Anno 1°

venerdì, 21 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Ecobonus, Confartigianato continua la battaglia: "In gioco la sopravvivenza delle piccole imprese"

giovedì, 1 agosto 2019, 11:33

Lo sconto in fattura per i lavori edili relativi all’ Ecobonus rischia di distorcere la concorrenza del mercato, a danno dei piccoli imprenditori, anche secondo l’AGCM , Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che ha recentemente riconosciuto e condiviso le ragioni espresse da Confartigianato in merito a quanto prevede l’articolo 10 del decreto Crescita.

La misura, fortemente contestata da Confartigianato, come ricorda Emil Turba, presidente di Confartigianato Edilizia Massa Carrara, prevede che i cittadini che effettuano lavori di riqualificazione energetica o antisismici, possano chiedere, in alternativa alla detrazione fiscale dal 50% all’85% spalmabile in dieci anni, uno sconto immediato sulle fatture da parte dell’impresa che ha realizzato i lavori. Secondo il decreto, l’impresa potrà farsi rimborsare tale sconto dallo Stato tramite un corrispondente credito d’imposta da utilizzare esclusivamente in compensazione, in cinque anni. Per l’azienda è anche possibile cedere il credito così acquisito ai suoi fornitori di beni e servizi, ma non potrà cederlo a istituti di credito e intermediari finanziari.

Per esempio, per una ristrutturazione da 20 mila euro, il proprietario della casa avrebbe diritto a una detrazione fiscale del 65%, pari a 14.300 euro (da recuperare in dichiarazione dei redditi in 10 anni). In base al dl Crescita, tale cifra potrebbe essere subito scontata, cedendo il credito a chi ha eseguito i lavori: di fatto, il committente pagherebbe “solo” 5.700 euro, mentre i restanti 14.300 euro rimarrebbero a carico dell’impresa.

Una situazione questa, ha concluso  Emil Turba, che mette seriamente in pericolo la sopravvivenza di moltissime piccole imprese edili già colpite dalla profonda crisi che ha investito in passato il comparto.

Nel 2018 le detrazioni per ristrutturazioni ed ecobonus hanno incentivato investimenti per quasi 30 miliardi di euro. Misure che hanno avuto un effetto positivo anche sull’occupazione e la ripresa del settore edile.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


venerdì, 21 febbraio 2020, 15:08

Rivoluzione 'terzo settore': un pool gratuito di esperti da Confartigianato per consulenze mirate

L'iniziativa dell'associazione di categoria apuana a sostegno di imprese, associazioni e cooperative che operano nei settori sociali, culturali e sanitari: "Supporto tributario, contabile e finanziario con professionisti specializzati"


martedì, 18 febbraio 2020, 19:56

Chiara Saraceno curerà l'edizione 2020 del festival Con-vivere

Il festival con-vivere è al lavoro per la l’edizione 2020 che si svolgerà anche nel segno del ricordo del professor Bodei, scomparso lo scorso novembre dopo essere stato il fondatore e il curatore della manifestazione per 14 anni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 febbraio 2020, 19:45

Cellulari e piccoli apparecchi si smaltiscono in farmacia: via al nuovo servizio

Da oggi le farmacie comunali di Nausicaa sono in grado di erogare un nuovo servizio per l'ambiente: la raccolta dei piccoli dispostivi elettronici ed elettrici


martedì, 18 febbraio 2020, 19:40

Nuova disposizione del mercato settimanale di Massa fa infuriare i commercianti

Il mercato settimanale del martedì nel centro di Massa, da poco riorganizzato dall’amministrazione Persiani crea malumori sempre più forti tra i commercianti massesi che, a causa della nuova disposizione dei banchi nelle vie del centro, si ritrovano con la città ingorgata dal traffico e nessun cliente nei negozi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 febbraio 2020, 12:19

Convenzione Siae-Confartigianato

Sono attive anche per il 2020, ed a condizioni economiche invariate, le Convenzioni CONFARTIGIANATO-Siae (Società Italiana degli Autori ed Editori)


lunedì, 17 febbraio 2020, 19:56

Beni estimati, polemica aspra tra Nicolai e Lucchetti

Atti notarili senza informazioni sull’entità dei beni estimati: Florida Nicolai replica a Lucchetti sulla validità dei documenti che dovrebbero attestare la natura privata di alcune cave


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara