Anno 1°

sabato, 31 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta spazio pubblicità

Economia

Confartigianato: "Somministrazione alimenti e ristorazione, nuova stretta per il contenimento del Covid"

mercoledì, 14 ottobre 2020, 11:16

Nuova stretta per le attività dei servizi di ristorazione (tra cui bar, gelaterie pasticcerie, pub, ristoranti) a farne ancora le spese, dopo i mesi di chiusura della primavera scorsa, sono nuovamente le suddette attività artigianali similari. Per loro infatti il nuovo DPCM pubblicato il 13 ottobre stabilisce che l’attività è consentita fino alle ore 24.00 con consumo al tavolo e fino alle ore 21.00 in assenza di consumo al tavolo. Resta consentita la consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie relative anche a confezionamento e trasporto, come pure la ristorazione con asporto, fermo restando il rispetto del distanziamento di sicurezza di almeno 1 metro tra le persone. Vietata la consumazione nei locali o nelle adiacenze dopo le ore 21.00.

Proprio su questo punto interviene il presidente di Confartigianato Alimentazione Massa Carrara, Gabriele Giovanelli, titolare del ristorante “La Terrazza del Conte” - Abbiamo risposto con spirito di sacrificio e collaborazione adattando le nostre attività secondo le norme di contenimento della pandemia nel rispetto di clienti e dipendenti -

dice Giovanelli - Abbiamo allestito ove possibile strutture all’aperto per consentire una ripresa più sicura delle nostre attività e ci stiamo adoperando con ogni mezzo per far rispettare le regole all’interno delle stesse non senza difficoltà. Dopo questa nuova stretta, che mette nuovamente sotto attenzione anche il settore alimentare già in sofferenza, continueremo a promuovere e garantire all’interno delle nostre attività, il rispetto delle norme, confidando, per quanto riguarda le adiacenze dei nostri locali, nel senso di responsabilità dei consumatori e ove necessario nell’intervento degli organi di controllo unici deputati a far rispettare le regole su suolo pubblico. Rimane incomprensibile – conclude Gabriele Giovanelli - il motivo per cui il DPCM appena uscito, ritiene che ciò che è possibile fare fino alle ore 21.00, diventa impossibile fino alle ore 24.00”


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Economia


carispezia


sabato, 31 ottobre 2020, 09:32

“Commercio Virtuoso apre ai commercianti di Carrara”

Commercio Virtuoso, il marketplace italiano nato a sostegno delle attività locali, apre le iscrizioni per produttori e negozianti in nuove città in Toscana, tra le quali Carrara


venerdì, 30 ottobre 2020, 08:37

Tarantino nominato vicepresidente nazionale Confimpresa

Ventisette anni e esperto di consulenza e formazione con l’obiettivo di fare crescere le imprese e affrontare i loro problemi: una carriera brillante e precoce, quella dell’imprenditore apuano Daniele Tarantino, già presidente provinciale di Confimpresa e anche segretario regionale della stessa associazione.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 28 ottobre 2020, 17:06

Confartigianato: "Ci sacrifichiamo per salvare il Natale. Decreto ristoro: aiuti subito e concreti"

E' l'appello unitario emerso dalla riunione dei rappresentanti della categoria all'interno di Confartigianato, Gabriele Giovanelli, presidente del settore alimentazione e titolare del ristorante La Terrazza del Conte di Marina di Carrara, e Roberto Boggi, titolare del ristorante Interno 23 di Carrara


mercoledì, 28 ottobre 2020, 12:38

Edilizia scolastica: avviata indagine di mercato per la progettazione di tre istituti

Sono 505 mila gli euro (al netto dell’iva e degli oneri contributivi) a disposizione per la progettazione definitiva ed esecutiva su tre istituti gestiti dalla Provincia di Massa-Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 28 ottobre 2020, 09:40

Covid-19: Cna d'accordo sui controlli, no sulle chiusure indiscriminate

Cna ha affidato ai social e al tam tam tra gli associati la sua contrarietà per le nuove discutibili misure messe in campo per arginare i contagi dal Governo nell'ultimo DPCM


martedì, 27 ottobre 2020, 14:16

Adoc: "Mini lockdown, servono misure correttive"

A sottolinearlo sono Mauro Bartolini, presidente Adoc Alta Toscana, e la referente dell'associazione di consumatori, Valentina Sparavelli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara