Anno 1°

mercoledì, 21 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Assegno per il nucleo familiare: al via la rivoluzione

venerdì, 5 luglio 2019, 11:01

Da lunedì scorso 1° luglio, i dipendenti privati possono già fare domanda per ottenere l'assegno al nucleo familiare. E per non avere pensieri è possibile rivolgersi agli esperti del patronato Inas-Cisl per l'invio online.

Da quest'anno, infatti, l'assegno al nucleo familiare non si può più chiedere tramite il datore di lavoro: dev'essere il lavoratore a presentare la domanda direttamente all'Inps attraverso i canali telematici. Una piccola rivoluzione che va affrontata nel modo giusto, per evitare sorprese e non perdere il diritto a un contributo economico su cui le famiglie contano.

"Considerato che non compilare correttamente la domanda può far perdere l'assegno - avverte Marco Manfredini, responsabile Inas-Cisl della Toscana - per evitare che l'Inps respinga la richiesta e per ottenere l'importo a cui si ha effettivamente diritto è meglio affidarsi a chi, come noi, conosce bene le norme ed è in grado di districarsi nel gergo e nelle procedure a volte ostiche della burocrazia pubblica."

Gli operatori del patronato si occuperanno della compilazione e dell'invio e potranno valutare se si ha diritto anche ad altre formule di supporto per la famiglia. Un servizio che la Cisl mette a diposizione gratuitamente dei propri iscritti.Per conoscere la sede Inas più vicina e la documentazione necessaria è possibile consultare il sito www.inas.it oppure rivolgersi ai delegati sindacali Cisl sui luoghi di lavoro.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


martedì, 20 agosto 2019, 15:47

Appuntamento sabato per la seconda Carrara Bier Fest targata Imm

Da questo sabato fino al 7 settembre si fa festa sotto il segno della gastronomia e  degli spettacoli “Made in Bavaria”. A Marina di Carrara non solo birra, ma anche tante opportunità di divertimento e di shopping grazie alla presenza del Luna Park e   della concomitante mostra mercato “Tutti in...


lunedì, 19 agosto 2019, 10:21

Confartigianato: "Reintrodotta denuncia fiscale per la vendita di acolici"

L’obbligo di denuncia fiscale è stato reintrodotto per tutte le situazioni di vendita dei prodotti alcolici al consumatore finale, a prescindere dalla modalità di commercializzazione, incluse quindi le attività temporanee di vendita all’interno di sagre, fiere, mostre, nonché le mense aziendali e gli spacci annessi ai circoli privati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 3 agosto 2019, 11:22

Una consulenza per aprire una propria attività o per salvare, da ex lavoratori, la propria azienda in crisi

Il progetto O.P.E.R.A. nasce per promuovere l'occupazione sostenendo l'auto-imprenditorialità, la micro impresa e l'imprenditorialità in ogni settore e in Toscana coinvolgerà le zone della costa che hanno sofferto di più la crisi industriale ed economica


venerdì, 2 agosto 2019, 13:54

Mascardi (Confartigianato): "Spropositato clamore mediatico per polemiche su opera Monfroni"

Così in una nota stampa il direttore di Confartigianato Gabriele Mascardi sulle polemiche scaturite dall'opera di Michele Monfroni a "Torano notte giorno"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 1 agosto 2019, 16:17

Notte Blu 2019: c'è tempo fino a lunedì 5 agosto le proprie proposte di partecipazione all’evento

Per garantire la migliore organizzazione dell’evento ed evitare sovrapposizioni o interferenze, i commercianti di Marina di Carrara interessati a partecipare attivamente alla Notte Blu sono invitati a segnalare entro e non oltre le ore 18 del 5 agosto, le eventuali esigenze di occupazione suolo pubblico e/o le eventuali iniziative autonome...


giovedì, 1 agosto 2019, 11:33

Ecobonus, Confartigianato continua la battaglia: "In gioco la sopravvivenza delle piccole imprese"

Lo sconto in fattura per i lavori edili relativi all’ Ecobonus rischia di distorcere la concorrenza del mercato, a danno dei piccoli imprenditori, anche secondo l’AGCM, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che ha recentemente riconosciuto e condiviso le ragioni espresse da Confartigianato in merito a quanto prevede l’articolo 10 del...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara