Anno 1°

venerdì, 13 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Ecobonus, Confartigianato: "No a sconto in fattura: premia i grandi a discapito dei piccoli imprenditori del "sistema casa"

giovedì, 4 luglio 2019, 09:04

E’ un no secco quello che arriva da Confartigianato allo sconto sulle fatture per gli interventi relativi all’ecobonus e al sismabonus, previsto dal Decreto Crescita. La misura contestata da Confartigianato, e approvata definitivamente oggi dal Senato, prevede che i cittadini che effettuano lavori di riqualificazione energetica o antisismici, possano chiedere, in alternativa alla detrazione fiscale dal 50% all’85% spalmabile in 10 anni, uno sconto immediato sulle fatture da parte dell’impresa che ha realizzato i lavori. Sconto che l’impresa potrà farsi rimborsare dallo Stato tramite un corrispondente credito d’imposta da utilizzare esclusivamente in compensazione, in cinque anni. Inoltre, l’impresa potrà scegliere di cedere il credito così acquisito ai suoi fornitori di beni e servizi. Non potrà invece cederlo a istituti di credito e intermediari finanziari.

Secondo il direttore della Confartigianato Imprese Massa Carrara, Gabriele Mascardi, questo meccanismo penalizza proprio le piccole imprese del ‘sistema casa’ che non dispongono della capacità finanziaria per ‘anticipare’ lo sconto al cliente e non sono in grado di sopportare l’onerosità dell’operazione di cessione del credito. Di fatto, continua Mascardi, con la misura del Decreto crescita rischiano di essere tagliate fuori dal mercato.

La Confartigianato ha sempre contestato lo sconto in fattura perché premia i grandi a discapito del piccoli. Si rischia, infatti, di creare una distorsione del mercato in cui soltanto i fornitori più strutturati e dotati di elevata capacità organizzativa e finanziaria potranno anticipare ai clienti la liquidità necessaria a ottenere lo sconto, e disporranno della capienza fiscale sufficiente per compensare il credito di imposta. Insomma, secondo Mascardi si finirebbe per creare un grande ‘supermarket di moneta virtuale’che verrà gestita da grandi gruppi industriali e dalle principali multiutility, oggi fortemente presenti nel mercato della fornitura di prodotti e nell’offerta di servizi relativa all’ecobonus.

Confartigianato continua a battersi contro la misura del Decreto Crescita, anche segnalando il caso all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


giovedì, 12 dicembre 2019, 19:10

Le magnifiche cinque a bordo degli... yacht

Cinque aziende agroalimentari della Lunigiana e di Carrara, entrate tra le 44 selezionate nel Progetto Interreg Cambusa Italia-Francia per formare una rete di fornitura di prodotti tipici alla nautica da diporto, prodotti ordinati con una app dedicata e consegnati direttamente sui moli o a bordo degli yacht


giovedì, 12 dicembre 2019, 08:51

Affitti più cari dal 2020, Cna contro cancellazione cedolare secca

La cancellazione della cedolare secca sugli affitti dei negozi è la mazzata definitiva per centri storici già in sofferenza con centinaia di vetrine spente. Il timore, nemmeno tanto lontano secondo Cna, è quello di una impennata di almeno il 30% dei canoni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 11 dicembre 2019, 16:32

Ospedali a misura di donna: due bollini rosa assegnati all'ospedale Apuane

L’ospedale Apuane ha ricevuto anche quest’anno da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, due bollini rosa per il biennio 2020-2021


mercoledì, 11 dicembre 2019, 13:21

Rossinavi Design Challenge a Seatec 2020

Dalla sinergia fra gli organizzatori del salone e il cantiere viareggino un'esclusiva opportunità per i giovani progettisti navali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 11 dicembre 2019, 11:20

Ecobonus: abrogato sconto in fattura, esultano mille piccole imprese di Massa Carrara

La Cna apuana era stata tra le prima, e tra le più attive ed impegnate anche con incontri pubblici, a protestare contro l'articolo 10 del decreto Crescita che rischiava di danneggiare, penalizzare e mettere in crisi almeno un migliaia di imprese locali delle filiere di edilizia, impiantistica, arredo e legno


mercoledì, 11 dicembre 2019, 10:58

Ecobonus, vittoria Confartigianato: la Commissione Bilancio del Senato cancella lo sconto in fattura

Chi la dura la vince. La tenacia e la determinazione della Confartigianato hanno portato alla vittoria: la Commissione Bilancio del Senato ha abrogato i commi dell’articolo 10 del Decreto Crescita che prevedono lo sconto immediato in fattura per gli interventi relativi a ecobonus e sismabonus


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara