Anno 1°

giovedì, 13 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Roberto Venturini risponde al comunicato della CGIL Massa Carrara sul suo licenziamento

giovedì, 2 luglio 2020, 22:46

“Ne avrei fatto a meno – esordisce- ma visto il comunicato della CGIL di Massa Carrara e il tenore trionfalistico sono costretto ad intervenire sulla Sentenza della Dott.ssa Agostini , fermo restando che sarà il mio Avvocato, come da mandato ricevuto già dal sottoscritto di ricorrere alla Corte di Appello di Genova , a predisporre le dovute argomentazioni giuridiche a sostegno della erroneità della stessa, personalmente debbo osservare e sottolineare alcuni punti fondamentali”

Praticamente, alla prima udienza è stata formulata una proposta transattiva fra Venturini e la CGIL, con una somma consistente per il lavoratore, pari a 12 mensilità più il contributo di spese legali, per un ammontare di circa 42.000 euro.

Prosegue Venturini:

“La CGIL che oggi proclama che “ giustizia è fatta “ di fronte ad un lavoratore licenziato per avere falsamente accusato il segretario di brogli elettorali e di avere costretto lo scrivente ad effettuare brogli, avrebbe dovuto rifiutare subito la proposta di un accordo così consistente! A maggior ragione dovendo coprire i relativi costi con soldi dei lavoratori.

La cosa che ancora oggi però non mi spiego – ribatte - e voglio che si sappia che avrebbe pagato a m 36.601,88 euro e e al mio difensore 5.106,91 euro l. Chi ha ragione, non paga neppure un euro!

Sono stato io a rifiutare di “ monetizzare” il mio diritto e il mio silenzio. La causa si doveva fare per accertare la verità ’ e così sperare di tornare la mio lavoro.

Bene, rifiutata da me questa offerta,- prosegue- l Giudice alla seconda udienza prendeva atto che ero io a rifiutare quindi era “ parte ricorrente (che) non accettava la proposta Giudiziale”( così si legge nel verbale di udienza).La mia richiesta era di ascoltare le testimonianze per i brogli elettorali e la partecipazione ai brogli stessi del segretario Gozzani e di altri segretari. Il Giudice ha negato inaspettatamente a me di provare questi fatti.e senza alcuna istruttoria ha poi ritenuto legittimo il licenziamento in netta contraddizione con la proposta formulata in prima udienza.

Sarà la Corte di Genova , e se necessario la Cassazione , a valutare se sia almeno indispensabile ammettere le prove per dimostrare quanto da me sostenuto e così giungere ad una discussione che tenga conto dei fatti come realmente accaduti e come provato da testi nel processo”

Venturini infine si spinge a fare delle valutazioni politiche: “ Il Giudice, in sentenza, ha preso in considerazione il fatto che altri possano aver fatto e partecipato ai brogli, e se questo è vero è evidente che la disparità di trattamento è palese.Chi ha beneficiato dei brogli non è certo il sottoscritto che stava finendo il mandato da segretario e vicino alla pensione, chi ha beneficiato dei brogli è il Segretario Generale eletto.

Dopo aver fatto le valutazioni di cui sopra- conclude- è evidente che il gruppo dirigente è stato eletto con i voti dei brogli pertanto sarebbe opportuno per la CGIL annullare il Congresso e commissariare la struttura di Massa Carrara”.

Bea. Damonte

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


mercoledì, 12 agosto 2020, 15:49

Servizio civile a Massa e Carrara: ecco i 15 giovani selezionati dall’Azienda USL Toscana nord ovest per diventare “guide sanitarie”

È partita nelle scorse settimane l’avventura dei 15 giovani selezionati dall’Azienda USL Toscana nord ovest per il progetto di servizio civile presentato per il territorio della Versilia dal titolo “Abbracciamoci”


mercoledì, 12 agosto 2020, 15:46

Spiagge libere comunali: il comune di Carrara ricorda che è necessaria la prenotazione dal 13 al 23 agosto

La prenotazione delle postazioni nelle spiagge libere Idrovora, Rotonda e Fossa Maestra è obbligatoria anche da giovedì 13 a domenica 23 agosto, oltre che nelle giornate di venerdì, sabato e domenica per tutto il mese di agosto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 12 agosto 2020, 15:44

Il Covid-19 latita, ma la giunta De Pasquale annulla ugualmente Notte Blu e fuochi d'artificio

A causa dell’emergenza sanitaria, l’amministrazione di Carrara comunale ha dovuto annullare i fuochi e la Notte Blu: il 20 agosto si svolgerà comunque la Cena in Blu, mentre per la serata del 14 verrà ampliata la zona pedonale a Marina


martedì, 11 agosto 2020, 15:22

Accordo fatto per la riapertura della strada di Colonnata: lavori a carico del privato

Saranno interamente a carico del privato i lavori di ripristino della strada comunale di Colonnata: lo stabilisce l’accordo siglato tra l’amministrazione comunale e la Società In.Gr.a. la s.r.l. concessionaria della cava situata in prossimità del tracciato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 agosto 2020, 16:21

Carrara Bier Fest annullata, IMM: "Impossibile aprire in sicurezza"

IMM_Carrarafiere dopo una serie di approfondite verifiche tecniche sulla fattibilità dell'evento, al fine di perseguire il rispetto delle normative anti-Covid, ha deciso di annullare Carrara Bier Fest 2020 a calendario dal 28 agosto al 12 settembre


giovedì, 6 agosto 2020, 14:38

Marmo, la lettera degli industriali: "Ecco perché Legambiente sbaglia sul piano cave"

Confindustria Massa Carrara risponde a Legambiente circa il Piano Regionale Cave approvato di recente dal consiglio regionale della Toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara