Anno 1°

mercoledì, 21 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Presidio fuori della Gls: Cgil Fit protesta per la logistica

martedì, 9 luglio 2019, 20:47

di fausto gasparotti e vinicia tesconi

Un presidio della Cgil Fit Massa Carrara si è piazzato stamani ai cancelli della sede massese della Gls, General Logistics System, colosso mondiale dei trasporti delle merci via corriere espresso. Le condizioni contrattuali dei lavoratori del settore e in particolare di quelli della Gls, secondo il sindacato, necessitano di mobilitazione perché fortemente sfavorevoli agli addetti.

“Siamo venuti alla Gls per denunciare situazione esistente nel mondo della logistica – ha spiegato Enrico Manfredi di Cgil Fit Massa Carrara –Qui hanno un modo particolare di lavorare: tutti i lavoratori non sono dipendenti di Gls ma lavorano per delle cooperative. Ogni mattina ci sono venti operai di due o tre cooperative diverse a disposizione della ditta me non sempre vengono impiegati tutti. Vengono presi solo quelli che servono e fatti salire sul minor numero possibile di furgoni e quelli che restano fuori vengono o messi in ferie in fase iniziale e in seguito in assenza non retribuita. I lavoratori quindi finiscono sempre tutti i loro giorni di ferie e non possono usufruirne quando ne avrebbero bisogno. Inoltre, qui non c’è la piena applicazione del contratto perché le tariffe che vengono imposte non la garantiscono. I lavoratori fanno anche dodici ore al giorno e quasi tutti evidenziano malattie professionali soprattutto alla schiena. Maneggiano denaro ma non gli viene pagata l’indennità per farlo e quindi se, a sera, quando consegnano l’incasso della giornata, i conti non tornano sono costretti a mettere di tasca loro le cifre mancanti. Questi sono i problemi tipici legati al settore della logistica: tutto il rischio d’impresa è sulle spalle del corriere che quando c’è da lavorare, lavora tantissimo, se non c’è lavoro viene messo in ferie e non viene pagato, se perde i soldi ce li deve rimettere lui. La logistica è un settore tecnologicamente avanzato e in grande crescita, sempre più persone si fanno portare a casa gli oggetti che comprano con il cellulare o il computer ma le condizioni dei lavoratori non vanno di pari passo con questa crescita ma sono molto arretrate. La nostra protesta di oggi punta proprio a denunciare questa realtà.”


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


martedì, 20 agosto 2019, 15:47

Appuntamento sabato per la seconda Carrara Bier Fest targata Imm

Da questo sabato fino al 7 settembre si fa festa sotto il segno della gastronomia e  degli spettacoli “Made in Bavaria”. A Marina di Carrara non solo birra, ma anche tante opportunità di divertimento e di shopping grazie alla presenza del Luna Park e   della concomitante mostra mercato “Tutti in...


lunedì, 19 agosto 2019, 10:21

Confartigianato: "Reintrodotta denuncia fiscale per la vendita di acolici"

L’obbligo di denuncia fiscale è stato reintrodotto per tutte le situazioni di vendita dei prodotti alcolici al consumatore finale, a prescindere dalla modalità di commercializzazione, incluse quindi le attività temporanee di vendita all’interno di sagre, fiere, mostre, nonché le mense aziendali e gli spacci annessi ai circoli privati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 3 agosto 2019, 11:22

Una consulenza per aprire una propria attività o per salvare, da ex lavoratori, la propria azienda in crisi

Il progetto O.P.E.R.A. nasce per promuovere l'occupazione sostenendo l'auto-imprenditorialità, la micro impresa e l'imprenditorialità in ogni settore e in Toscana coinvolgerà le zone della costa che hanno sofferto di più la crisi industriale ed economica


venerdì, 2 agosto 2019, 13:54

Mascardi (Confartigianato): "Spropositato clamore mediatico per polemiche su opera Monfroni"

Così in una nota stampa il direttore di Confartigianato Gabriele Mascardi sulle polemiche scaturite dall'opera di Michele Monfroni a "Torano notte giorno"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 1 agosto 2019, 16:17

Notte Blu 2019: c'è tempo fino a lunedì 5 agosto le proprie proposte di partecipazione all’evento

Per garantire la migliore organizzazione dell’evento ed evitare sovrapposizioni o interferenze, i commercianti di Marina di Carrara interessati a partecipare attivamente alla Notte Blu sono invitati a segnalare entro e non oltre le ore 18 del 5 agosto, le eventuali esigenze di occupazione suolo pubblico e/o le eventuali iniziative autonome...


giovedì, 1 agosto 2019, 11:33

Ecobonus, Confartigianato continua la battaglia: "In gioco la sopravvivenza delle piccole imprese"

Lo sconto in fattura per i lavori edili relativi all’ Ecobonus rischia di distorcere la concorrenza del mercato, a danno dei piccoli imprenditori, anche secondo l’AGCM, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che ha recentemente riconosciuto e condiviso le ragioni espresse da Confartigianato in merito a quanto prevede l’articolo 10 del...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara