Anno VIII

mercoledì, 28 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Lavoratori contagiati, nessuna responsabilità per datore lavoro che rispetta tutte prescrizioni. Esulta Confartigianato

sabato, 6 giugno 2020, 13:00

"I datori di lavoro che rispetta tutte le prescrizioni previste dal protocollo per il contenimento della diffusione di Covid19 non può essere considerato responsabile in sede giudiziaria del contagio dei propri lavoratori. L'Inail ha fatto retromarcia e adesso il provvedimento è stato approvato anche alla Camera e Senato. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale diventa legge una battaglia che abbiamo portato avanti con decisione e fermezza sin dai primi giorni in tutte le sedi istituzionali". Non nasconde la propria soddisfazione Gabriele Mascardi, direttore di Confartigianato Massa Carrara, che per primo in provincia aveva sollevato il problema anche all'attenzione dell'opinione pubblica. "La precedente previsione legislativa era assolutamente sbilanciata e dava per scontata, di fatto, la presunzione di colpevolezza del datore di lavoro nel caso in cui il lavoratori fosse risultato positivo al contagio da coronavirus. Di fatto si ribaltava completamente uno degli assunti fondamentali della nostra legislazione e della Costituzione stessa. Per fortuna, sotto la spinta della nostra associazione anche a livello nazionale Inail ha fatto una decisa retromarcia – prosegue Mascardi -. Dopo l'ok della Camera è stato approvato in via definitiva al Senato il provvedimento che tutela la posizione del datore di lavoro in caso di contagio da Covid19 dei propri dipendenti sui luoghi di lavoro. La norma (precisamente l'art. 29 bis del DL Rilancio) prevede che il datore di lavoro assolve il suo obbligo di tutelare l'integrità fisica e morale del lavoratore ai sensi dell'art. 2087 del codice civile, applicando le prescrizioni contenute nel Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, sottoscritto il 24 aprile tra il Governo e le parti sociali, e successive modificazioni e integrazioni, e negli altri protocolli e linee guida del DL 33 del 16/5/2020. La norma – conclude il direttore di Confartigianato -stabilisce inoltre che in subordine possano essere applicate le prescrizioni specifiche previste da Protocolli specifici di settore. In attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, siamo molto soddisfatti perché Confartigianato si era battuta fin da subito per ottenere questo provvedimento".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


martedì, 27 luglio 2021, 18:46

Fondazione Crc ed Evam: intesa nel segno della cura

L'accordo siglato dal presidente della Fondazione, Enrico Isoppi, e dal presidente di Evam, Lorenzo Porzano: "Due eccellenze che collaborano per il bene del territorio"


martedì, 27 luglio 2021, 12:21

L’anno del Covid non ferma il Consorzio: disco verde al bilancio consuntivo

Il Consorzio 1 Toscana Nord supera a pieni voti l’emergenza Covid: è il dato più importante che emerge dal bilancio consuntivo dell’ente, approvato a larghissima maggioranza ieri sera dall’assemblea consortile, dove siedono gli amministratori eletti dai consorziati e i rappresentanti degli enti del comprensorio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 26 luglio 2021, 16:44

Conclusa la quinta edizione di 'White Carrara Downtown'

Buon successo di pubblico per il progetto culturale di promozione del territorio apuano inserito dal 2020 nel progetto Carrara Città Creativa Unesco


lunedì, 26 luglio 2021, 11:10

Calo immatricolazioni autobus: a Massa Carrara una sola nuova targa nel 2020

A Massa Carrara una sola nuova targa. In provincia un autobus su 3 ha oltre 20 anni. Male anche il trasporto merci, nuove targhe giù del 10,9% 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 25 luglio 2021, 15:10

Confartigianato: "Green pass, scelta necessaria per tornare a vivere"

La Confartigianato apuana sostiene la scelta del governo: "Non dobbiamo fare passi indietro, la soluzione ce l'abbiamo fra le mani"


venerdì, 23 luglio 2021, 17:42

Ultimo week-end in città con ‘White Carrara Downtown’

Chiude domenica la quinta edizione del festival cittadino dedicato alla promozione del territorio apuano: ecco tutti gli appuntamenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara