Anno 1°

venerdì, 14 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Conferenza aziendale dei sindaci, al via una nuova stagione di dialogo e collaborazione

giovedì, 16 luglio 2020, 19:33

Presentati questa mattina nel corso della conferenza aziendale dei sindaci che si è tenuta nell’Auditorium dell’ospedale Versilia, i risultati raggiunti dall’Azienda USL Toscana nord ovest rispetto a quanto prefissato nel Documento di programmazione approvato per il biennio 2018-2019.

“I dati di questa mattina – spiega Maria Letizia Casani, direttore generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest – dimostrano i grandi progressi compiuti in molti settori, come evidenziato anche dai bersagli Mes che, pur non essendo ancora definitivi, indicano come oltre la metà degli obiettivi risulti migliorato rispetto al passato. Fra i tanti lavori portati avanti abbiamo illustrato ai sindaci presenti quanto fatto in tema di liste di attesa sia ambulatoriali sia chirurgiche grazie da una parte alla riorganizzazione dei percorsi con l’estensione dell’open access e al potenziamento dell’offerta stessa dall’altra alla “ripulitura” delle liste degli interventi e al miglioramento gestionale delle sale operatorie. Sui risultati del prossimo anno inciderà inevitabilmente l’impatto avuto dall’emergenza Covid, ma se ci sono ancora settori migliorabili, come la Salute Mentale o Fine Vita, possiamo dire di essere sicuramente sulla buona strada”.

Tra i temi presentati anche lo sviluppo della rete ospedaliera (centralizzazione interventi, implementazione della chirurgia mini invasiva, day service, nuovo modello di pronto soccorso, rimodulazione dei posti letto), la rete territoriale socio sanitaria (infermiere di famiglia, nuovo modello della sanità iniziativa, cure intermedie, vaccinazioni e adesione dei pediatri, screening oncologici), sviluppo delle reti (ictus, emergenze cardiologiche, trauma, telemedicina, telerefertazione Angio Tc, teleconsulenze), la non autosufficienza e disabilità.

“La riunione di oggi – dice il presidente della Conferenza dei Sindaci Giorgio Del Ghingaro – rappresenta l’inizio di un nuovo percorso di collaborazione tra i sindaci e l’Azienda sanitaria basato su un continuo confronto e scambio di informazioni. Se c’è una cosa che i mesi della pandemia ci hanno insegnato è proprio la necessità di mettersi in ascolto dei territori prima di fare programmazione sanitaria e considerare il tempo impiegato nella comunicazione e spiegazione dei propri atti come un tempo utile e necessario. Con queste idee in mente, vogliamo andare avanti anche nelle prossime settimane estive in modo da poter arrivare a produrre per settembre un documento di intenti e programmazione condiviso dalla conferenza aziendale dei sindaci. Il prossimo appuntamento è così stato fissato per il 31 luglio”.   

All’incontro, durante il quale erano presenti per l’Azienda, oltre al direttore generale, anche Lorenzo Roti (direttore sanitario), Gabriele Morotti (direttore amministrativo), Valentina Molese (Uoc Gestione liste di attesa), Giacomo Corsini (direttore ospedale Versilia), Michela Maielli (direttore rete ospedaliera), Francesco Bellomo (direttore staff direzione sanitaria), Linda Marcacci (Programmazione aziendale), hanno partecipato in rappresentanza delle conferenze dei sindaci zonali: Giorgio Del Ghingaro (Versilia), Camilla Bianchi (Lunigiana), Francesco De Pasquale (Apuane), Francesco Pioli (Valle del Serchio), Alessandro Tambellini (Piana di Lucca), Gianna Gambaccini (Pisana), Daniele Donati (Valli Etrusche), Libera Camici (Livornese) e Angelo Zini (Elba).  

Nelle foto l’incontro di questa mattina.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


mercoledì, 12 agosto 2020, 15:49

Servizio civile a Massa e Carrara: ecco i 15 giovani selezionati dall’Azienda USL Toscana nord ovest per diventare “guide sanitarie”

È partita nelle scorse settimane l’avventura dei 15 giovani selezionati dall’Azienda USL Toscana nord ovest per il progetto di servizio civile presentato per il territorio della Versilia dal titolo “Abbracciamoci”


mercoledì, 12 agosto 2020, 15:46

Spiagge libere comunali: il comune di Carrara ricorda che è necessaria la prenotazione dal 13 al 23 agosto

La prenotazione delle postazioni nelle spiagge libere Idrovora, Rotonda e Fossa Maestra è obbligatoria anche da giovedì 13 a domenica 23 agosto, oltre che nelle giornate di venerdì, sabato e domenica per tutto il mese di agosto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 agosto 2020, 15:44

Il Covid-19 latita, ma la giunta De Pasquale annulla ugualmente Notte Blu e fuochi d'artificio

A causa dell’emergenza sanitaria, l’amministrazione di Carrara comunale ha dovuto annullare i fuochi e la Notte Blu: il 20 agosto si svolgerà comunque la Cena in Blu, mentre per la serata del 14 verrà ampliata la zona pedonale a Marina


martedì, 11 agosto 2020, 15:22

Accordo fatto per la riapertura della strada di Colonnata: lavori a carico del privato

Saranno interamente a carico del privato i lavori di ripristino della strada comunale di Colonnata: lo stabilisce l’accordo siglato tra l’amministrazione comunale e la Società In.Gr.a. la s.r.l. concessionaria della cava situata in prossimità del tracciato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 agosto 2020, 16:21

Carrara Bier Fest annullata, IMM: "Impossibile aprire in sicurezza"

IMM_Carrarafiere dopo una serie di approfondite verifiche tecniche sulla fattibilità dell'evento, al fine di perseguire il rispetto delle normative anti-Covid, ha deciso di annullare Carrara Bier Fest 2020 a calendario dal 28 agosto al 12 settembre


giovedì, 6 agosto 2020, 14:38

Marmo, la lettera degli industriali: "Ecco perché Legambiente sbaglia sul piano cave"

Confindustria Massa Carrara risponde a Legambiente circa il Piano Regionale Cave approvato di recente dal consiglio regionale della Toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara