Anno 1°

giovedì, 13 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Crowdestate continua l’espansione italiana e approda a Marina di Massa

mercoledì, 15 luglio 2020, 11:03

Nata nel 2014 e sbarcata in Italia nel 2018, Crowdestate continua la sua crescita in Italia offrendo al pubblico la possibilità di finanziare “Frame”, opportunità d’investimento in un progetto di riqualificazione edilizia disponibile da oggi online.

La nuova opportunità si aggiunge agli oltre duecentocinquanta progetti finanziati ad oggi dalla piattaforma di cui oltre cento già ultimati con successo per un totale di 95 milioni di euro raccolti e oltre 8 milioni di interessi ripagati agli investitori.

 

E’ stata lanciata ieri la prima campagna di raccolta fondi in Toscana di Crowdestate, la principale piattaforma europea di crowdfunding immobiliare, che da circa due anni è approdata sul suolo italiano, più precisamente a Milano presso il Fintech District, con l’obiettivo di fornire uno strumento di finanza alternativa ai players del settore immobiliare nostrano. 

Il progetto “The Frame” prevede il recupero di un edificio in disuso attraverso la creazione di 10 appartamenti esclusivi, posizionati nella via principale e a pochi passi dal mare di Marina di Massa. Lo spazio totale su cui si sviluppa il progetto è di circa 1.000 m2 commerciali. 

La società Sponsor del progetto, la Lastastaplus srl, ha acquistato l’edificio a Gennaio 2019,il quale inizialmente aveva destinazione d’uso ricettiva e destava in stato di abbandono da diversi anni. Lo Sponsor locale, dopo aver acquistato l’immobile, ha presentato i documenti per la trasformazione dell’edificio in 10 esclusivi appartamenti a destinazione residenziale.

Gli investitori iscritti alla piattaforma hanno la possibilità di partecipare al finanziamento dell’opera con 550.000€ suddivisi in diverse tranche in modo da poter seguire l'avanzamento dei lavori di ristrutturazione. La quarta ed ultima tranche di 70.000 euro è in fase di raccolta sulla piattaforma a partire da lunedì 13 luglio; è un’ottima opportunità per tutti coloro i quali desiderano approcciarsi al mondo del crowdfunding, infatti una delle unità è già stata venduta e sono ​previsti ritorni pari al 11,5% annuo con pagamento trimestrale degli interessi e termine dell’investimento a 11 mesi, previsto per Giugno 2021. 

Ad oggi tramite Crowdestate sono stati finanziati 257 progetti immobiliari dei quali 230 già realizzati con exit positivo, ovvero con la totale restituzione di capitale ed interessi agli investitori

partecipanti. Gli ottimi risultati raggiunti in tutta Europa hanno permesso alla piattaforma di espandersi e di far crescere esponenzialmente la community di investitori iscritti;

ad oggi sono oltre 48.000 le persone che, da più di 100 Paesi nel mondo, investono continuativamente facendo fruttare i propri capitali. 

Investire sulla piattaforma è davvero semplice ed intuitivo, è sufficiente registrarsi gratuitamente online per poter accedere alle offerte d’investimento altamente selezionate dal team di esperti, infatti solo i migliori progetti superano il rigoroso processo di due diligence e vengono poi proposti agli utenti. L’investimento minimo è di 100 euro e non prevede alcuna commissione in capo all’utente investitore; un altro incredibile vantaggio, unico nel panorama delle piattaforme di crowdfunding è la possibilità di usufruire del mercato secondario ossia di una sezione dedicata della piattaforma nella quale è possibile vendere o acquistare investimenti con altri utenti iscritti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


mercoledì, 12 agosto 2020, 15:49

Servizio civile a Massa e Carrara: ecco i 15 giovani selezionati dall’Azienda USL Toscana nord ovest per diventare “guide sanitarie”

È partita nelle scorse settimane l’avventura dei 15 giovani selezionati dall’Azienda USL Toscana nord ovest per il progetto di servizio civile presentato per il territorio della Versilia dal titolo “Abbracciamoci”


mercoledì, 12 agosto 2020, 15:46

Spiagge libere comunali: il comune di Carrara ricorda che è necessaria la prenotazione dal 13 al 23 agosto

La prenotazione delle postazioni nelle spiagge libere Idrovora, Rotonda e Fossa Maestra è obbligatoria anche da giovedì 13 a domenica 23 agosto, oltre che nelle giornate di venerdì, sabato e domenica per tutto il mese di agosto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 agosto 2020, 15:44

Il Covid-19 latita, ma la giunta De Pasquale annulla ugualmente Notte Blu e fuochi d'artificio

A causa dell’emergenza sanitaria, l’amministrazione di Carrara comunale ha dovuto annullare i fuochi e la Notte Blu: il 20 agosto si svolgerà comunque la Cena in Blu, mentre per la serata del 14 verrà ampliata la zona pedonale a Marina


martedì, 11 agosto 2020, 15:22

Accordo fatto per la riapertura della strada di Colonnata: lavori a carico del privato

Saranno interamente a carico del privato i lavori di ripristino della strada comunale di Colonnata: lo stabilisce l’accordo siglato tra l’amministrazione comunale e la Società In.Gr.a. la s.r.l. concessionaria della cava situata in prossimità del tracciato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 agosto 2020, 16:21

Carrara Bier Fest annullata, IMM: "Impossibile aprire in sicurezza"

IMM_Carrarafiere dopo una serie di approfondite verifiche tecniche sulla fattibilità dell'evento, al fine di perseguire il rispetto delle normative anti-Covid, ha deciso di annullare Carrara Bier Fest 2020 a calendario dal 28 agosto al 12 settembre


giovedì, 6 agosto 2020, 14:38

Marmo, la lettera degli industriali: "Ecco perché Legambiente sbaglia sul piano cave"

Confindustria Massa Carrara risponde a Legambiente circa il Piano Regionale Cave approvato di recente dal consiglio regionale della Toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara