5 luglio 2019, 11:01

Da lunedì scorso 1° luglio, i dipendenti privati possono già fare domanda per ottenere l'assegno al nucleo familiare. E per non avere pensieri è possibile rivolgersi agli esperti del patronato Inas-Cisl per l'invio online.

Da quest'anno, infatti, l'assegno al nucleo familiare non si può più chiedere tramite il datore di lavoro: dev'essere il lavoratore a presentare la domanda direttamente all'Inps attraverso i canali telematici. Una piccola rivoluzione che va affrontata nel modo giusto, per evitare sorprese e non perdere il diritto a un contributo economico su cui le famiglie contano.

"Considerato che non compilare correttamente la domanda può far perdere l'assegno - avverte Marco Manfredini, responsabile Inas-Cisl della Toscana - per evitare che l'Inps respinga la richiesta e per ottenere l'importo a cui si ha effettivamente diritto è meglio affidarsi a chi, come noi, conosce bene le norme ed è in grado di districarsi nel gergo e nelle procedure a volte ostiche della burocrazia pubblica."

Gli operatori del patronato si occuperanno della compilazione e dell'invio e potranno valutare se si ha diritto anche ad altre formule di supporto per la famiglia. Un servizio che la Cisl mette a diposizione gratuitamente dei propri iscritti.Per conoscere la sede Inas più vicina e la documentazione necessaria è possibile consultare il sito www.inas.it oppure rivolgersi ai delegati sindacali Cisl sui luoghi di lavoro.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


giovedì, 12 dicembre 2019, 19:10

Le magnifiche cinque a bordo degli... yacht

Cinque aziende agroalimentari della Lunigiana e di Carrara, entrate tra le 44 selezionate nel Progetto Interreg Cambusa Italia-Francia per formare una rete di fornitura di prodotti tipici alla nautica da diporto, prodotti ordinati con una app dedicata e consegnati direttamente sui moli o a bordo degli yacht


giovedì, 12 dicembre 2019, 08:51

Affitti più cari dal 2020, Cna contro cancellazione cedolare secca

La cancellazione della cedolare secca sugli affitti dei negozi è la mazzata definitiva per centri storici già in sofferenza con centinaia di vetrine spente. Il timore, nemmeno tanto lontano secondo Cna, è quello di una impennata di almeno il 30% dei canoni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 11 dicembre 2019, 16:32

Ospedali a misura di donna: due bollini rosa assegnati all'ospedale Apuane

L’ospedale Apuane ha ricevuto anche quest’anno da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, due bollini rosa per il biennio 2020-2021


mercoledì, 11 dicembre 2019, 13:21

Rossinavi Design Challenge a Seatec 2020

Dalla sinergia fra gli organizzatori del salone e il cantiere viareggino un'esclusiva opportunità per i giovani progettisti navali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 11 dicembre 2019, 11:20

Ecobonus: abrogato sconto in fattura, esultano mille piccole imprese di Massa Carrara

La Cna apuana era stata tra le prima, e tra le più attive ed impegnate anche con incontri pubblici, a protestare contro l'articolo 10 del decreto Crescita che rischiava di danneggiare, penalizzare e mettere in crisi almeno un migliaia di imprese locali delle filiere di edilizia, impiantistica, arredo e legno


mercoledì, 11 dicembre 2019, 10:58

Ecobonus, vittoria Confartigianato: la Commissione Bilancio del Senato cancella lo sconto in fattura

Chi la dura la vince. La tenacia e la determinazione della Confartigianato hanno portato alla vittoria: la Commissione Bilancio del Senato ha abrogato i commi dell’articolo 10 del Decreto Crescita che prevedono lo sconto immediato in fattura per gli interventi relativi a ecobonus e sismabonus


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara