Anno 1°

giovedì, 16 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Stefano Agnesini è il nuovo presidente nazionale della Confederazione Imprese Unite per l'Italia

venerdì, 8 maggio 2020, 09:01

Stefano Agnesini è il nuovo presidente nazionale della Confederazione Imprese Unite per l'Italia, l'associazione rappresentativa del mondo delle partite iva, per il quinquennio 2020-2025.

Lo hanno eletto in assemblea sabato 3 maggio, riunitasi in maniera alternativa rispettando le prescrizioni del DPCM, proprio per costituire la nuova Associazione di Categoria Nazionale ed internazionale.

Agnesini, noto imprenditore, 40 anni, già presidente provinciale dei giovani confcommercio di Massa e Carrara per due mandati per poi diventare consigliere Nazionale dei giovani imprenditori di confcommercio e chiudere la sua carriera in confcommercio, nel 2019 diventa Presidente Provinciale di Confimitalia Massa Carrara, per poi arrivare ad oggi ad essere il massimo livello nazionale di Confederazione imprese unite per l'italia. Vent'anni di lunghe carriere sempre ai massimi livelli, vent'anni si buoni successi sempre sul campo a lottare per le sue imprese (come ama definirle in presidente), anni pieni di grandi soddisfazioni ma anche di innumerevoli emergenze da risolvere, alluvioni terremoti per arrivare alla pandemia.

"Ringrazio i colleghi che mi hanno dato fiducia – ha detto il neo presidente -. Insieme ci impegneremo per lo sviluppo delle nostre imprese ed il rafforzamento del Sistema Paese. La nostra confederazione nasce in piena emergenza sanitaria Covid -19 per dare risposte concrete al mondo delle imprese. Abbiamo aspettato a rendere pubblica la notizia sino a quando non siamo stati iscritti al Mise, ad oggi è arrivata l'iscrizione e quindi possiamo partire. Siamo pronti a fare la nostra parte d'intesa con il sistema imprenditoriale ed in collaborazione con il Governo".

Nel corso del suo intervento di insediamento, Agnesini ha indicato le priorità del prossimo quinquennio. "Dobbiamo puntare attraverso la riforma del buon senso a mettere al centro le imprese per sostenere la ripresa e modernizzare il paese. Confidiamo che dalla ripresa post emergenza – ha concluso – scaturisca un sistema che abbia chiarezza, snellire tutta la burocrazia che soffoca le imprese, ritornare a fare la vera attività sindacale che le Associazioni oramai obsolete non fanno più da diversi anni.

Preciso che inizierò una nuova rivoluzione intanto decentrando la centralità della nostra Confederazione lasciando la testa e il cuore pulsante qui a Massa Carrara che dovrà divenire sede Nazionale, perché siamo partiti dalla Toscana come confederazione, reggerò pro-tempore la presidenza Regionale della Toscana perché i nostri iscritti oramai riconoscono in me il loro faro in questo buio e vuoto totale che il covid ci ha dato, e poi perché sono Toscano. Forza a tutta la famiglia della Confederazione imprese unite per l'Italia. E Viva l'Italia".  


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


mercoledì, 15 luglio 2020, 14:05

Raddoppia, anzi triplica, la manutenzione del Consorzio

Raddoppia, anzi triplica, la manutenzione del Consorzio 1 Toscana Nord. E tutto senza alcun ulteriore onere dei cittadini: ma grazie semmai alla creazione di economie di scala e all’abbattimento delle spese burocratiche


mercoledì, 15 luglio 2020, 11:03

Crowdestate continua l’espansione italiana e approda a Marina di Massa

Il progetto “The Frame” prevede il recupero di un edificio in disuso attraverso la creazione di 10 appartamenti esclusivi, posizionati nella via principale e a pochi passi dal mare di Marina di Massa. Lo spazio totale su cui si sviluppa il progetto è di circa 1.000 m2 commerciali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 14 luglio 2020, 14:03

Aumento diritto annuale Camere di Commercio, Confartigianato critica: "Colpo per imprese"

Il presidente dell'associazione di Massa Carrara, Sergio Chericoni: "Agiremo contro il decreto del Ministero dello sviluppo economico"


martedì, 14 luglio 2020, 13:56

Approvato bilancio 2019 di Ctt Nord

L’esercizio 2019 di CTT Nord si è chiuso con un utile di esercizio di € 2.223.018 che conferma il trend positivo degli ultimi cinque esercizi. Il patrimonio netto ha raggiunto un valore di € 43.097.208 superiore al capitale sociale per € 1.589.859


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 14 luglio 2020, 13:54

Consorzio di Bonifica: arrivati nuovi finanziamenti per lavori su tutti i territori

L’Assemblea del Consorzio 1 Toscana Nord è tornata a riunirsi ieri, dopo il periodo del lockdown: una fase in cui l’operatività tecnica e amministrativa, e sul territorio, dell’Ente consortile non si è comunque mai fermata


lunedì, 13 luglio 2020, 14:13

Confartigianato mette in guardia gli installatori di serramenti sui corsi di qualifica

A intervenire in una nota stampa è il direttore di Confartigianato Imprese Massa Carrara Gabriele Mascardi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara