Anno 1°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Estensione porta a porta ad Avenza e Battilana, lunedì ultimo giorno per ritirare il kit gratuito

mercoledì, 24 giugno 2020, 16:42

Molti cittadini di Avenza e Battilana si sono già recati alla sede di Nausicaa Spa, in viale Zaccagna, per ritirare gratuitamente il proprio kit per l'imminente inizio della raccolta differenziata porta a porta. Le prime due giornate di distribuzione hanno visto l'affluenza di quasi 600 residenti, convocati nei giorni scorsi dalla multiservizi. 

All'appello mancano ancora circa 250 cittadini che, per ricevere il kit, dovranno recarsi necessariamente nella giornata di lunedì 29 giugno dalle ore 8 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30. La giornata sarà dedicata esclusivamente ai convocati tramite lettera. «Lunedì sarà l'ultima occasione. Il ritiro del kit – spiegano da Nausicaa – è una fase molto importante, visto che nei giorni successivi all'avvio del porta a porta (che avverrà il 1° luglio per le zone di Avenza/Grotta e Battilana) le isole ecologiche saranno rimosse e il rischio, per chi non ritira il kit, è quello di incorrere nel disagio di restare senza possibilità di conferire». 

«I cassonetti della raccolta stradale – specifica ancora la multiservizi – saranno mantenuti per qualche giorno per consentire ai cittadini di abituarsi al nuovo sistema». Nausicaa ricorda poi che, per tutte le informazioni, è possibile visitare il sito www.nausicaacarrara.it, seguire la pagina Facebook Nausicaa Spa o chiamare il numero verde 800 015 821. Infine l'azienda fa sapere che nei prossimi giorni saranno comunicate le tempistiche per la zona successiva in cui avverrà l'estensione.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


giovedì, 9 luglio 2020, 15:49

Confartigianato: "Decreto Semplificazioni, una sola intesa possibile: meno burocrazia per salvare le imprese"

A sostenerlo è la dirigenza di Confartigianato Massa Carrara. A entrare nel merito dei numeri è il presidente Sergio Chericoni: "L'analisi degli ultimi dati dell'Istat rivela una marcata diminuzione dell'occupazione, gli effetti dei due mesi di lockdown sono pesanti come macigni


mercoledì, 8 luglio 2020, 20:14

Cresce la partecipazione dei cittadini, vengono banditi contenuti offensivi e denigratori: il Consorzio approva la sua “social media policy”

“Lo scopo – si legge nel documento – è quello di favorire livelli crescenti di trasparenza, confronto, dialogo, interazione e partecipazione”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 8 luglio 2020, 20:12

Il veneziano Alessandro Santi nuovo presidente designato di Federagenti: succederà a Gian Enzo Duci

Fumata bianca per le elezioni della Federazione nazionale agenti marittimi. Alessandro Santi, Presidente dell’Associazione agenti marittimi di Venezia ha raggiunto la doppia maggioranza (associazioni territoriali e aziende) prevista dallo Statuto di Federagenti ed è stato quindi designato quale prossimo Presidente dal Consiglio della Federazione tenutosi oggi in videoconferenza


mercoledì, 8 luglio 2020, 20:10

Ingombranti, in quasi due mesi Nausicaa ha ritirato 240 tonnellate di rifiuti

Il presidente Luca Cimino: «Lo sforzo dell'azienda, per ridurre i tempi di attesa, è stato importante e ha comportato l'attivazione di una seconda squadra»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 7 luglio 2020, 17:33

Cermec Spa: approvati il nuovo piano industriale ed il bilancio 2019

Si è svolta l'assemblea dei soci Cermec che ha visto la partecipazione del Sindaco Francesco Persiani per il Comune di Massa e del Vicesindaco Matteo Martinelli per il Comune di Carrara


lunedì, 6 luglio 2020, 13:55

Iti Meucci Massa: partito il cantiere delle nuove officine

Partono i lavori per la costruzione delle nuove officine dell’Iti Meucci di Massa: il cantiere è stato consegnato all’azienda costruttrice, la Niccoli di Genova che, sulla base del contratto, ha un anno di tempo per completare l’opera per un importo complessivo di 529 mila euro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara