Anno 1°

mercoledì, 21 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Manca personale al Genio Civile di Massa dopo i licenziamenti per assenteismo: lentezza burocratica insostenibile per gli operatori del settore edile

lunedì, 8 luglio 2019, 16:08

Mesi per una pratica relativa a una sanatoria. Tempi biblici per ogni altro tipo di certificazione: questa è la pesantissima realtà del settore imprenditoriale edile nella provincia di Massa Carrara, dopo l’indagine dei carabinieri del settembre 2018 che portò al licenziamento per assenteismo di un alto numero di impiegati del Genio Civile di Massa. Nessun reintegro di personale  e quindi una rallentamento inevitabile di tutti i percorsi burocratici che stanno alla base del lavoro di liberi professionisti, imprenditori e rivenditori. Sono proprio questi ultimi a segnalare l’anomalia e a sottolineare come la situazione sia passata nell’indifferenza  della Regione Toscana causando ricadute negative sul territorio dal punto di vista economico e disagi, costi e disservizi  che gravano sull’intera popolazione della provincia di Massa Carrara.

Mancano tecnici e personale amministrativo al Genio Civile, in sostituzione di quelli licenziati,  e gli attuali impiegati non possono evadere in tempi accettabili tutte le pratiche “ E’ intollerabile che per pratiche relative a sanatorie  occorrano diversi mesi – hanno fatto sapere da Comfimi Massa Carrara - per depositi ed autorizzazioni si debba interloquire con uffici di altri settori provinciali,per verifiche i tecnici devono sostenere trasferte che si aggiungono ai  costi  sostenuti dai cittadini, per accesso agli atti si debba attendere settimane  e soprattutto che gli uffici di Massa non abbiano responsabili tecnici a cui rivolgersi per valutazioni e scelte progettuali che normalmente si eseguono tramite confronto diretto e soprattutto  che non sia presente in pianta stabile un dirigente. Inoltre il sistema Portos per la trasmissione telematica delle pratiche, e’ perennemente in manutenzione  e rende impossibile l’inoltro delle pratiche anche per molti giorni con la conseguenza di ritardi per la  presentazione  di pratiche di  inizio lavori nei cantieri.Una situazione che ha dell’incredibile soprattutto considerando che prima dell’inchiesta sui furbetti del cartellino gli uffici del Genioffrivano un efficiente servizio di supporto   tecnico/amministrativo. “.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


martedì, 20 agosto 2019, 15:47

Appuntamento sabato per la seconda Carrara Bier Fest targata Imm

Da questo sabato fino al 7 settembre si fa festa sotto il segno della gastronomia e  degli spettacoli “Made in Bavaria”. A Marina di Carrara non solo birra, ma anche tante opportunità di divertimento e di shopping grazie alla presenza del Luna Park e   della concomitante mostra mercato “Tutti in...


lunedì, 19 agosto 2019, 10:21

Confartigianato: "Reintrodotta denuncia fiscale per la vendita di acolici"

L’obbligo di denuncia fiscale è stato reintrodotto per tutte le situazioni di vendita dei prodotti alcolici al consumatore finale, a prescindere dalla modalità di commercializzazione, incluse quindi le attività temporanee di vendita all’interno di sagre, fiere, mostre, nonché le mense aziendali e gli spacci annessi ai circoli privati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 3 agosto 2019, 11:22

Una consulenza per aprire una propria attività o per salvare, da ex lavoratori, la propria azienda in crisi

Il progetto O.P.E.R.A. nasce per promuovere l'occupazione sostenendo l'auto-imprenditorialità, la micro impresa e l'imprenditorialità in ogni settore e in Toscana coinvolgerà le zone della costa che hanno sofferto di più la crisi industriale ed economica


venerdì, 2 agosto 2019, 13:54

Mascardi (Confartigianato): "Spropositato clamore mediatico per polemiche su opera Monfroni"

Così in una nota stampa il direttore di Confartigianato Gabriele Mascardi sulle polemiche scaturite dall'opera di Michele Monfroni a "Torano notte giorno"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 1 agosto 2019, 16:17

Notte Blu 2019: c'è tempo fino a lunedì 5 agosto le proprie proposte di partecipazione all’evento

Per garantire la migliore organizzazione dell’evento ed evitare sovrapposizioni o interferenze, i commercianti di Marina di Carrara interessati a partecipare attivamente alla Notte Blu sono invitati a segnalare entro e non oltre le ore 18 del 5 agosto, le eventuali esigenze di occupazione suolo pubblico e/o le eventuali iniziative autonome...


giovedì, 1 agosto 2019, 11:33

Ecobonus, Confartigianato continua la battaglia: "In gioco la sopravvivenza delle piccole imprese"

Lo sconto in fattura per i lavori edili relativi all’ Ecobonus rischia di distorcere la concorrenza del mercato, a danno dei piccoli imprenditori, anche secondo l’AGCM, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che ha recentemente riconosciuto e condiviso le ragioni espresse da Confartigianato in merito a quanto prevede l’articolo 10 del...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara