Anno 1°

domenica, 8 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Ecobonus: l’Antitrust dà ragione a Confartigianato e boccia lo sconto in fattura

venerdì, 5 luglio 2019, 09:46

Lo sconto in fattura per i lavori relativi a ecobonus e sismabonus rischia di distorcere la concorrenza a danno dei piccoli imprenditori. A dirlo è l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che, in una pronuncia del 17 giugno, riconosce e condivide le ragioni espresse da Confartigianato in merito all’articolo 10 del Decreto Crescita. Secondo l’Autorità Antitrust la norma, nella sua attuale formulazione, appare suscettibile di creare restrizioni della concorrenza nell’offerta di servizi di riqualificazione energetica a danno delle piccole e medie imprese, favorendo i soli operatori economici di più grandi dimensioni.

L’Antitrust evidenzia che il nuovo sistema si pone, in ragione delle modalità prescelte per il trasferimento dei crediti fiscali dai soggetti aventi diritto ai fornitori, quale meccanismo fruibile, nei fatti, solo dalle imprese di grande dimensione, che risultano le uniche in grado di praticare gli sconti corrispondenti alle detrazioni fiscali senza confronti concorrenziali, potendo compensare i correlativi crediti d’imposta in ragione del consistente volume di debiti fiscali, godendo anche di un minor costo finanziario connesso al dimezzamento da dieci a cinque anni del periodo di compensazione del credito d’imposta. La disposizione normativa  appare quindi introdurre una discriminazione fra operatori concorrenti – in termini di impossibilità, per alcuni di essi, di utilizzare nelle proprie offerte di mercato tutti i diversi meccanismi di incentivazione normativamente previsti per la domanda di lavori di efficientamento energetico – avvantaggiando gli operatori di maggiori dimensioni e capacità finanziaria e rischiando, conseguentemente, di distorcere le dinamiche del relativo mercato con l’effetto di restringere le possibilità di offerta per i consumatori finali.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


giovedì, 5 dicembre 2019, 19:50

“Da Cuore a Cuore - Charity Point”

“Da Cuore a Cuore - Charity Point”: è in programma sabato 7 dicembre alle 16 nel viale E. Chiesa 42 a Massa, l’inaugurazione del nuovo Charity Point della Fondazione ANT Italia ONLUS Delegazione Massa-Carrara Lucca


giovedì, 5 dicembre 2019, 16:35

Confartigianato incontra il neo assessore al commercio: "Un regalo per la città sono luci ed eventi per tutti, modificare Ztl e isole pedonali"

Confartigianato ha incontrato il nuovo assessore Giovanni Macchiarini. Un vertice sui problemi di oggi e le prospettive per il futuro, con un appello accorato ai cittadini: "Per i vostri acquisti scegliete ai piccoli negozi della città.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 4 dicembre 2019, 19:53

Opportunità per i giovani al “Seatec Career Day”

Seatec 2020 organizza il “Seatec Career Day”, in programma venerdì 7 febbraio nel quadro dell’unico hub tecnico specializzato sulla subfornitura nautica in Italia e in tutta l’Europa mediterranea


mercoledì, 4 dicembre 2019, 13:55

Scadenza Imu e Tasi 2019

Confartigianato Imprese Massa Carrara ricorda che entro il prossimo lunedì 16 dicembre, va effettuato il versamento del saldo IMU E TASI 2019


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 3 dicembre 2019, 19:55

Alcuni consigli per semplificare i pagamenti aziendali

Negli ultimi venti anni, la nostra società ha attraversato un radicale cambiamento. Il mondo aziendale si è evoluto ancora di più e in modo quasi esponenziale. Oggi sempre di più qualsiasi business per essere competitivo ha bisogno di internet e di investire nelle nuove tecnologie


martedì, 3 dicembre 2019, 19:33

Il Gruppo d’Intervento Giuridico Presidio Apuane si pronuncia sulla questione “Hotel Mediterraneo”

Il comunicato, scritto da Florinda Nicolai a nome dei soci di Carrara del GrIG Presidio Apuane, si pronuncia sull’intenzione della Società Mediterraneo s.r.l. di “donare” ai cittadini di Carrara il terreno del cantiere dell’Hotel Mediterraneo. Il fatto ha suscitato numerose perplessità e preoccupazioni tra i soci della Onlus ecologista e...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara