Anno 1°

giovedì, 16 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

“Prestito Sollievo”: liquidità agevolata per il terzo settore in lotta contro la pandemia

mercoledì, 13 maggio 2020, 13:45

La Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara si fa promotrice dell’iniziativa coordinata da Acri (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio S.p.A.) in accordo con Intesa San Paolo S.p.A. a favore del mondo del Terzo Settore.

Tra le due parti è stata infatti sottoscritta una “Convenzione per il sostegno agli Enti del Terzo Settore per l’emergenza Covid-19 – Prestito Sollievo”, creata per assicurare comunque un aiuto al mondo del non profit in questo difficile frangente.

Il Prestito Sollievo si compone di un’offerta di finanziamenti dedicati alle organizzazioni del Terzo settore attive alla data 23/02/2020 (Organizzazioni non lucrative di utilità sociale, Organizzazioni di volontariato iscritte nei registri regionali, Associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionali e regionali, Cooperative sociali ed Imprese sociali).

Possono accedere ai finanziamenti del Prestito Sollievo le organizzazioni del Terzo Settore con sede legale ed operativa sul territorio italiano e che superino l’istruttoria creditizia della Banca.

I finanziamenti sono erogati da Intesa Sanpaolo e garantiti da un apposito Fondo rotativo attivato dalle Fondazioni di origine bancaria, mediante il Fondo Nazionale Iniziative Comuni.

I finanziamenti sono erogati da Intesa Sanpaolo e garantiti da un apposito Fondo rotativo attivato dalle Fondazioni di origine bancaria, mediante il Fondo Nazionale Iniziative Comuni. Con una dotazione iniziale di 5 milioni di euro, integrata da ulteriori contributi volontari da parte di singole Fondazioni, e grazie a un effetto di leva finanziaria e all’intervento aggiuntivo del Fondo di solidarietà e sviluppo di Intesa Sanpaolo Prossima, l'iniziativa permetterà l’erogazione di finanziamenti per almeno 50 milioni di Euro, portando così liquidità a migliaia di organizzazioni. A questo le Fondazioni hanno affiancato un Fondo di 500mila euro, che consentirà di abbattere gli interessi passivi dei finanziamenti erogati.

Tali finanziamenti potranno essere richiesti per un importo minimo di € 10.000 fino ad un massimo di € 100.000 per una durata di 18 mesi meno 1 giorno oppure 24 mesi con 6 mesi di preammortamento.

Il rimborso avviene in rate mensili, di cui le prime 6 solo di soli interessi e le restanti comprensive di capitale e interessi. L’estinzione, parziale o totale, può avvenire in via anticipata senza alcun onere per il cliente.

Per informazioni su Prestito Sollievo si può inviare una email a ctps.terzosettore@pec.intesasanpaolo.com indicando la denominazione, il codice fiscale, la sede ed i contatti dell’Organizzazione non profit.

Per ulteriori dettagli si consiglia di visitare la sezione dedicata sul sito di Acri (www.acri.it).


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


mercoledì, 15 luglio 2020, 14:05

Raddoppia, anzi triplica, la manutenzione del Consorzio

Raddoppia, anzi triplica, la manutenzione del Consorzio 1 Toscana Nord. E tutto senza alcun ulteriore onere dei cittadini: ma grazie semmai alla creazione di economie di scala e all’abbattimento delle spese burocratiche


mercoledì, 15 luglio 2020, 11:03

Crowdestate continua l’espansione italiana e approda a Marina di Massa

Il progetto “The Frame” prevede il recupero di un edificio in disuso attraverso la creazione di 10 appartamenti esclusivi, posizionati nella via principale e a pochi passi dal mare di Marina di Massa. Lo spazio totale su cui si sviluppa il progetto è di circa 1.000 m2 commerciali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 14 luglio 2020, 14:03

Aumento diritto annuale Camere di Commercio, Confartigianato critica: "Colpo per imprese"

Il presidente dell'associazione di Massa Carrara, Sergio Chericoni: "Agiremo contro il decreto del Ministero dello sviluppo economico"


martedì, 14 luglio 2020, 13:56

Approvato bilancio 2019 di Ctt Nord

L’esercizio 2019 di CTT Nord si è chiuso con un utile di esercizio di € 2.223.018 che conferma il trend positivo degli ultimi cinque esercizi. Il patrimonio netto ha raggiunto un valore di € 43.097.208 superiore al capitale sociale per € 1.589.859


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 14 luglio 2020, 13:54

Consorzio di Bonifica: arrivati nuovi finanziamenti per lavori su tutti i territori

L’Assemblea del Consorzio 1 Toscana Nord è tornata a riunirsi ieri, dopo il periodo del lockdown: una fase in cui l’operatività tecnica e amministrativa, e sul territorio, dell’Ente consortile non si è comunque mai fermata


lunedì, 13 luglio 2020, 14:13

Confartigianato mette in guardia gli installatori di serramenti sui corsi di qualifica

A intervenire in una nota stampa è il direttore di Confartigianato Imprese Massa Carrara Gabriele Mascardi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara