Anno 1°

mercoledì, 23 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Servizio civile a Massa e Carrara: ecco i 15 giovani selezionati dall’Azienda USL Toscana nord ovest per diventare “guide sanitarie”

mercoledì, 12 agosto 2020, 15:49

È partita nelle scorse settimane l’avventura dei 15 giovani selezionati dall’Azienda USL Toscana nord ovest per il progetto di servizio civile presentato per il territorio della Versilia dal titolo “Abbracciamoci”.

“I volontari – spiega Rossana Guerrini, responsabile aziendale del servizio civile – debitamente informati, hanno iniziato il percorso formativo che gli consentirà, per i prossimi 12 mesi, di essere attori veri e propri del nostro sistema sanitario con occupazioni prevalenti nell’ambito dell’accoglienza e dell’accompagnamento all’utenza, soprattutto per le categorie fragili come anziani o disabili, facilitando la fruizione dei molteplici percorsi. Diventeranno delle vere e proprie “guide sanitarie” che sapranno condurre gli utenti nei percorsi, talvolta complessi, delle prestazioni offerte all’interno delle strutture aziendali. A loro, inoltre, anche il compito di promuovere le tante possibilità offerte dalla “smart sanità”, ovvero quei servizi fruibili comodamente da casa tramite computer o app sugli smartphone, facilitando la vita ai cittadini e alleggerendo la pressione sugli sportelli in questa fase fortemente condizionata delle norme anti Covid”.

Il servizio civile universale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’ utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile. Ha una durata complessiva di 12 mesi durante la quale i giovani sono retribuiti con un assegno mensile pari a 440 euro. I progetti presenti dall’Azienda USL Toscana nord ovest prevedono un impegno di 25 ore settimanali da effettuarsi nell’arco di cinque giorni, con obbligo da parte del volontario di partecipare alla formazione generale e specifica.

Ecco nel dettaglio i nomi dei volontari del servizio civile, le sedi di assegnazione e i nomi degli operatori locali di progetto.

Elettra D’Aquino e Filippo Maccari sono in servizio alla Casa della salute di Carrara ed hanno come Olp Raffaella Tempesti.

Al presidio distrettuale di Avenza sono in servizio Chiara Centofanti, Lara Liseth Johana Leon e Asya Stefanini, che hanno come Olp Mariella Polselli.

Due i gruppi assegnati in servizio all’ospedale Apuane: Rosanna Bogazzi, Danilo Ceragioli e Mattia Conti hanno come Olp Alessia Gennazzetti, mentre Laryssa Peres Fabbri, Alessia Tomassini, Pietro Torri hanno come Olp Patrizia Berti.

Anna Felicetti, Aurora Magnani e Selene Paduano prestano il proprio servizio civile al presidio distrettuale Bassa Tambura, ed hanno come Olp Carla Aliboni.

Infine, Davide Tognoni è assegnato al Servizio Tossicodipendenze e ha come Olp Alessandra Federigi.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


martedì, 22 settembre 2020, 13:20

Marmo, la lettera degli industriali: "Basta aggressioni contro i cavatori e il mondo del marmo" "No alla chiusura delle cave"

Il marmo è parte costitutiva dell'identità del nostro territorio, Carrara è il marmo e il marmo è Carrara. Per questo riteniamo che chi vuole chiudere tutte le cave sia facendo una guerra non ai lavoratori e alle imprese del marmo, ma a tutta la nostra comunità


martedì, 22 settembre 2020, 13:12

Patronato Inapa/Confartigianato: arriva il bonus Internet, come ottenerlo

Il patronato INAPA Confartigianato informa che entro la fine del mese, il bonus Internet potrà essere chiesto dagli aventi diritto. L’annuncio arriva dalla ministra dell’Innovazione Paola Pisano: la Corte dei Conti ha dato il via libera


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 19 settembre 2020, 20:08

Farmaci sempre garantiti, personale sempre collaborativo e comprensivo: Asl replica alla storia di Marzia Bertocchi

Non poteva non arrivare da Asl la replica sulla storia di Marzia Bertocchi, affetta da una malattia degenerativa rara da oltre 25 anni e costretta a rinnovare continuamente le richieste per avere i farmaci che la tengono in vita


sabato, 19 settembre 2020, 19:55

Controlli gratuiti dell'udito per tutti nelle farmacie comunali di Nausicaa

Ripartono i controlli dell'udito gratuiti nelle farmacie comunali di Carrara di Nausicaa Spa. Questa volta, però, rispetto al passato, il servizio sarà dedicato a tutti, visto che è stato rimodulato anche per le fasce più giovani della popolazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 settembre 2020, 15:54

Confartigianato: "Obbligo Pec, dal 1° ottobre scattano le sanzioni"

Confartigianato Imprese Massa Carrara informa che il “Decreto Semplificazione”ha introdotto tutta una serie di misure volte a semplificare i rapporti tra Amministrazione, imprese, professionisti e cittadini raforzando l’utilizzo della posta elettronica certificata e prevedendo sanzioni per la mancata comunicazione dell’idirizzo PEC nei casi previsti dalla normativa


giovedì, 17 settembre 2020, 13:02

Al via "Le terre apuane" educational tour

Nella sede dell'APT di Massa Carrara, villa Cuturi, è stato presentato "Le terre Apuane", un evento che fra mercoledì 16 e domenica 20 settembre vedrà operatori come tour operators, travel blogger e agenzie, in visita nei luoghi più suggestivi fra Massa, Carrara e Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara