Anno 1°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Lavoratori contagiati, nessuna responsabilità per datore lavoro che rispetta tutte prescrizioni. Esulta Confartigianato

sabato, 6 giugno 2020, 13:00

"I datori di lavoro che rispetta tutte le prescrizioni previste dal protocollo per il contenimento della diffusione di Covid19 non può essere considerato responsabile in sede giudiziaria del contagio dei propri lavoratori. L'Inail ha fatto retromarcia e adesso il provvedimento è stato approvato anche alla Camera e Senato. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale diventa legge una battaglia che abbiamo portato avanti con decisione e fermezza sin dai primi giorni in tutte le sedi istituzionali". Non nasconde la propria soddisfazione Gabriele Mascardi, direttore di Confartigianato Massa Carrara, che per primo in provincia aveva sollevato il problema anche all'attenzione dell'opinione pubblica. "La precedente previsione legislativa era assolutamente sbilanciata e dava per scontata, di fatto, la presunzione di colpevolezza del datore di lavoro nel caso in cui il lavoratori fosse risultato positivo al contagio da coronavirus. Di fatto si ribaltava completamente uno degli assunti fondamentali della nostra legislazione e della Costituzione stessa. Per fortuna, sotto la spinta della nostra associazione anche a livello nazionale Inail ha fatto una decisa retromarcia – prosegue Mascardi -. Dopo l'ok della Camera è stato approvato in via definitiva al Senato il provvedimento che tutela la posizione del datore di lavoro in caso di contagio da Covid19 dei propri dipendenti sui luoghi di lavoro. La norma (precisamente l'art. 29 bis del DL Rilancio) prevede che il datore di lavoro assolve il suo obbligo di tutelare l'integrità fisica e morale del lavoratore ai sensi dell'art. 2087 del codice civile, applicando le prescrizioni contenute nel Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, sottoscritto il 24 aprile tra il Governo e le parti sociali, e successive modificazioni e integrazioni, e negli altri protocolli e linee guida del DL 33 del 16/5/2020. La norma – conclude il direttore di Confartigianato -stabilisce inoltre che in subordine possano essere applicate le prescrizioni specifiche previste da Protocolli specifici di settore. In attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, siamo molto soddisfatti perché Confartigianato si era battuta fin da subito per ottenere questo provvedimento".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


venerdì, 3 luglio 2020, 12:38

Ma.R.Mo 20.20: una nuova Fiera per il rilancio del Marmo di Carrara

Relativamente al progetto Ma.R.Mo 20.20, la nuova fiera del marmo che l'Internazionale Marmi e Macchine sta organizzando per il mese di Settembre, abbiamo raccolto l'opinione del Presidente della Camera di Commercio di Massa-Carrara, Dino Sodini


venerdì, 3 luglio 2020, 11:09

Confindustria, Matteo Venturi nuovo presidente designato della delegazione di Massa Carrara

"Siamo a un passaggio cruciale, probabilmente epocale, e non possiamo permetterci di sbagliare alcunché" così Matteo Venturi, presidente designato degli industriali di Massa Carrara spiega l'essenza della sua mission


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 luglio 2020, 22:57

Cermec: presentato Il Nuovo Piano Industriale

Nuovo Piano Industriale per Cermec, che porterà l'azienda nel sistema di Economia Circolare. Una svolta epocale per l'impianto, che avrà importanti risvolti anche per il territorio


giovedì, 2 luglio 2020, 22:46

Roberto Venturini risponde al comunicato della CGIL Massa Carrara sul suo licenziamento

Roberto Venturini, il lavoratore licenziato dalla CGIL, interviene dopo la pubblicazione di un comunicato da parte del sindacato, dopo la sentenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 luglio 2020, 17:32

Adoc: "Dentix, chi ha pagato nella situazione peggiore. Per i finanziamenti basta la messa in mora"

Il 25 giugno Dentix Italia ha chiesto l'apertura della procedura di Concordato Preventivo, con tempi lunghi per poter presentare un eventuale piano di risanamento che andrà vagliato dal Tribunale. I tempi richiesti sono di 120 giorni, prorogabili di altri 60


giovedì, 2 luglio 2020, 17:15

Il nuovo piano industriale porta Cermec nell’economia circolare

Una svolta storica quella presentata oggi da Cermec: da impianto di trattamento, principalmente di rifiuto indifferenziato, ad impianto di valorizzazione e recupero dei materiali da raccolta differenziata


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara